Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

venerdì 27 novembre 2009

Il Giornaletto di Saul del 27 novembre 2009 - Vegetariani nuovi e vecchi, Dalai Lama, Gesù finto, Grottaferrata, Nepi, Svetonio, SRM Psicologia...

Care, cari,

si tiene a Roma: "Primo convegno nazionale e discussione su scelte e posizione dell’ORDINE PSICOLOGI DEL LAZIO: rischio di abuso o corretto esercizio del potere? 28 novembre 2009 –h. 10.00-12.30- Palazzetto delle Carte Geografiche, via Napoli,36 – Roma. Iscrizione gratuita: 06.8418055" - Leggi introduzione ed articolo su:
http://www.circolovegetarianocalcata.it/2009/11/26/contrordine-%e2%80%93-roma-convegno-con-srm-psicologia-sulla-comprensione-dei-meccanismi-della-mente-aldila-dellanalisi-psichiatrica-e-terapeutica-tradizionale-leggi-tutto/

Mi scrive Angelina sull'argomento vegetariano: "..Solo per aver detto "voglio riprovare ad essere vegetariana" mi sono sentita dire "ma no...ma come fai? E poi che è sta novità?" Come fosse una moda....E stavo pensando che volevo dirti di fare un articolo sul "perché" (magari anche su "perché" quant'é bella!).....ma poi ho letto l'articolo di Stefano....ma avrei voluto che lo scrivessi tu.... Poi, per completare "l'opera" mi sono sentita dire "ma chi ti sta influenzando in questo periodo?" beh.....non ci crederai....Sono riuscita a contare fino a 2 prima di rispondere (e sai che per me è una cifra molto alta!) e forse non sono stata chiara quando ti ho detto che anche il "ghiaccio" serve e anche questo è "amore".......E mi è venuta in mente la canzone di Roberto Vecchioni....."

Mia rispostina: "Dolcina, Angelina, ma che importanza ha chi scrive cosa o chi dice cosa...? La verità é sempre quella non importa in che modo viene espressa, anzi é un arricchimento... Ognuno comincia a qualche punto e poi prosegue e lascia il suo percorso come esempio... Vedi, quando conobbi Stefano lui non era vegetariano, anzi... un po' mi osteggiava in questo, pur essendo comunque ecologista e bioregionalista, poi le cose son cambiate, non solo é diventato vegetariano ma pure vegano... ed ora scrive sul tema quasi meglio di me... o comunque con un'ottica diversa... Va bene no? Potresti farlo anche tu... quando e se arriverà quel momento...."

Mi scrive Luisa: "Hanno chiesto al Dalai Lama: "Cosa l'ha sorpresa di più nell'umanità?" Lui ha risposto: "Gli uomini"... "perché perdono la salute per fare soldi e poi perdono i soldi per recuperare la salute.... perchè pensano tanto ansiosamente al futuro che dimenticano di vivere
il presente e così non riescono a vivere né l'uno né l'altro... perchè vivono come se non dovessero morire mai e perché muoiono come se non avessero mai vissuto"

Scrive Enrico Del Vescovo: "VENERDI 4 DICEMBRE ore 17:30 - TEATRO COMUNALE di Grottaferrata (Sacro Cuore), Via Garibaldi: "La città in vendita" come frenare l'avanzata del cemento ai Castelli Romani? Intervengono: PAOLO BERDINI urbanista; FRANCO MEDICI, consigliere al Parco regionale dei Castelli Romani; EMANUELE LORET, ricercatore. A cura di Enrico Del Vescovo, presidente di Italia Nostra Castelli Romani - Ingresso libero - Info 3331135131"

Scrive Beppe Sini: "Domenica 29 novembre 2009 a Nepi, con inizio alle ore 10,30, presso la Sala Nobile del Comune, per iniziativa del circolo Anpi "Emilio Sugoni" si terra' la conferenza sul tema "Riprendiamoci la memoria", con la partecipazione di Massimo Rendina, presidente regionale dell'Anpi del Lazio. Tel. 0761570405, e-mail: anpi.nepi@gmail.com "

Scrive Econews: "Controinformazione - Cos'é la Materia Oscura di cui è fatta la gran parte dell'Universo? E perché la materia ha una Massa con la quale si aggrega in Stelle, Pianeti ed Esseri Viventi? La risposta è nel "Bosone di Higgs": se esiste ora non sfuggirà più ai fisici del CERN (Centro Europeo Ricerca Nucleare). Continua su http://www.eco-news.it

Nel blog "Altra Calcata... altro mondo" ho inserito l'encomio a Domiziano, per la sua severa giustizia morale, scritto da Svetonio (altri tempi):
http://altracalcata-altromondo.blogspot.com/2009/11/severita-morale-e-legislativa-di.html

In sintonia con quanto sopra espresso si inserisce "Il giuramento della Plebe al Monte Sacro". Evento: Il giuramento della Plebe al Monte Sacro. Iniazia: martedì 15 dicembre alle ore 9.00. Termina: giovedì 17 dicembre alle ore 13.00. Luogo: Campidoglio - Info: vitali.giorgio@yahoo.it".

Nel sito del Circolo Vegetariano ho dovuto inserire una discussione sulla non-esistenza fisica di Gesù, ho scantonato parecchio su questo argomento ma non potevo più eluderlo, é venuto fuori da sé in seguito ad una polemica e scambio di opinioni insomma leggete voi stessi:
http://www.circolovegetarianocalcata.it/2009/11/26/spiritualita-laica-od-atea-ipotesi-sulla-non-esistenza-fisica-di-gesu-cristo-e-discussione-allinterno-e-fuori-della-chiesa-sulla-favola-bella/

Siamo a posto, siamo arrivati alla fine? Quasi... eccovi i miei saluti, Paolo/Saul

.........

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

Hanno ragione, hanno ragione
mi han detto:"E' vecchio tutto quello che lei fa,
parli di donne da buon costume,
di questo han voglia se non l'ha capito già"
E che gli dico:"Guardi non posso, io quando ho amato
ho amato dentro gli occhi suoi,
magari anche fra le sue braccia
ma ho sempre pianto per la sua felicità"
Luci a San Siro di quella sera
che c'è di strano siamo stati tutti là,
ricordi il gioco dentro la nebbia?
Tu ti nascondi e se ti trovo ti amo là.
Ma stai barando, tu stai gridando,
così non vale, è troppo facile così
trovarti amarti giocare il tempo
sull'erba morta con il freddo che fa qui
Ma il tempo emigra mi han messo in mezzo
non son capace più di dire un solo no
Ti vedo e a volte ti vorrei dire
ma questa gente intorno a noi che cosa fa?
Fa la mia vita, fa la tua vita
tanto doveva prima o poi finire lì
ridevi e forse avevi un fiore
ti ho capita, non mi hai capito mai.

Roberto Vecchioni

Nessun commento:

Posta un commento