Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

lunedì 21 settembre 2015

Il Giornaletto di Saul del 22 settembre 2015 – Contemplazione e compleanno di Caterina, prassi contadina, geosfera, lo zen di Satsume, imbroglio e controllo sociale, al di là dell'io sono...



Care, cari, il 23 settembre il Sole entra nel segno della Bilancia, le ore di luce equivalgono a quelle di buio e le forze contrapposte e complementari sono in perfetto equilibrio. E’ soltanto nei giorni degli equinozi che il Sole sorge e tramonta esattamente nei punti cardinali est e ovest. Gli equinozi assumono significati profondi dal punto di vista esoterico, in quanto rappresentano dei momenti cruciali nei cicli di alternanza e interazione delle energie invisibili. Non per niente le culture antiche celebravano questi momenti con cerimonie e rituali appropriati, in sintonia con tali significati. L’Equinozio di Autunno è lo spartiacque tra le due fasi alternate di prevalenza della Luce o delle Tenebre. Quando si comprende a fondo il significato dell’alternanza degli opposti non ci si sbilancia più in un senso o nell’altro, ma piuttosto si cerca di vivere ed agire in armonia con le fasi cicliche… - Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2015/09/21/treia-equinozio-dautunno-contemplazione-delle-cose-del-mondo-e-compleanno-di-caterina-regazzi/

Post Scriptum - Il 24 settembre 2015 è anche il compleanno di Caterina, la mia adorata compagna, che verrà qui a Treia a festeggiarlo, assieme  con gli amici che vorranno accompagnarci. L’appuntamento per andare assieme è alle ore 20 alla fontana delle 2 cannelle, sotto porta Mentana (detta anche Montegrappa) oppure alle 8.30 direttamente all’agriturismo “La valle del vento”. Per chiarimenti chiamateci al 3336023090 o allo 0733216293. Aspettiamo conferme!

Vita naturale, di campagna – Scrive V.Z.: “..dove mi trovo ora si vedono le stelle, si mangiano direttamente dagli alberi mele, pere, fichi, uva, noci. in città, nulla di tutto questo. C'è qualcosa di profondamente sbagliato nella vita metropolitana.”

Agricoltura Contadina. Prassi burocratica – Scrive Aldo Nardini: “Ci informano che la proposta di Legge CENNI ed altri: "Norme per la tutela della terra, il recupero e la valorizzazione dei terreni agricoli abbandonati e il sostegno delle attività agricole contadine" è stata assegnata alla XIII Commissione Agricoltura...” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2015/09/21/aggiornamenti-dalla-campagna-per-lagricoltura-contadina/

Cuba. Qualcuno ancora ci spera (nella rivoluzione) – Scrive M.B.: “"La chiesa cattolica – afferma la figlia di Che Guevara, la quale si è rifiutata di partecipare all'incontro con il papa- è in gran parte la responsabile dei problemi che viviamo oggi, a causa dell'oscurantismo, dell'oppressione con la quale è arrivata al nostro popolo. Guardiamo alla storia della nostra America: la Chiesa cattolica è la più grande dominatrice del nostro popolo"

Geosfera. Mappa italica – Scrive Arpat: “Un capitolo dell’annuario dei dati ambientali 2015 di Ispra è dedicato alla geosfera e contiene informazioni sugli usi e sulla conoscenza del territorio e del suolo. Il suolo è uno dei principali nodi su cui si basano gli equilibri ambientali ed è importante nella salvaguardia delle acque sotterranee dall'inquinamento, nel controllo della quantità di CO2 atmosferica, nella regolazione dei flussi idrici superficiali con dirette conseguenze sugli eventi alluvionali e franosi, nel mantenimento della biodiversità, nei cicli degli elementi nutritivi...” - Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2015/09/geosfera-territorio-suolo-e-acque.html

