Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

venerdì 25 settembre 2015

Il Giornaletto di Saul del 26 Settembre 2015 – Il PIL gonfiato, USA protegge ISIS, Treia: eventi in corso...



Renzie. Il PIL gonfiato – Scrive Michele Rallo: “ I numeri, per la prima volta, sembrano sorridere al vispo tereso. Ma è un sorriso sdentato, grifagno, come quello della strega delle favole. Perché? Perché l’aumento del PIL non è dovuto ad un miglioramento oggettivo della nostra situazione economica, ma quasi esclusivamente a fattori esterni; primo fra tutti, la discesa del prezzo del petrolio, usata come un’arma impropria dagli USA e dai loro alleati arabi per mettere in crisi l’economia russa...” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2015/09/25/il-vispo-renzie-ed-il-pil-gonfiato-ad-arte/

Il buon Minghella – Scrive Gianni Donaudi: “Incredibile caso di buonismo all'italiana, in cui uno psicopatico come Minghella non solo riceveva ampie possibilità di relazioni nella società, tra cui fidanzate e compagne, ma addirittura l'interessamento di persone immonde  e la concessione di benefici come la scarcerazione in semilibertà. Di cui approfittò per compiere altri 4 omicidi. E nel frattempo: "Si possono fare molte cose, in tutte quelle ore, oltre a lavorare. Minghella conosce una donna, trova un appartamento in cui vivere con la compagna nel tempo concessogli dalla giustizia e, nel 1998, diventa padre di un maschietto", che commozione, una donna lo ha trovato bellissimo e gli ha dato un figlio”

USA protegge ISIS all'ONU – Scrive Sputnik: “Gli USA bloccano la proposta della Russia di includere lo "Stato Islamico" (ISIS) nella lista delle sanzioni del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite come soggetto indipendente, ha dichiarato in un'intervista con “RIA Novosti” il direttore del dipartimento sulle nuove sfide e minacce del ministero degli Esteri russo Ilya Rogachev....” - Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2015/09/usa-madre-dellisis-protegge-allonu-i.html?showComment=1443172718084#c4741239366552238273

Nota integrativa: “Inaugurando la nuova moschea di Mosca, Putin ha difeso la vera fede musulmana attaccando «i terroristi dell’Isis» che «compromettono la religione mondiale dell’Islam, seminano discordie, distruggono monumenti come barbari, uccidono anche personalità religiose musulmane», con una «ideologia basata su menzogne, sulla perversione dell’Islam»...” - Continua in calce al link soprastante

Il ricatto turco – Scrive Ansa: “In una lettera ai leader UE, il premier turco Ahmet Davotoglu dice di attendere l'arrivo di 7 milioni di profughi dalla Siria, che probabilmente vorranno arrivare in Europa e chiede la collaborazione europea affinché si costituisca una 'zona sicura' in territorio siriano per l'accoglienza dei rifugiati. Lo si apprende da fonti UE...”

Treia. Eventi in corso – Scrive Simonetta Borgiani: “La sera del 24 settembre 2015 si è svolto, presso l'agriturismo La Valle del Vento di Treia, l'incontro tra alcuni aderenti al comitato, per discutere dell'evento da organizzare per il giorno 8/12/15 per la presentazione al pubblico del Comitato Treia Comunità Ideale. Erano presenti: Caterina Regazzi, Enzo Catani, Daniela Lacchè, David Menichelli, Simonetta Borgiani, Barbara Rossetti, Katia Rossetti, Nunzio Cocco, Daniela Saltari, Anna Valeria Piermarteri, Paolo D'Arpini. Paolo ha redatto un programma di massima che si riassume..” - Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2015/09/treia-comunita-ideale-incontro-di.html

Senigallia. Poesia – Scrive Matilde Avenali: “Nelversogiusto-Senigalli/Poesia, programma IL "FRUSCIO" A SENIGALLIA! per sabato 26 settembre 2015, alle ore 21.30, all’Ex Ostello in via Marchetti 73. Info. mdp76poesia@gmail.com”

E con ciò vi saluto, ciao, Paolo/Saul

….........................

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:



“L'incontro con quel che consideriamo noi stessi è una delle esperienze più sgradevoli alle quali si sfugge proiettando tutto ciò che è negativo sul mondo circostante. Chi è in condizione di vedere la propria ombra e di sopportarne la conoscenza ha già assolto una piccola parte del compito...” (Carl Gustav Jung)



Nessun commento:

Posta un commento