Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

mercoledì 4 gennaio 2017

Il Giornaletto di Saul del 5 gennaio 2017 – Petecchioni vegetariani, semplici consigli bioregionali, vita biologica e nichilismo, gli israeliani non sono ebrei, elogio dell'Inutile, epifania della "natura"...


Risultati immagini per calcata Petecchioni vegetariani

Care, cari, rammento che, verso il 1996 (o giù di lì), nella sede del Circolo Vegetariano VV.TT. per lanciare un segnale facemmo una emissione simbolica di moneta alternativa, "Petecchioni", che aveva valore legale per gli interscambi all’interno del Circolo. Ricordo che proposi a Luigi Gasperini, allora sindaco di Calcata (in cui a quel tempo il Circolo aveva sede), di fare altrettanto per l’area comunale, questo perché nella Costituzione Italiana è tuttora consentita l’emissione comunale di cartamoneta. Purtroppo il sindaco non fu abbastanza lungimirante e scartò l’idea… Qui occorre sapere che stampare carta moneta non può essere un monopolio. Proprio perché si tratta di una Cambiale (cioè una certificazione scritta di un debito) chiunque può farlo e nessuno lo può vietare... - Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2017/01/04/la-proprieta-del-denaro-in-circoloe-lesperimento-del-circolo-vegetariano-vv-tt-discorso-sulla-sovranita-monetaria/

Diventa realtà il "Ministero della Verità" nel discorso di Barack: "L’America è la più forte nazione sulla Terra. Spendiamo per il militare più di quanto spendono le successive otto nazioni combinate. Le nostre truppe costituiscono la migliore forza combattente nella storia del mondo». Nascosta nelle pieghe dell’autorizzazione della spesa militare 2017, firmata dal presidente, c’è la legge per «contrastare la disinformazione e propaganda straniere», attribuite in particolare a Russia e Cina, la quale conferisce ulteriori poteri alla tentacolare comunità di intelligence, formata da 17 agenzie federali. Grazie anche a uno stanziamento di 19 miliardi di dollari per la «cybersicurezza», esse possono mettere a tacere qualsiasi fonte di «false notizie», a insindacabile giudizio di un apposito «Centro» coadiuvato da analisti, giornalisti e altri «esperti» reclutati all’estero. Diviene realtà l’orwelliano «Ministero della Verità» che, preannuncia il presidente del parlamento europeo Martin Schultz, dovrebbe essere istituito anche dalla Ue. Escono potenziate dall’amministrazione Obama anche le forze speciali, che hanno esteso le loro operazioni coperte da 75 paesi nel 2010 a 135 nel 2015. Nei suoi atti conclusivi l’amministrazione Obama ha ribadito il 15 dicembre il proprio appoggio a Kiev, di cui arma e addestra le forze, compresi i battaglioni neonazisti, per combattere i russi di Ucraina. E il 20 dicembre, in funzione anti-russa, il Pentagono ha deciso la fornitura alla Polonia di missili da crociera a lungo raggio, con capacità penetranti anti-bunker, armabili anche di testate nucleari."

Cristianesimo, pseudo religione di comodo - ...la "pseudo religione", definita cristiana, sorta per l'influenza di un Paolo di Tarso, faceva comodo a Roma, era un modo per controllare le masse e renderle mansuete con la promessa di un "paradiso" post mortem: "..porgi l'altra guancia - ..beati i poveri di spirito perché d'essi è il regno dei cieli.. - ..date a Cesare quel che è di Cesare e a Dio quel che è di Dio...". Tanto per menzionare alcuni dettami "salvifici". Ovviamente l'accettazione imperiale del cristianesimo segnò una linea di demarcazione fra i “giudei puri” (discendenti da madri ebree) e quelli “spuri” che si mescolavano ed accettavano i Gentili come correligionari. Ad un certo punto la frattura diventò insanabile ed i cristiani, pur avendo accettato in toto l’antica tradizione biblica, per la loro promiscuità genetica si distinsero dai giudei e conquistarono terreno nelle classi povere e derelitte dell’impero fino a diventare una maggioranza numerica riconosciuta..." - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/01/04/cristianesimo-la-pseudo-religione-inventata-per-convenienza-politica/

Dalla parte di Robin Hood - Scrive Teodoro Margarita: "Il governo inglese ha concesso alla multinazionale Ineos una licenza per sfruttare gas di scisto nella foresta di Nottingham, proprio là, dove vive ancora l'amatissima e celeberrima "Major Oak" la millenaria quercia grande che, secondo la leggenda, avrebbe alloggiato Robin Hood. Estrarre il gas di scisto comporta la frantumazione delle rocce, un sistema devastante, inquinante, lesivo per ogni forma di vita, acque delle falde, il "fracking" uccide e contamina. Un composito fronte si sta già levando contro queste estrazioni. Stiamo con i banditi, stiamo con i fuorilegge, senza dubbio alcuno. Se il governo decide cosa è legale, i figli della Terra hanno il dovere di sposare una legalità altra. Dalla parte di Robin Hood, sempre. Dalla parte delle querce, niente e nulla è più sacro. Senza, non ha più senso nemmeno vivere o respirare..."