Grecia. Rivince masaniello, l'illusione è dura a morire – Scrive V.M.: “Ci sarebbe da rileggere questo articolo di Orazio Fergnani http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2015/07/grecia-la-festa-dei-minchioni-del-6.html scritto a ridosso della vittoria del No al referendum del 6 luglio. Ed oggi i giornaloni del sistema inneggiano alla “vittoria di popolo”... vittoria di popolo? Che buffonata, metà Grecia non ha votato, speriamo prima o poi si ribelli a questi servi dell'UEismo...” ‬

Napoli. NO alle guerre NATO – Scrive Assemblea No War: “... avremmo intenzione di organizzare un incontro nazionale tra le varie realtà impegnate nella lotta alla guerra ed il militarismo, non solo per discutere dell'iniziativa di opposizione all’esercitazione Trident Juncture 2015, prevista a Napoli il 24 ottobre, ma anche per provare a rimettere in connessione gli organismi ed i singoli antimilitaristi...” - Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2015/09/napoli-aggiornamenti-sulla-campagna-no.html

La mejo gioventù - Scrive La Repubblica: "Miss Italia, Alice Sabatini: Avrei voluto vivere la seconda guerra mondiale. Vorrei essere nata nel 1942 per vivere la seconda guerra mondiale. Sui libri ci sono pagine e pagine e io volevo viverla davvero."

Mio commentino: "non si preoccupasse... quello che ci aspetta è ben peggio della seconda guerra mondiale... La miss sarà accontentata, anche con un bel finale alla Ciociara"

Siria. L'intervento russo porta bene – Scrive TVZ: “In Siria, in massa, cedono le armi ex militanti dei gruppi terroristici "Isis" e "Al-Nusra." Centinaia di abitanti, una volta schierati con i terroristi, hanno ora deciso di tornare alla vita civile. Comunica il corrispondente di "Stars" dalla città di Keneker, dove oltre 500 militanti, "Al-Nusra" (cellula di “al Qaeda" in Siria) ha volontariamente deposto le armi. Molti di loro, non più che 18enni, di norma, non avevano partecipato a combattimenti. Essi confermano la loro intenzione di restare in pace, per iscritto, nel nome di Allah, e si impegnano a non prendere le armi contro lo stato né a cooperare con i terroristi...”

Lo zen di Satsume – Scrive Centro Zen Nirvana: “..il padre guardò nella sua stanza e vide che la figlia stava seduta su un testo buddhista. Si allarmò pensando che fosse ammattita e gentilmente le domandò: “Perché stai seduta su quel libro sacro? Sarai punita dalla Verità”. Satsume rispose: “Forse questo meraviglioso libro è un qualcosa di diverso dal mio sedere?”. Il padre, preoccupato, non sapeva cosa pensare e si recò a raccontare l’accaduto al maestro Hakuin. Questi gli disse: “Ho qualcosa che ti aiuterà”. Scrisse una breve poesia e la diede all’uomo spiegandogli: “Appendila alla parete della tua casa, dove la ragazza lo possa vedere”. La poesia diceva..” - Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2014/03/lo-zen-di-satsume-la-saggia-che-sapeva.html

USA e piani guerra NWO - Secondo alcune informazioni raccolte sembrerebbe che gli USA stanno aggiornando i loro piani piani militari in previsione di una possibile guerra con la Russia. Soprattutto in seguito alla crisi con l'Ucraina e con la Siria...
Dovranno aggiornarsi molto bene, perché stavolta non sarà come nella prima e seconda mondiale, in cui gli USA sono stati intoccati dal conflitto. Se fanno una guerra contro la Russia e -prevedibilmente - contro la Cina, il territorio USA sarà bersagliato da missili e da bombe atomiche ed un popolo che non è abituato alla guerra si sfalderà ai primi colpi..” - Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2015/09/nwo-e-disastrati-piani-di-guerra-usa.html

Kiev. La stampa che non piace – Scrive Bye Bye Uncle Sam: "Kiev perseguita ed imprigiona giornalisti a partire dal golpe di Maidan. Giornalisti ostili al regime sono stati anche assassinati, come lo sfortunato Oles Buzina. In tutto questo tempo, i loro colleghi occidentali si sono bendati gli occhi, essi hanno cercato di discolpare Poroshenko per la messa al bando da lui decisa scaricando la responsabilità sui suoi “consiglieri”. Se non gli è stato detto e lui ha firmato senza neanche dare un’occhiata ai 388 nomi su di essa, è un idiota ancora più grande di quanto mai immaginassimo."

