Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

lunedì 16 gennaio 2017

Il Giornaletto di Saul del 17 gennaio 2017 – Sant'Antonio lu nemice de lu dimonio, tu sei l'altro, musulmani in crescita, donazione di Costantino, effetto serra o era gelata?, dirittumanismo o imperialismo?...


Risultati immagini per sant'antonio abate

Care, cari, …e pure quest’anno giunge il 17 gennaio, giorno ufficiale dell’inizio di Carnevale, e ricorrenza del Sant’Antonio, lu nemicu de lu dimonio. Del demonio (forse) fu nemico ma che possa definirsi egli “amico degli animali” ho fondati dubbi. Noi festeggiamo lo stesso questa data perché almeno nella tradizione corrente con la scusa del santo si pensa con un qualche rispetto agli animali. In molti paesi e città essi vengono accolti sul sagrato delle chiese e lì benedetti da solerti preti... - Continua:

P.S.: Il 17 gennaio 2017, la sera, alle 19.00, ci troveremo nella “cave” di Caterina, per cantare un inno a Shiva Pasupata (il Signore degli Animali) a cui seguirà la distribuzione di un prasad (dolcetto vegetariano) da ognuno portato...

Tu sei l'altro - I cosiddetti “altri” son solo sembianze di noi stessi riflesse nel nostro specchio mentale. In ogni caso tali “elucubrazioni” non hanno valore dal punto di vista della consapevolezza non duale assoluta, ma disquisendo nell’ambito relativo possono aiutarci a distaccare la nostra coscienza dal processo del divenire… Il sé individuale (anima) è il riflesso nella mente di quella consapevolezza..." - Continua:

Demoni distruttori – Scrive Monica Morace: "Un'orda di orchi distruttori infami e maledetti ha tagliato un albero bellissimo secolare, legato ad una leggenda del luogo in cui vivo attualmente, per lavori alla linea elettrica, quest'albero era considerato un'entrata ad un'altra dimensione. Spero che gli esseri dell'altra dimensione facciano giustizia! La maggioranza degli umani che ci circondano di "umano" ha solo la forma, in realtà si tratta di demoni assassini e creature degli inferi! Tutti questi esseri immondi non meritano di vivere in un pianeta meraviglioso come la Terra e di essere al cospetto di esseri così puri come gli animali. Vade retro feccia"

Musulmani. Integrazione "one way" - Commento di Michele Rallo: "Di fronte a tutto ciò che sta avvenendo in Italia ed in Europa, relativamente allo “scontro di civiltà”, e di fronte a tutto ciò, i governanti europei hanno continuato a far finta di niente, ed hanno intensificato gli sforzi per la “accoglienza”, per la “integrazione”, per la “solidarietà”, fingendo di non sapere che una parte dei nuovi arrivati svolge la funzione di avanguardia di un esercito invasore che si appresta ad aggredire l’Europa. Né si tratta di normali truppe combattenti, ma piuttosto di una “quinta colonna” che ha il compito di sobillare i tanti, i troppi musulmani residenti nella UE (già prima delle nuove ondate erano ben 26 milioni!) e di convincerli a prendere le armi contro i residenti “infedeli”.." - Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2016/01/musulmani-per-sempre-lintegrazione-e.html?showComment=1484559057858#c1085986335593363285

Commento di L.M.: "Così, come la nostra medicina cura gli effetti ma non è capace di riconoscere le cause, così come vede la malattia ma non il malato, anche in faccende di politica internazionale la nostra visione è analitica, pungente, parcellizzante, apparentemente acuta, sostanzialmente di ottusa arroganza, sostanzialmente lontana dall’angolo circolare dove risiede il Tutto..."

Commento di M.S.: "balle islam perdenti nazioni piu potenti sono cristiane USA RUSSIA poi Cina dove religioni non fanno parte del loro sistema di vita europa non conta niente.."

Mia rispostina: "...anche l'impero romano era la più grande potenza dei tempi antichi eppure è crollato sotto la spinta di poche migliaia di barbari... Perché l'impero era corrotto e nessuno era più in grado di contrastarne la decadenza e l'ignavia e la mancanza di "dignità" dei cittadini.. ed è esattamente quel che sta succedendo oggi in Europa. La Cina è contenta perché così si facilita la sua supremazia e l'America è dominata dai "finanzieri" che la vogliono dissanguare, starà peggio dell'Europa. La Russia aspetta il suo turno..."

Donazione di Costantino. Falso storico duro a morire – Scrive Roberto Cozzolino: "La Donazione di Costantino (Constitutum Constantini) fu utilizzata dalla Chiesa per legalizzare presunti diritti su possedimenti territoriali e soltanto nel 1440 il Valla dimostrò che tale documento era un falso, anche se bisognerà aspettare il 1517 perché le sue conclusioni vengano pubblicate; ma solo da ambienti non cattolici, essendo state inserite dalla Chiesa – guarda caso – dal 1559 nell’indice dei libri proibiti. Un falso, dunque, oggi universalmente riconosciuto come tale, ma durato circa 500 anni. Quanto precede per dimostrare che un falso, se ben architettato e difeso ad oltranza da chi sa come manipolare la credulità popolare, può resistere a lungo..." - Continua: 

CIA. Ammonimento a Trump – Scrive ANSA: "Il direttore uscente della Cia John Brennan ha ammonito Donald Trump a non ridimensionare le azioni della Russia. "Non credo che possieda una comprensione completa delle capacità, delle intenzioni e delle azioni della Russia", ha detto alla Fox. "Penso che Trump debba capire che assolvere la Russia da varie azioni che ha intrapreso negli anni passati sia una strada che deve stare molto, molto attento a ridimensionare", ha aggiunto."

