Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

domenica 7 febbraio 2010

Il Giornaletto di Saul del 7 febbraio 2010 - Rete Bioregionale Italiana, regioni nucleari, Giuliana Conforto, arpa ad Orte, digiuno della carne, Cina

Care, cari,

inizio sottoponendovi il Documento d'Intesa (Carta degli intenti) della Rete Bioregionale Italiana con l'invito ad aderire:
http://www.circolovegetarianocalcata.it/2010/02/06/rete-bioregionale-italiana-%e2%80%9ccarta-degli-intenti-referenti-locali-e-modo-di-adesione/

Scrive Econews: "In Puglia, Campania e Basilicata le prime centrali nucleari! Schizofrenia PDL in Puglia. Il Governo ha impugnato ( il 4 u.s. in Corte Costituzionale) le Leggi Antinucleari unicamente di queste tre regioni (su un totale di ben 15 Regioni Antinucleari), come mai? Delle due l´una: o i presidenti Vendola, Bassolino e De Filippo sono antipatici al governo Berlusconi-Scajola, oppure (più probabile) sono queste le prime tre regioni scelte per costruire le Centrali Nucleari. Continua >>> http://www.eco-news.it -"

Dopo l'avvio della nostra campagna per il "digiuno della carne", il vegetarismo, e per la sua rappresentanza negli ambiti istituzionali. Ho ricevuto varie lettere di adesione, una è di una candidata di una lista civica, Marzia Marzoli, che mi scrive: "Ciao, sono Marzia di Tarquinia, mi conoscete perchè ho scritto spesso del nostro movimento No Coke di Tarquinia, ora vi comunico che sono il candidato Presidente della lista civica RETE DEI CITTADINI per le prossime Regionali del Lazio. www.retedeicittadini.it. Avete capito bene è una lista fuori dai blocchi partitici, un grande sforzo dei cittadini, a fianco dei cittadini, per i cittadini. Vi invito a leggere il nostro programma molto partecipato e nuovo, tenendo conto del fatto che la Bonino e la Polverini girano da mesi senza un programma. Questo per dirvi che raccolgo la vostra iniziativa del digiuno della carne, se sarà per voi interessante, vi lascio i miei recapiti. Ho un figlio di 7 anni vegetariano da 6 anni. Aspetto vostre notizie il mio numero è 335.827272 - nocoketarquinia@yahoo.it -"

Scrive Giuliana Conforto: "Gli eventi accelerano e viviamo giornate intense, un presente che ci obbliga a correggere di continuo il passato e un futuro incerto. È un tempo difficile, ma di preparazione alla grande rivelazione, secondo me: la prova che siamo tutti immortali e, volendo, protagonisti di un mondo finalmente dotato di coscienza. La prima conferenza in programma è per domenica 7 febbraio 2010, a Roma:
http://www.giulianaconforto.it/Italiano/Appuntamenti.htm - in cui porrò l’accento sull’urgente necessità di osservare se stessi e sull’inganno di una miserrima fisica vibrazionale oggi molto in voga. E’ una fisica banale, suggerita spesso da entità che hanno perso il contatto con la Vita e utile a conservare il classico gioco del potere: suscitare paura e additare il nemico da combattere. Chi sente la Forza, sa che l'unico vero nemico è la propria paura da cui ci si libera rispettando la verità interiore, la Vita, che consente l’alchimia e dona la libertà da qualsiasi maestro o presunto rappresentante di dio. Aggiungo che stiamo organizzando un poetico omaggio a Giordano Bruno, il 17 febbraio anniversario della sua morte, al teatro Kollatino a Roma. Sarà un’altra occasione per riconoscere quelli che vogliono un mondo libero dalla paura e da tutti gli inganni, sia terrestri sia extra-terrestri. info@noesisedizioni.com -"