Vita biologica e nichilismo – Scrive Lorenzo Merlo: "Dal cospetto della nostra ricerca – qualunque essa sia – ho da tempo difficoltà ad evitare un pungente compagno di viaggio. Si chiama nichilismo. Non di rado è acuto. Spesso riesce a sciogliere nel suo acido anche le architetture più solide e belle.  Non ha riguardo per niente, ma non mente mai. Merita rispetto. Uno dei suoi trucchi – ma la realtà è maschera, lo sapevamo già – sta nel portarti a traguardare le cosiddette “cose” da un punto di vista utile alla sua causa. Così, senza fretta e senza accorgerti ti ritrovi a riconoscere che, per esempio, la questione, quando è intellettuale, qualunque questione, non contiene alcuna verità, tranne che è solo dialettica..." - Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2014/01/vita-biologica-nichilismo-e-ricerca.html

Mia rispostina: "Il nichilismo è un buon esercizio e ci consente di giungere al limite estremo, quel punto magico, in bilico fra la mente e la non-mente, che nello zen chiamano la porta del “satori”. Trovarsi lì nel vuoto senza aver ancora stabilito la propria identità può essere pericoloso eppure se non giungiamo a quel punto limite, o attraverso l’intelletto o attraverso la rottura degli schemi intellettivi, come possiamo realizzare l’esperienza del Sé?" - Continua in calce al link soprastante

Petrolio poco appetibile? - Scrive Marco Palombo: "Da tre anni calano gli investimenti in ricerca e nuovi progetti di produzione petrolifera, in conseguenza di questo nei prossimi cinque anni potrebbero verificarsi grossi problemi nell'offerta di greggio. Gli investimenti in ricerca ed avvio di nuovi progetti di produzione di petrolio nel 2016 sono calati del 22%, nel 2015 erano già diminuiti del 26% ed anche il 2014 aveva visto minori spese per nuovi progetti...." - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/01/04/il-petrolio-non-conviene-piu-calano-gli-investimenti-sulla-ricerca-petrolifera/

Commento di F.G.: “Dati che contrastano con altri che indicano come le riserve siano tali da soddisfare un fabbisogno anche crescente per almeno due secoli. Del resto si scoprono sempre nuovi giacimenti, tra cui quello immenso nel Mediterraneo orientale, tra Egitto e Cipro (a questo proposito vedi: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2012/11/altra-siria-urge-togliere-di-mezzo.html) ..." - Continua in calce al link soprastante

Terni. Pinocchio - Scrive Fefè: "9 gennaio 2017 alle ore 17, nella BIBLIOTECA COMUNALE di Terni (Piazza della Repubblica 1) presentazione di PINOCCHIO PADRE DI GEPPETTO / storia di un burattino e del suo figlio nascosto. Partecipano gli autori del pamphlet: Domenico Mazzullo, psichiatra e volto televisivo, e Alessandro Gioia, avvocato esperto di esoterismo. Coordina lo scrittore Francesco Franceschini. Presente l'editore Leonardo de Sanctis. - Info. fefe.editore@tiscali.it"

Gli israeliani non sono ebrei - Chi sono gli “ebrei veri”? Non intendo riferirmi semplicisticamente a quegli ortodossi, con barboni e palandrane nere, che folkloristicamente si lamentano al muro del pianto, mi riferisco ovviamente a quelli che la Palestina mai abbandonarono e più in generale a tutta la “gens” di origine ebraica, sia quella antecedente che quella successiva alla “diaspora” (del ‘70 d.C.). Sono i discendenti degli ebrei sparpagliati in tutto il mondo conosciuto dell’antichità, dalla Persia alla Grecia, dall’Egitto all’Italia, etc. ma tutti questi ebrei sono oggi una minoranza ristretta della comunità internazionale giudea. In verità questi ebrei “originali” sono oggi fra i più accaniti oppositori del sionismo. Ed il motivo è semplice: il sionismo nasce da elementi non ebraici..." - Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2017/01/la-verita-sul-sionismo-gli-israeliani.html