Democrazia falloppia e ostracismo – Scrive Vincenzo Zamboni: “Non c'è motivo di limitarsi e accontentarsi del voto positivo, quando potremmo introdurre anche il voto negativo, espressione di rifiuto (ostracismo). I cittadini potrebbero esprimere così lo sgradimento, oltre al gradimento, e qualche politico potrebbe trovarsi con un punteggio elettorale complessivo negativo, come è giusto che possa essere. In effetti, un matematico polacco ha proposto pubblicamente un metodo elettorale fondato sulla espressione di tre preferenze personali e due sgradimenti pro capite...” - Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2015/09/limbroglio-come-tecnica-di-controllo.html

Mio commentino: “La democrazia attuale è una tragedia... siamo talmente imbambolati dalla tv dal calcio dalle droghe dal sesso virtuale dal consumismo che nemmeno ci rendiamo conto del baratro che ci aspetta. Ma il corpo massa è sempre stato passivo... - Vedi: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2015/09/06/yin-e-yang-fanno-muovere-il-corpo-massa-in-un-costante-processo-evolutivo/

Boldrini scarica l'Italia – Scrive Giuseppe Federici: “Messo a segno il più grande colpo di stato della storia. Laura Boldrini, comunica Informare per Resistere, senza alcun mandato, esautorando per l’ennesima volta il Parlamento e abusando del suo ruolo di Presidente e del peso istituzionale che le viene conferito, ha firmato arbitrariamente una dichiarazione insieme ai presidenti delle maggiori Camere di Francia, Germania e Lussemburgo, per richiedere l’attuazione immediata degli Stati Uniti d’Europa, presentata il 19 settembre 2015, a spese dei contribuenti in pompa magna alla Camera dei Deputati. “Cessione di sovranità” è la parola d’ordine, e le dichiarazioni dei suoi colleghi sono anche peggio: realizzare subito integrazione perché altrimenti i cittadini voterebbero contro. Stiamo vivendo l’atto finale del più grande colpo di stato mai avvenuto nella storia. Coinvolge milioni di cittadini ai quali viene imposta la perdita di ogni rappresentanza politica nella maniera più antidemocratica possibile. E con la complicità dei media e dei giornalisti asserviti al sistema”

Al di là della coscienza io sono - Disse Siddharameswar Maharaj (il maestro di Nisargadatta): "Non c'è una Via utile per la libertà, se non quella di essere in compagnia dei Santi. Quando voi vedete una forma, un qualsiasi oggetto, sorgono alcune sensazioni. Quando vedete il vostro guru, se incrociate il suo sguardo o avete il Darshan, il vostro cuore è pieno di quel sentimento di riverenza. In questo modo, la compagnia di un santo è la migliore e la più grande. Riguardo alla compagnia con un santo, lo stare vicini al Sadguru (Maestro di Saggezza) è ciò che purifica di più. Essere in prossimità del Sadguru non permette il sorgere dell’illusione...” - Continua:

Restando a mezza strada tra l'essere ed il non essere, vi saluto, Paolo/Saul

…............................

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“La farina è andata a male,
e il grano nel recipiente pure.
Il cucchiaio è rotto,
e la ciotola di legno è consumata.
Non c'è sale,
da mangiare solo un paio di cipolle.
Un cuore contento è la mia porzione,
ed è più dolce di tutti i dolci del mondo.“
(Anonimo monaco cinese)



Nessun commento:

Posta un commento