Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

sabato 14 gennaio 2017

Il Giornaletto di Saul del 14 gennaio 2017 – Libertà mella spiritualità, I Ching, "Boycott Trump", efficienza energetica, meritocrazia?, essere madre, previsioni geopolitiche, complementarietà universale...


Risultati immagini per Laicità e spiritualità

Care, cari, la spiritualità non appartiene ad alcuna religione; essa è la vera natura dell’uomo. Lo spirito è presente in tutto ciò che esiste, non può quindi essere raggiunto attraverso uno specifico sentiero, poiché esso è già lì anche nel tentativo di perseguirlo. La laicità è la condizione di assoluta “libertà” da ogni forma pensiero costituita, sia essa ideologica o religiosa... - Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2016/01/laicita-e-spiritualita-binomio.html

Sasso Marconi. Congresso lavoratori – Scrive CARC: "Congresso di fondazione del Sindacato Generale di Base (SGB). Il Partito dei CARC saluta e augura buon lavoro a tutti i partecipanti al Congresso di fondazione del SGB che si svolge a Sasso Marconi (BO) il 14 e 15 gennaio..."

I Ching. E' tempo di cambiamento - All’I Ching sono riconducibili gli archetipi psichici basilari dello zodiaco cinese e i due aspetti dello Yin e dello Yang, il Femminile ed il Maschile, la Tenebra e la Luce, la Terra ed il Cielo. La spontanea e naturale interazione degli opposti, in continuo movimento, descritta nell’I Ching è lo stesso del “Panta rei os potamòs (tradotto come Tutto scorre come un fiume), il celebre aforisma attribuito ad Eraclito, vissuto contemporaneamente al saggio Lao Tzi... - Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2017/01/13/i-ching-e-tempo-di-crescita-spirituale-e-tempo-di-cambiamento/

Commento di Simon Smeraldo: "Chi ha compreso la legge di polarità sa che ogni meta è raggiungibile soltanto attraverso l’integrazione con il polo opposto, e non per via di eliminazione diretta di uno dei due, come la maggior parte delle persone cerca inutilmente di fare. Ogni atteggiamento pro o contro qualcosa è una fissazione deleteria: la vita è ritmo, e quindi movimento. La fissazione, la cristallizzazione su di una posizione piuttosto che un’altra, però, impedisce il movimento, ed è quindi ostile alla vita: ogni opinione o idea fissa, in qualunque campo, impedisce l’evoluzione..."

Torri Gemelle e massoneria – Scrive Vittoriano Mezzi a commento dell'articolo http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/01/10/torri-gemelle-alcuni-retroscena-utili-a-capire-lattentato-dell11-9/ -: ” i detentori del potere americano (ma anche italiano, europeo e mondiale ) sono massoni.(Non massoni “ordinari”, ma appartenenti a enormi logge sovranazionali, le Ur-Lodges. Lo dimostrano documenti riservati custoditi negli archivi delle Ur-Lodges. C’è una guerra in corso tra la massoneria progressista e quella conservatrice e ne sono coinvolti tutti i Paesi …" - Continua in calce al link segnalato

"Boycott Trump". Azioni sporche dell'apparato guerrafondaio USA – Scrive Marcello Foa: "Attenzione: lo scontro fra Trump e l'establishment americano ha raggiunto livelli inimmaginabili. Mentre la maggior parte dei media europei titola su Trump che avrebbe riconosciuto che "la Russia è dietro gli hacker", con la notizia della scoperta delle prove dei legami "indecenti" fra il neopresidente e il Cremlino. Un falso che i servizi segreti americani hanno certificato e trasmesso volontariamente alla stampa, in circostanze degne di un film di Hollywood..." - Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2017/01/boycott-trump-la-sporca-guerra-contro.html

Commento di C.M.D.: "Non escluderei che pervengano anche ad inventarsi anche qualche procedura di impeachment (vedasi recentemente il Brasile) e se non funzionasse si può sempre ricorrere ad una morte prematura, magari procurata da un incidente o una malattia “provvidenziale”. .. " - Continua in calce al link soprastante

Abitare. Efficienza energetica degli edifici – Scrive Arpat: "Il miglioramento dell'efficienza energetica degli edifici è da tempo considerato un obiettivo di intervento prioritario perché il settore immobiliare, residenziale, pubblico e commerciale, è senz'altro quello maggiormente “energivoro”, ma si tratta anche di un settore nel quale le scelte e i comportamenti dei cittadini possono fare la differenza, sia con più attenzione ai consumi, sia con l'adozione di soluzioni tecnologiche sostenibili e innovative utili a soddisfare i fabbisogni energetici delle abitazioni..." - Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2017/01/abitare-efficienza-energetica-degli.html

Polenta. Castelli Romani – Scrive Mercato Contadino: "I produttori del Mercato Contadino Castelli Romani desiderano far gustare a tutti la Polenta del Contadino realizzata amorevolmente in diretta da Umberto Di Pietro e preparare il sugo ed i condimenti per far assaggiare i sapori di “una volta”. Il Tour della Polenta raggiungerà i luoghi di svolgimento del mercato contadino: 21 gennaio a Roma ai Parchi della Colombo, 12 febbraio a Grottaferrata, 19 febbraio ad Albano Laziale, 24 febbraio a Frascati e 26 febbraio ad Ariccia. Info. info@mercatocontadino.org"

Lavoro deviato e meritocrazia – Scrive Teoria e Prassi: "...cosa è il “merito” e qual è la sua funzione nell'attuale società? In poche parole, il merito è ciò che è utile ai borghesi per avvantaggiarsi nella concorrenza e nella competizione all’interno del mercato capitalistico. Esso ha sempre avuto il ruolo di sancire il potere unico del padrone o del governante, e il significato di ridimensionare ogni valutazione fondata sulla conoscenza e il “saper fare”, valorizzando invece, come fattori determinanti, criteri come quelli della fedeltà, lealtà e cieca obbedienza al padrone..." - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/01/13/lavoro-deviato-meritocrazia-e-servilismo/

Cristianesimo e rigetto per il concetto di Dio – Scrive Marco Bracci: "E’ proprio  vero, il cristianesimo che impera da 1700 anni ha fatto sì che moltissime persone sentano disgusto anche solo a pronunciare o scrivere la parola Dio. Niente di male, ognuno chiama un altro come meglio crede, ma mi domando: che differenza c’è fra dire Il Tao, la Suprema Sorgente e dire Dio, il Creatore, il Padre/Madre, l’Essere Assoluto Impersonale, ecc.? Io non ne vedo..."

