Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

domenica 29 novembre 2009

Il Giornaletto di Saul del 29 novembre 2009 - Levitazione a Calcata, sterminio di massa, eroi desueti, malattie rare, scandali a Viterbo, maial'art..?

Care, cari,

si avvicina la data fatidica della prova del 9, anzi dell'8, riusciranno i nostri eroi a sostenersi nell'aria levitando senza aiuti fisici di sorta? Le premesse ci sono... ma prima leggete l'articolo di presentazione per l'evento inaugurale de Il Sole Invitto dell'8 dicembre 2009:
http://www.circolovegetarianocalcata.it/2009/11/28/antigravita-asteroidi-ionizzazione-di-particelle-corpi-sottili-la-madonna-in-volo-sopra-calcata-succede-tutto-a-partire-dall8-dicembre-2009-alla-festa-del-sole-invitto/

Scrive Marco Bracci: "Grazie a degli hackers, è stata scoperta la truffa del riscaldamento globale, causato, secondo il Potere, dagli umani. Truffa perché il riscaldamento globale non è un problema, dal momento che già nel 1700 si era verificato un riscaldamento globale della terra maggiore di quello attuale e niente di grave era successo. Perché questa volta ci si preoccupa tanto? Perché questa volta siamo 6 miliardi di persone e il Potere non sa come impedire il collasso del Sistema Terra (grazie al "progresso tecnologico", non alla q.tà di esseri umani). Allora ecco la soluzione: sterminare la popolazione con vaccini contaminati, guerre, energia nucleare,... e intanto fare soldi con le "cure". Ma come giustificare tutto ciò? Appunto dicendo che siamo troppi, che il clima sta impazzendo a causa nostra e, quindi, meno siamo, meglio è. Questa è la truffa vera! Da nessuna parte si legge ufficialmente che gli allevamenti di animali da macello sono responsabili del 52% dei gas serra. Il business della carne rende troppi soldi! E allora si dà la colpa al freon, agli scarichi dei veicoli (che un po' ce l'hanno) e ad altri capri espiatori. La soluzione è diventare vegetariani, amare la Natura tutta, smetterla di dare la colpa agli altri e prendersi le proprie responsabilità. E rinunciare a una parte di questo "progresso", che ormai ci ha reso schiavi. "

Scrive Stefano: "Mi chiamo Stefano e sono un ragazzo di 23 anni. Ti contatto (permettimi di trattarti come un mio fratello) perchè ho bisogno di te, di un tuo parere, della tua partecipazione. Ti racconto brevemente la mia storia in modo da capire meglio il motivo del mio intervento. Sono andato via di casa a 19 anni, l'anelito al viaggio e la brama di conoscenza mi hanno carpito giovane e immaturo. Ho iniziato a viaggiare molto, praticamente per tutta Europa, vivendo da vagabondo e con gli stessi occhi che aveva H.Hesse quando ha iniziato a peregrinare tra paesaggi e poesie. Nel viaggio ho imparato dagli artisti di strada a scolpire il legno e a disegnare col carboncino, più tardi l'arte del pianoforte. Passavo i momenti della solitudine con tutti quei libri stracolmi d'inquietudine e le mie amicizie con la scoperta della sublime musica del jazz e della classica. Sono tornato a casa a 21 anni, più ricco e maturo. Da allora, sebbene il mio desiderio di viaggiare si sia placato leggermente, non ho più smesso di studiare. Uno studio leopardiano in nome di quella conoscenza autentica oramai perduta e mercificata, atta esclusivamente ad una ricerca autentica della verità, del significato, una specie di indagine filosofica. Tutto questo per rivelarti il mio obiettivo, lo scopo della mia esistenza, ovvero il tentativo, attraverso la conoscenza, di migliorare me stesso, le persone ma soprattutto questa società sull'orlo della decadenza più totale. E' un desiderio e una necessita che sono scaturiti da una forte inquietudine interna, una presenza costante che mi ha sempre fatto ricercare un'esistenza piena che possedesse un senso autentico e vero. Da tutto questo è nata l'idea di riversare online la mia persona e le mie idee attraverso lo spazio a disposizione: www.diariodelsottosuolo.it ; è un progetto, un tentativo di comunicazione ma soprattutto ha il fine di riunire menti, idee, progetti, pensieri, persone accomunate dallo stesso bisogno di cambiamento, che vogliano riunirsi verso un indirizzo concreto tutto da inventare. Vista anche un'ingente disponibilità economica a disposizione, sarebbe meraviglioso se tu stesso potessi partecipare a questo progetto, o almeno contribuire a lasciare una traccia (che sia anche solo un'opinione) che possa fungere da consiglio, aiuto o guida per quello che sarà. Ogni partecipazione sarà preziosa, insieme forse davvero riusciremo a creare qualcosa di concreto che possa davvero cambiare le cose, le persone, la società. E' una missione, un'idea, o forse solamente una speranza che deriva direttamente da quel bisogno dell'anima che grida all'amore, alla libertà, all'umanità, alla Verità. Scusami ancora l'intromissione, ma è ora di svegliarci e agire...."

