Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

martedì 3 febbraio 2015

Il Giornaletto di Saul del 4 febbraio 2015 – La Capra di Legno, broccoli, speriamo in Syriza, retro-storia dei Pontecorvo, fiera delle vanità, fallimento degli OGM, fasi lunari e meditazione



Care, cari, il prossimo 19 febbraio si festeggerà il Capodanno Cinese 2015, con l’entrata ufficiale nell’anno della Capra di Legno. Caterina spesso mi chiede di riprendere le mie sessioni sull'oroscopo cinese, in modo da trasmettere i miei studi sull'argomento. Non mi sono ancora fatto convincere, anche perché per tramandare qualcosa servono due elementi: chi trasmette la conoscenza e chi la riceve. Purtroppo sinora ho avuto molte difficoltà a trovare ascoltatori interessati a questo tema. Anche perché lo studio del sistema zodiacale cinese comporta anche l'apprendimento di un'ampia gamma di conoscenze e di approfondimenti, soprattutto relativamente al Libro dei Mutamenti (che è la matrice), al taoismo, al confucianesimo, alle valenze dei cinque elementi cinesi nonché alla comparazione di questi con gli elementi indiani. Insomma una trasmissione che richiede parecchio studio e molta molta attenzione. D'altronde per me è stato un tema di interesse per parecchi anni e non avevo molti testi da consultare, solo l'analisi comparativa, l'intuizione e la sete di conoscenza, di auto-conoscenza... direi! Ma forse, per invogliare qualche nuovo adepto, dovrei dire qualcosa sull'anno veniente: Capra di Legno... - Continua:

Nota integrativa aggiunta: “Se si fosse risvegliato un interesse, in qualche lettore, ad approfondire questi argomenti, mi si può contattare: circolovegetariano@gmail.com

Broccoli. Anti tumori – Scrive C.S.: “Si scoprono sempre nuove virtù di erbe e verdure, anche le più comuni. Le parti giovani della pianta di broccolo contengono alte concentrazioni di sulforafano e di isotiocianato, dal caratteristico odore di senape, che ha una azione "disintossicante" delle cellule. Ormai è nota la relazione esistente tra dieta, alimentazione e sviluppo dei tumori. E' anche noto che alcuni alimenti possono essere utili nel contrastare l'insorgenza del cancro e possono essere utili coadiuvanti nella terapia...” - Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2015/02/broccoli-anti-tumori.html

Stoccolma. Epicenter con microchip – Scrive Salvatore Santoru: “Come raccontato in un articolo del Corriere della Sera, all'Epicenter di Stoccolma, un grande complesso di uffici che lavora nel settore high tech, è stato deciso utilizzare per i dipendenti, al posto del badge, l'impianto del microchip sottocutaneo. Il reporter della BBC Rory Cellan-Jones ha girato un servizio sull'azienda, facendosi ovviamente impiantare il chip, che a quanto pare è molto simile a quello usato per gli animali domestici...”

Grecia. Syriza aiuta la causa proletaria? – Scrive NPCI: “L’elezione di Sergio Mattarella alla Presidenza della RP è un evento che riguarda principalmente i contrasti nel campo della borghesia imperialista e le relazioni tra i gruppi imperialisti. La vittoria elettorale di Syriza in Grecia domenica 25 gennaio 2015, con la conseguente formazione del Governo Tsipras, è invece un evento che avrà certamente notevoli ripercussioni anche nel campo delle masse popolari del nostro paese e del resto del mondo. La vittoria elettorale di Syriza contro le destre è certamente una buona cosa per le masse popolari greche ed europee...” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2015/02/03/grecia-nuove-speranze-syriza-aiuta-la-causa-proletaria/

Leonard Peltier – Scrive Doriana Goracci: “Il 6 febbraio 2015 sono 39 anni di carcere per Leonard Peltier. Rinnovo l'accorato appello per Leonard Peltier, attivista per i diritti dei nativi americani che si è sempre detto innocente per l'uccisione di due agenti nel giugno del 1975. Petizione: http://www.leonardpeltier.info/petition

Roma. Voci dalla Memoria - Scrive Assessorato Cultura: “Il ghetto racconta. Roma, 9 FEBBRAIO 2015, ORE 17.30, Sala Santa Rita, Via Montanara. La conferenza attraverserà le fasi storiche che portarono alla creazione del Ghetto nel 1555 ed alla demolizione delle sue mura nel 1848, fino alla deportazione del 16 Ottobre 1943. Ingresso libero fino ad esaurimento posti. Prenotazione ed info. Tel. 06-36005281"