Mia rispostina: "...sì, in effetti il nome è solo una interpretazione umana dell'inesprimibile..."

Essere madre – Scrive Caterina Regazzi: "Mi rammarico vedendo l'esaltazione della decisione da parte di alcune donne di non voler procreare. Non ho mai neanche chiesto ad una qualche amica senza figli la sua motivazione in tal senso, certa che il motivo è troppo intimo per essere raccontato serenamente nella modalità "a domanda risponde". Se qualcuna mai me ne volesse parlare sono disponibile ad ascoltare..." - Continua: http://www.terranuova.it/Blog/Riconoscersi-in-cio-che-e/Essere-madre-ed-essere-figlio-in-questa-societa

P.S. dell'autrice: "...nel mondo siamo ormai più di 7 miliardi di umani, senza considerare gli "amici" pet, e questo carico sta diventando un peso sempre più ingombrante per il nostro povero bel Pianeta, quindi una diminuzione delle nascite potrebbe essere visto come una boccata d'ossigeno.... ma in realtà il calo delle nascite in pochi limitati paesi non è sufficiente a far si che la popolazione umana imbocchi la strada del riequilibrio..." - Continua in calce al link soprasegnalato

2017. Previsioni geopolitche – Scrive Federico Dezzani: "Il 2017 è un bimbo in fasce ed ha emesso soltanto i primi vagiti: attorno a lui c’è già però una gran ressa di analisti, chini sul neonato per osservarlo da vicino. A tutti preme un interrogativo: come evolverà l’anno appena iniziato? Quali novità apporterà? Come muteranno il panorama internazionale e l’economia mondiale durante i prossimi dodici mesi?" - Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2017/01/2017-le-previsioni-geopolitiche-per-un.html



M5S. Ogni tanto ci prendono.. - Scrive Monica Morace: "M5S, nuova uscita a sorpresa di Manlio Di Stefano: 'via dalla Nato anti-russa'. In un post sul blog di Grillo si chiede che la nostra presenza nell'Alleanza… Beh questa è una buona notizia! Ribadisco, di politica interna non mi interesso e meno che meno di formazioni o partiti, ma quando si tratta di questioni di politica estera il discorso è diverso, uscire dalla NATO sarebbe fantastico!"

Commento di Giulietto Chiesa: "FINALMENTE! LA NATO ENTRA NEL DIBATTITO NAZIONALE. LO AVEVAMO CHIESTO A GRILLO. ORA DI STEFANO RISPONDE. E' UNA SVOLTA. SALUTARE."

Siria. Le menzogne dei terroristi denominati "caschi bianchi" – Scrive Claudio Martinotti Doria: "Mentre nel mondo dei blogger indipendenti circolava già da parecchio tempo la verità sulla loro vera natura, o quantomeno si avevano forti sospetti sui Caschi Bianchi, per cui tra di noi si scriveva apertamente che si trattava di falsificatori mediatici, cioè che spacciavano notizie false e giravano video fasulli in stile hollywoodiano su committenza occidentale ed araba, i media occidentale, senza alcuna verifica, attingevano a tale fonte di falsificazioni spacciandole per verità assoluta (versioni unilaterali di comodo, antirusse), giungendo persino, UDITE UDITE, a proporre i Caschi Bianchi per il Premio Nobel per la Pace!..." - Continua:

Commento di Manlio Dinucci: "Barack Obama fu «santo subito»: appena entrato alla Casa Bianca fu insignito preventivamente nel 2009 del Premio Nobel per la pace grazie ai «suoi straordinari sforzi per rafforzare la diplomazia internazionale e la cooperazione tra i popoli». Mentre la sua amministrazione già preparava segretamente, tramite la segretaria di stato Hillary Clinton, la guerra in Siria..."

Complementarietà universale – Scrive Franco Libero Manco: "...se la specie umana si estinguesse non si distruggerebbe l’ordine naturale dei sistemi; allo stesso modo se il pianeta terra si dissolvesse nel nulla questo non causerebbe una crepa nell'infinito cosmico.Eppure in natura non c’è nulla di superfluo, di meno importante ai fini della manifestazione della Vita. Il Tutto funziona in virtù della differenza formale e funzionale delle diverse realtà che lo compongono..." - Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2017/01/universalismo-e-bioregionalismo.html

Ciao, Paolo/Saul

................................

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

"Il reale è sempre imprevedibile ed è sempre caotico. Qualsiasi ordine è imposto con la forza. Nel caos esiste un ordine spontaneo che ha una sua bellezza. Ma, poichè è imprevedibile, non può essere controllato e l'ego ne resta spaventato. L'ego vuole sempre controllare ogni cosa: ama l'ordine e ha paura del caos. Il caos è la morte dell'ego, ma il divino è caos, ed è imprevedibile. Sprigiona la tua realtà!" (Osho Rajeneesh)



Nessun commento:

Posta un commento