Scrive Beppe Sini da Viterbo: "L'amministrazione comunale di Viterbo è sommersa dagli scandali su cui finalmente sono in corso più inchieste della magistratura; l'unica cosa ragionevole da fare al Comune di Viterbo è che il sindaco e la giunta si dimettano e si vada a nuove elezioni. Ed è finalmente chiaro a tutti anche che la realizzazione del mega-aeroporto a Viterbo è, ed è sempre stata, un'operazione scellerata, insensata e criminale. Con la forza della verità e della democrazia, con il vigore della civiltà giuridica e il rigore delle leggi, si faccia finalmente chiarezza e pulizia al Comune e nelle altre istituzioni in cui lobbies speculative, corruttive e criminali hanno posto in essere condotte illecite"

Appuntamento a Roma: "Malattie Rare e Disabilità- Siamo Rari... ma Tanti" - Venerdi 4 Dicembre 2009, ore 8.30 - 16.00 - CAMERA DEI DEPUTATI - Palazzo Marini - Sala Conferenze, Via del Pozzetto, 15 Roma. TEL 06.3389120"

Scrive Alessandro Castelli: "Sull'acqua..... Ad una mia amica è stata mandata una raccomandata dal servizio di riscossione idrica S.p.A. del territorio di Monterosi, (in cui la suddetta non è più residente da circa 6 anni), nella quale viene avvisata che stanno procedendo al fermo amministrativo al P.R.A. della sua vettura (ancora in fase di pagamento) per una bolletta del 2002 che alla società risulta non pagata.... A parte il fatto che la persona in questione è convinta di aver corrisposto la somma dovuta, mentre ora, dovendo cercare la bolletta inquisita", si trova anche con la mora da dover pagare (circa 200 euro).Ma vi rendete conto di cosa stanno facendo queste persone? In alcuni film e corti italiani, d'avanguardia e no, si mostravano proprio situazioni irreali, in cui, ad es, per avere dimenticato di pagare una bolletta, si rischiava di non poter neanche respirare! FERMIAMOLI!"

Nel sito del Circolo Vegetariano ho pubblicato una lettera di Elke Colangelo sulle sofferenze procurate agli animali, chiamandole "body art", vi ho aggiunto un mio commento sul "piercing" che viene inflitto agli esseri umani per moda (satanica ed idiota):
http://www.circolovegetarianocalcata.it/2009/11/28/body-art-%e2%80%9cmaiali-tatuati-per-sfregio-o-passatempo-%e2%80%a6%e2%80%9d-%e2%80%93-ed-anche-%e2%80%9cpiercing-ed-autolesionismo%e2%80%9d-ovvero-dove-l%e2%80%99idiozia-umana-si-traveste-da/

Nel blog "Altra Calcata... altro mondo" una notizia che giunge proprio dall'altro mondo... dall'America... e non si capisce bene dove va a parare, se parlate bene l'inglese leggete il testo "fantascientifico":
http://altracalcata-altromondo.blogspot.com/2009/11/reduce-population-to-fight-climate.html

O.K.? Anche stavolta vi saluto con affetto e vi perdono se non avete sin qui letto, vostro Paolo/Saul
............

Pensieri poetici del dopo Giornaletto:

Meditazione è la scoperta che
la meta dell'esistenza
è sempre raggiunta
nell'istante presente
(Alan Watts)
.....

La distinzione tra passato, presente e futuro è solo un'illusione, per quanto radicata.
(Albert Einstein)
.....
Puzzle dell'ego
pezzi d'ego
sparsi
come farfalle nelle correnti della vita
crisalidi di granito incise nel passato
ali sbiadite al sole del futuro
lucide memorie
colori alati
il cielo
unica ragione
della loro esistenza
(Siràne)
.......

"La gentilezza a parole crea confidenza. La gentilezza nei pensieri crea profondità. La gentilezza nel dare crea amore"
(Mao Tse Tung)

Nessun commento:

Posta un commento