Roma. Eubiotica – Scrive Evaldo Cavallaro: "Conferenza del Giovedì 19 Gennaio 2017, dalle ore 17.30, presso AVA, in Piazza Asti 5a, a Roma. L’argomento dell’incontro, ad ingresso libero e gratuito, sarà: “VegAn”: IPNOSI, REIKI ED EUBIOTICA PER DECONDIZIONARSI DALLE CATTIVE ABITUDINI, ALIMENTARI E NON SOLO" – Info. cavallaro.evaldo@gmail.com"

Semplici consigli bioregionali - Qualcuno dei nostri lettori obietta: “Siete sempre lì a denunciare questo o quel sopruso, questa o quella legge porcata, etc. etc. Ma quali sono le vostre proposte alternative?” - Risposta e qualche consiglio. Tutto comincia sempre da piccole cose! Per esempio bandisci le droghe dalle tue compere; usa la medicina alternativa il più possibile (metà delle malattie sono inventate); compra solo italiano e se possibile solo bioregionale; impara a riconoscere le erbe commestibili ed officinali che sono gratuite in natura;  usa il meno possibile la moneta, comincia a donare il tuo tempo e prima o poi qualcuno te lo restituirà; chiudi i conti correnti nelle grandi banche e spostali in quelle piccole di credito cooperativo locale e tratta sempre le condizioni magari con l'aiuto di un avvocato amico..." - Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2017/01/bioregionalismo-semplici-consigli-per.html

Marche. Vaccini dell'obbligo – Scrive La Rucola: "Insieme per dire NO alla proposta di legge sull’obbligo vaccinale, recentemente presentata al Consiglio Regionale Marche dal gruppo Pd e firmata dai consiglieri Micucci e Brusilacchi. http://larucola.org/2016/12/28/diffida-al-consiglio-regionale-delle-marche-sui-vaccini-obbligatori/ - NO alle vaccinazioni obbligatorie per i bimbi che vorranno accedere ai nidi d’infanzia e ai centri per l’infanzia pubblici e privati, poiché tale obbligo minerebbe gravemente i loro diritti fondamentali e creerebbe un elemento discriminatorio”

Commento di Fernando Rossi: "'Psicosi vaccinazione', incredibile titolo di SKY ... visto che questo media, come tutti gli altri ha ampiamente diffuso le veline di BIG Pharma sulla inesistente epidemia di Meningite, insieme al pressante invito a vaccinarsi, confermato anche quando il corrispondente riusciva a farfugliare che il decesso riguardava una persona già vaccinata..."

L'inutile e la speranza (dura a morire) – Scrive Michele Meomartino: "Mai come in certi momenti, dove la concupiscenza per il vile denaro ha mercificato tutto, compreso la sincerità delle relazioni, e il cinismo sembra prevalere anche nei sentimenti, si avverte l’esigenza dell’opera degli “specialisti dell’inutile”, di poeti, pittori, musici, attori ed esteti di ogni genere, di coloro che sanno valorizzare la dimensione del gratuito e nel farci sognare fanno emergere anche le parti sacrificate all’io...." - Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2017/01/gli-specialisti-dell-inutile-e-la.html

Soros il deviato – Scrive F.R.: "Hanno scoperto dalle email trafugate che Soros sta dietro a tutti i golpe e rivoluzioni "colorate" degli ultimi 25 anni. Strano che se ne siano accorti così tardi. Finanziatore delle politiche globalizzatrici di PD, Movimenti sedicenti di estrema sinistra ed estrema destra... ma per fare golpe e primavere colorate ed arabe .. i dollari, pur importanti, non bastano ... Lui si muove come socio coperto di Kissinger, con il sostegno di tutta la lobby sionista e fingendosi autonomo dai piani del cartello delle famiglie della grande finanza, ... ma operando in stretto rapporto con il Mossad, la CIA e la NATO !"

Altre "devianze" – Scrive B.B.U.S.: «Contattando i colleghi svedesi un giornalista del TG1, Ennio Remondino, rintraccia e intervista le fonti, due agenti della CIA che rivelano l’esistenza di una struttura segreta operante in diversi Paesi dell’Europa occidentale denominata Stay Behind, coinvolta da decenni in traffici d’armi ed azioni finalizzate a “stabilizzare per destabilizzare” (la ‘strategia della tensione’ detta in linguaggio più elaborato). L’intervista con uno dei due, Dick Brenneke, viene trasmessa dal TG1 nell’estate 1990 e provoca la reazione furibonda di Cossiga, il licenziamento in tronco del direttore del TG1 Nuccio Fava e il trasferimento di Remondino all’estero come inviato sui principali fronti di guerra»

