Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

venerdì 2 luglio 2010

Il Giornaletto di Saul del 2 luglio 2010 - Angela Birindelli e l'agricoltura contadina nel Lazio, annunci ecclesiastici, Rete Bioregionale Italiana

Care, cari,

si fa un gran parlare del ritorno all'alimentazione naturale ed all'agricoltura contadina... Nel Lazio é oggi possibile con l'inquinamento atmosferico e con l'uso indiscriminato di pesticidi nell'agricoltura intensiva? Leggete l'appello per il ritorno dei piccoli contadini, indirizzato alla neo assessora per l'agricoltura Angela Birindelli, ed un articolo di Rita De Angelis sull'uso dei pesticidi:
http://www.circolovegetarianocalcata.it/2010/07/01/allon-angela-birindelli-assessore-per-lagricoltura-della-regione-lazio-appello-per-lagricoltura-contadina-e-allarme-per-l-inquinamento-ambientale-da-pesticidi/

Afferma Adriano Rebecchi che bisogna avviare il processo di santificazione per Marcello Dell'Utri, senatore del PDL, in quanto ha tutte le caratteristiche del santo vivente. Ed é proprio vero!? Leggete tutto:
http://altracalcata-altromondo.blogspot.com/2010/07/marcello-dellutri-santo-subito.html

Scrive Gianfranco Paris: "Una strada a Giordano Bruno suscita le ire di un parroco viterbese. Un socio dell'ass. Libero Pensiero Giordano Bruno, Sandro Masini, ci informa che l’amministrazione Comunale di Acquapendente ha intitolato una nuova strada a Giordano Bruno. Il parroco don Enrico non ha gradito però, ed ha raccolto le firme per chiedere che quella stessa via, invece che al filosofo di Nola fosse dedicata a santa Maria Teresa da Calcutta. La Giunta di Acquapendente ha però respinto la petizione"

Scrive Sergio De Prophetis: "Ciao Pablito, se hai tempo nonchè voglia mi invvi alcune info sui posti in oggetto? Ganeshpuri: cose belle o persone belle da vedee,incontrare.. Jillelamudi: come arrivarci via strada, se sai chi c'è lì, come accolgono i visitatori ed altre cose utili.. grazie in anticipo!"

Mia rispostina: "Caro Sergio, per andare all'Ashram di Gurumayi di Ganeshpuri, occorre prenotare attraverso: asyr@libero.it; se si vuole andare liberamente c'è il tempio di Bagawan Nityananda e le sorgenti calde.. Lì c'é il resort del dr. Kovalam che costa poco e si possono fare ottimi bagni terapeutici. Per andare a Jillellamudi, dove c'é ancora Vasundara, l'assistente di Amma, che tu hai conosciuta, bisogna andare con il treno che da Bombay va a Madras e fermarsi a Bapatla, da lì c'é l'autobus per Jillellamudi, l'accoglienza é sempre la stessa che conosci, il sud dell'India é ancora la vecchia India..."

Scrive Antonello Ricci: "Valentano, Cortile d'Amore - Museo della Preistoria della Tuscia e della Rocca Farnese. Sabato 3 luglio ore 17.00. QVI È CASTRO di Ireneo Melaragni"

Scrive Angelina: "Sai cosa mi sta capitando, ultimamente? Sto conoscendo tutti "guaritori"....! Uno dei due si trova attualmente in Africa, nel Niger, ed è al servizio della tribù locale, che non gli ha tolto la vita (in quanto occidentale e in quanto "imprenditore") perchè il Capo tribù, nonchè Sciamano locale lo ha "riconosciuto" e dunque rispettato e accolto.... E con chi ne poteva parlare? Chi poteva andare a "contattare" per poter avere un confronto/incontro su esperienze "particolari" che sta vivendo in Africa?...... "IO!". Ha anche poteri da pranoterapeuta, e a dicembre tornerà in Italia.....Credo avrò molto da dirgli.... Come molto da dire ho ad un altro "compagno di viaggio" che ha delle capacità ovvero tirar fuori il "dolore" e trasformarlo in "amore" e mi ha detto che nei miei "dolcissimi occhi da fata che incanta" ha sentito tanta "tristezza" mentre io merito di stare solo bene......."

Nel blog di "Paolo D'Arpini" leggete il testo approvato dalla Rete Bioregionale con proposta di legge nazionale per l'Agricoltura Contadina:
http://paolodarpini.blogspot.com/2010/07/rete-bioregionale-italiana-proposta-di.html

Cordiali saluti a tutti, vostro Saul/Paolo

........

Pensieri poetici del dopo Giornaletto:

Alcuni annunci in bacheca nelle chiese!

1- Per tutti quanti tra voi hanno figli e non lo sanno, abbiamo un'area attrezzata per i bambini. 2- Giovedì, alle 5 del pomeriggio, ci sarà un raduno del Gruppo Mamme. Tutte coloro che vogliono entrare a far parte delle Mamme sono pregate di rivolgersi al parroco nel suo ufficio.
3- Il gruppo di recupero della fiducia in se stessi si riunisce Giovedì sera alle 7. Per cortesia usate le porte sul retro.
4- Venerdì sera alle 7 i bambini dell'oratorio presenteranno l'"Amleto" di Shakespeare nel salone della chiesa. La comunità è invitata a prendere parte a questa tragedia.
5- Care signore, non dimenticate la vendita di beneficenza! E' un buon modo per liberarvi di quelle cose inutili che vi ingombrano la casa. Portate anche i vostri mariti.
6- Tema della catechesi di oggi: "Gesù cammina sulle acque". Catechesi di domani: "In cerca di Gesù".
7- Il coro degli ultrasessantenni verrà sciolto per tutta l'estate, con i ringraziamenti di tutta la parrocchia.
8- Ricordate nella preghiera tutti quanti sono stanchi e sfiduciati della nostra Parrocchia.
9- Il torneo di basket delle parrocchie prosegue con la partita di mercoledì sera: venite a fare il tifo per noi mentre cercheremo di sconfiggere il Cristo Re!
10- Il costo per la partecipazione al convegno su "preghiera e digiuno" è comprensivo dei pasti.
11- Per favore mettete le vostre offerte nella busta, assieme ai defunti che volete far ricordare.
12- Il parroco accenderà la sua candela da quella dell'altare. Il diacono accenderà la sua candela da quella del parroco, che, voltandosi, accenderà uno a uno tutti i fedeli della prima fila.
13- Martedì sera, cena a base di fagioli nel salone parrocchiale. Seguirà concerto.

Annunci rilevati da Marco Bracci www.Candelis.eu

Nessun commento:

Posta un commento