L'altra campana sul cambiamento climatico – Scrive Attività Solare: "The Day After Tomorrow lo potreste anche prendere come il titolo di un film di finzione, ma la situazione attuale è totalmente reale. Contrariamente alle informazioni rilasciate dalla World Meteorological Organization (WMO), decretando il 2016 come l’anno più caldo mai registrato nella storia del pianeta – dal momento che le misurazioni sono iniziate nel 1872 – le ondate di freddo stanno diventando sempre più costanti nell’emisfero settentrionale, causando il caos e continuando ad aumentare ogni giorno che passa il numero di morti..." - Continua:

Il pentimento del renzie – Scrive Agnia Russo: "Renzi è cambiato, ha capito gli errori.... Mangiarsi mezzo paese arricchendo lobby, banche, multinazionali e massoneria ai danni di gente onesta che sacrifica la stessa vita per il rispetto delle vs leggi dimmerda, non è un errore... prima paghi, e poi scendete tutti in piazza, in ginocchio, a chiedere perdono... il popolo deciderà, gnorant!"

Integrazione di Vincenzo Zamboni: "La cosa migliore che possiamo fare è liberarci dei bugiardi, estromettendoli dalla politica e liberandosi dalle ripugnanti paure paranoiche che tali miserabili generano. Boicottare i bugiardi della politica e dell'informazione, fino ad espellerli per sempre come corpi estranei, potrà solo giovare alla salute di tutti. Non abbiamo alcun bisogno di partiti vincenti, abbiamo bisogno di verità: tanto basta, nella vita. Secondo i Veda il Kali Yuga (era presente) è l'epoca della decadenza e della menzogna, ma non si tratta di un buon motivo per accettarla passivamente..."

20 gennaio 2017. La legacy di Barack Obama – Scrive Fulvio Grimaldi: "Se ne va il peggiore presidente della storia americana, il più sanguinario, il più ipocrita, il più criminale, quello che ha fatto odiare gli Usa nel mondo più di qualunque predecessore. E il “manifesto”, ossimorico quotidiano “comunista” e sorosiano, che ancora qualcuno legge pensandolo onesto e di sinistra, sulle cui oscenità ancora qualcuno traccia con la sua penna foglie di fico, mobilita tutti i suoi embedded e scrive epitaffi che neanche a Che Guevara o Antonio Gramsci...." - Continua:

Inerzia degli oceani – Scrive A.K.: "Anche se un giorno l’umanità riuscirà ad azzerare le sue emissioni di gas serra, il livello del mare continuerà a salire per i secoli a venire. Lo affermano i ricercatori del Massachusetts Institute of Technology (Mit), che prendono in esame le emissioni sia di anidride carbonica sia di composti di breve durata, cioè di gas serra che permangono per alcuni anni o decenni in atmosfera come metano, clorofluorocarburi o idrofluorocarburi..."

Dirittumanismo o imperialismo? - Scrive Piotr: "Oggi il concetto di "imperialismo" è in disuso, al suo posto è subentrato il "dirittumanismo" e l'idea di conflitto di classe si è edulcorata in una sua variante. Al posto del movimento operaio e comunista abbiamo una melassosa "mentalità di sinistra" che ha sfornato, negli Usa e in Europa, i neo-liberal-cons, e la sua ideologia liberal-imperialista. Il progressismo della Clinton e di Obama è in perfetta continuità con Bush jr, che andava infatti ad esportare "democrazia". E che cosa c'è di più bello al mondo della democrazia?" - Continua:

Commento di Pier Luigi Fagan: "Alla complessità del mondo dovrebbe corrispondere una forma del nostro apparato cognitivo adeguata. Purtroppo, però, quest'ultimo, proviene da una storia diversa, più semplice, quella che stiamo abbandonando. Si forma perciò un dislivello tra i fatti del mondo e la nostra facoltà di comprensione."

Il gelo è causato dall'effetto serra - Scrive Silvio Gualdi, climatologo: "La ragione dell'ondata di gelo è il blocco del flusso atmosferico tradizionale che dall'Atlantico scende sul Mediterraneo e l'intrusione di aria fredda da nord est, che è una situazione di variabilità naturale e quest'anno ha investito oltre alle regioni dell'Italia centrale anche la Puglia, di solito esclusa. Riconducibili al cambiamento climatico.." - Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2017/01/il-gelo-che-colpisce-il-sud-italia-e.html

"Della serie: fa più freddo perché fa più caldo?..." - Ciao, Paolo/Saul

............................

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Nessuno stato, nessuna chiesa, nessun interesse costituito ha mai voluto che le persone avessero anime forti, perché una persona con una solida energiaspirituale sarà inevitabilmente un ribelle.” (Osho)

Nessun commento:

Posta un commento