Epifania della "natura" – Scrive Teodoro Margarita: "...io ci credo nell'Epifania. Credo nella manifestazione. Ci credo da ateo e da pagano, ci credo da credente nel Tutto e nel niente. Ci credo da studioso dei misteri e da cultore dei miti, ci credo fermamente nell'Epifania. Credo che il cielo al tramonto ci parli, come credo che due funghi strani, alieni nell'orto, mai comparsi prima, "cancello delle streghe" clathrus ruber, aventi forme di creature invero singolari, questo e tanto altro, significhino qualcosa..." - Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2017/01/befana-della-natura.html

Capranica Orte. Ferrovia – Scrive Raimondo Chiricozzi: "A nome del Comitato per la riapertura della Ferrovia Civitavecchia-Capranica-Orte chiedo la sua partecipazione alla organizzazione del Convegno che vorremmo attuare il 3 febbraio 2017 nella Sala che il Comune di Gallese ha concesso. - Info. raimondo.chiricozzi@gmail.com"

Ciuf, ciuf sul treno Capranica-Viterbo https://www.youtube.com/watch?v=HQPU4694fvg - Ciao, Paolo/Saul

......................

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

"L’umanità è fatta di esseri
che a volte evolvono
e a volte tornano indietro,
muoversi uniti è contro natura,
ognuno trova la sua strada
e trova anche
compagni di strada,
per sempre o per un attimo
perché niente
è eterno
ma tutto è infinito"
(Paolo Mario Buttiglieri)



1 commento:

  1. FIRMA CONTRO OBBLIGATORIETA’ DI 13 VACCINI - PREVISTA DAL DISEGNO DI LEGGE 2679 DEL PD (2.2.2017) https://www.change.org/p/alla-corte-costituzionale-italiana-firma-contro-obbligatorieta-dei-vaccini-prevista-dal-disegno-di-legge-2679-del-pd?recruiter=38282632&utm_source=share_petition&utm_medium=facebook&utm_campaign=share_for_starters_page&utm_term=des-md-google-no_msg

    PERCHE’ ALLA CORTE DI STRASSBURGO
    CI STIAMO RIVOLGENDO ALLA CORTE DI GIUSTIZIA DI STRASSBURGO PERCHE’ QUESTA LEGGE CONTRAVVIENE ALLO SPIRITO E ALLA LETTERA DELLA CONVENZIONE DI OVIEDO. (Art. 5 Regola generale: Un intervento nel campo della salute non può essere effettuato se non dopo che la persona interessata abbia dato consenso libero e informato. Questa persona riceve innanzitutto una informazione adeguata sullo scopo e sulla natura dell’intervento e sulle sue conseguenze e i suoi rischi. La persona interessata può, in qualsiasi momento, liberamente ritirare il proprio consenso).
    CHE COSA DICONO LE ASL ITALIANE
    In Italia nessuna ASL ti spiega a quali rischi vai incontro facendo vaccinare tuo figlio. Anzi ti dicono sempre che i vaccini sono sicuri e innocui, mentre basterebbe leggere attentamente il bugiardino che accompagna i vaccini per rendersi contro che le stesse case farmaceutiche si sollevano da ogni responsabilità dichiarando che può causare ogni tipo di allergie e di reazioni avverse anche mortali. Chiediamo pertanto a gran voce, se i medici vogliono rispettare un po’ di etica professionale e desiderano essere appena un po’ obiettivi, di affiggere in bacheche apposite tutti i bugiardini dei vaccini da inoculare, in maniera tale che ogni genitore sia regolarmente informato e possa pensare ai “danni scientifici” cui va incontro il proprio figlio, senza uno screening e un’analisi delle possibili allergie ai componenti presenti nei vaccini. Si chiede inoltre che i vaccini vengano inoculati singolarmente e che sia rimesso in commercio il tetravalente e non l’esavalente che viene spacciato per obbligatorio, mentre è semplicemente illegale. Ricordiamo infine che i vaccini possono anche essere obbligatori per legge ma non coercitivi, ossia la forza pubblica non può sequestrarvi il figlio e sottoporlo a vaccinazione forzata, MA IL PD STA PENSANDO ANCHE A QUESTO SE LASCERETE PASSARE IL PRESENTE DISEGNO DI LEGGE N° 2679. LA LIBERTA’ SI CONQUISTA INFORMANDOSI E LOTTANDO GIORNO DOPO GIORNO, MENTRE LA DITTATURA VE LA REGALANO IN UN ATTIMO. NON PERMETTIAMOGLIELO.

    RispondiElimina