Scrive L’Associazione Culturale Incontri Mediterranei: "Vi informiamo che in collaborazione con la Scuola di Musica Comunale di Orte, nell’ambito delle proprie attività culminanti con il prestigioso Festival Internazionale di Organo e Strumenti Antichi e con il Corso Internazionale di Musica Antica, organizziamo alcuni incontri musicali molto preziosi per la didattica della musica. Gli Workshop di Improvvisazione per arpa e percussioni sono corsi brevi ed intensivi basati sulla pratica con esercizi ad immersione totale. Sono rivolti a tutti gli strumentisti e cantanti che desiderano arricchire la propria conoscenza avvicinando altre espressioni musicali, differenti da quelle di tradizione classica e che intendono conoscere l'utilizzo di nuove abilità strumentali, allo scopo di incrementare la propria formazione interpretativa. Per informazioni: Associazione Incontri Mediterranei, Palazzo Archi – Via Principe Umberto, 16 – 01028 Orte (VT) - 0761.402893 – 333.2214656 -"

Scrive Laura Lucibello: "Un gruppo di artisti, in collaborazione con l’Associazione Cuturale Teatrale "Il Palcoscenico" e APAI - Associazione per la Promozione delle Arti in Italia, si danno appuntamento Domenica 14 febbraio nel giorno di S.Valentino, festa dedicata all’amore e alla speranza, presso la Sala Immacolata della Basilica dei SS.Apostoli in Roma, ingresso Via del Vaccaro, 9 – con inizio alle ore 18,30 - per promuovere il concerto "Un cuore per Haiti" a favore della popolazione colpita dal terribile terremoto. Seguirà un’asta di beneficenza di opere di pittura e grafica. Il ricavato della serata (ingresso a offerta libera) verrà completamente devoluto a WFP - per aiutare il Programma Alimentare Mondiale delle Nazioni Unite (WFP) a fornire assistenza alimentare alle vittime del terremoto. - info.apai@virgilio.it -"

Scrive Ciro Aurigemma: "..ho letto la lettera di Margherita e la tua risposta (http://www.circolovegetarianocalcata.it/2010/02/04/il-risveglio-della-coscienza-ecologica-e-spirituale-ed-il-dubbio-analisi-a-cuore-aperto-di-una-persona-che-si-avvia-verso-la-verita/) dille che concordo con te e invitala a leggere il mio articolo su come diventare gradualmente vegetariani, dovrebbe stare ancora nel sito o te lo rimando poi insieme a uno nuovo. Saluti"

Scrive Franca: "9 febbraio, alle 20.30, alla libreria Aseq di Roma, presentazione di "Maria Montessori, una biografia" di Paola Giovetti"

Mi scrive Angelina: "Tu vai bene in ogni parte, perchè sei un attore nato e nessuno meglio di te sa cos'è un palcoscenico, perchè nessuno meglio di te sa cos'è un'emozione, e ne hai date tante a tutti, ne sono sicura...."

Nel sito del Circolo Vegetariano ho pubblicato un'intrigante, quasi fantascientifica, analisi socio-politica-economica sul futuro della Cina e conseguentemente del mondo intero:
http://www.circolovegetarianocalcata.it/2010/02/06/viva-la-cina-cina-sempre-piu-vicina-siamo-noi-di-giorgio-vitali-perche-la-cina-e-destinata-a-vincere%e2%80%a6-di-roberto-sestito/

Nel blog "Altra Calcata... altro mondo", per contraltare con quanto asserito sopra, ho inserito un appello per l'autodeterminazione del Tibet:
http://altracalcata-altromondo.blogspot.com/2010/02/autonomia-amministrativa-per-il-tibet-e.html

Siamo in dirittura di chiusura e vi saluto, vostro Saul/Paolo
..........

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

"I filosofi sono in qualche modo pittori e poeti, i poeti sono pittori e filosofi, i pittori sono filosofi e poeti. Donde i veri poeti e i veri pittori e i veri filosofi si prediligano l'un l'altro e si ammirino vicendevolmente" (Giordano Bruno)
.........

"Le stelle sono tante, milioni di milioni, la luce dei lampioni si confonde con la strada lucida. Seduto o non seduto, faccio sempre la mia parte, con l'anima in riserva e il cuore che non parte.....e non c'è niente da capire...." (Francesco De Gregori)

Nessun commento:

Posta un commento