Retro-storia di Bruno e Gillo Pontecorvo – Scrive Gianni Caroli: “...i quotidiani di questi giorni sono pieni di titoli che riguardano il grande fisico nucleare, e Patriota con la P maiuscola, Bruno Pontecorvo, esfiltrato, forse per salvarsi la vita, in Unione Sovietica, poiché, secondo una monografia apparsa in Inghilterra, era minacciato di morte, per le sue note posizioni pacifiste, dai terroristi del F.B.I. Personalmente ho avuto la fortuna e l'onore di conoscere ben due protagonisti di questa monografia ma non l'eroe eponimo. Il primo fu suo fratello Gillo, il grande regista scomparso nove anni fa..” - Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2015/02/gillo-e-bruno-pontecorvo-patrioti-di.html

Mattarella. "Lagna democristiana"? - Scrive A.M.: “Non ne sentivamo la mancanza. Ma il giudizio personale su Sergio Mattarella (e sul suo primo discorso ufficiale) rimane invariato: il miglior Presidente possibile al momento (storico) sbagliato. Sarebbe bello svegliarsi domani scoprendo che, nell'ordine, durante la notte ha sciolto questo Parlamento di nominati e trovato un qualsivoglia cavillo per obbligarci a tornare alla legge elettorale che porta il suo nome, ridando davvero dignità alla Costituzione. Sogni.”

Mio commentino: “Magari... (soprattutto in merito al Mattarellum, sicuramente meglio dell'italicum)”

Fiera delle vanità. E' carnevale... – Scrive Fabrizio Belloni: “La ministra Boschi vuole prendere il posto, nelle recondite polluzioni degli italiani, che fu della Carfagna. Mulier mulieri vipera est. Farà un calendario? Renzi, poveretto, sta studiando da Duce. La sua epigrafe politica sarà: “..si credette un Cesare e non fu che un vespasiano”, ove “vespasiano” è il termine che in Lombardia si dà ai cessi pubblici, in memoria del grande Imperatore che li tassò, per costruire il Colosseo: “pecunia non olet”, disse Vespasiano. Ma non rubava ed usò i soldi per un’opera che..” - Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2015/02/fiera-delle-vanita-carnevale-ogni.html

Verona e Vicenza. Accanto alla madre – Scrive Clara Scropetta: “...sarò prossimamente a Verona e Vicenza, sabato 14 febbraio per due presentazioni (alle 14 a Verona, ospite di Quinta dimensione; alle 17.30 a Vicenza, ospite di ass. Solaris), poi domenica 15 febbraio a Vicenza per un breve seminario su Praticare l'arte di stare accanto alla madre. Sarà allestito un banchino di libri dove potrete trovare titoli interessanti, nutrienti, raccomandabili! Info. clara_scropetta@hotmail.com

Tutti i danni degli Ogm - Scrive Giuseppe Altieri: "Gli Ogm rappresentano un vero fallimento premeditato per gli agricoltori… con rischio di perdita della sovranità alimentare delle Nazioni… da cui deriva solo miseria e FAME. Si pensi, inoltre, al fatto che molte erbe considerate infestanti sono ormai resistenti al Roundup, l’erbicida chimico che verrebbe irrorato in modo massiccio sulle coltivazioni Ogm, assorbendosi nei semi (di soia e di mais, cotone, colza, ecc.) delle piante Ogm “resistenti ai disseccanti chimici totali”. Con conseguente accumulo nell’ambiente e nelle acque..." - Continua: http://www.aamterranuova.it/Blog/Riconoscersi-in-cio-che-e/Tutti-i-danni-degli-Ogm-e-dell-agricoltura-industriale

Biospiritualità. Terra terra – Scrive Ferdifango a commento dell'articolo http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2015/02/biospiritualita-allargare-la-visuale.html -: “In Abruzzo diciamo: si lavora e si fatica per la panza e per la fica e tutto ciò che avanza per la fica e per la panza. Chissà quanti me ne vorranno...!? Ma chisenefrega! In periodo di carnevale diciamo pane al pane e vino al vino.”

Creazione del denaro e del debito pubblico – Scrive Vincenzo Zamboni: “Un aspetto interessante della questione monetaria è che la moneta convertibile e non convertibile conducono a conseguenze diametralmente opposte riguardo la necessità di tassazione. Nel primo caso la moneta in circolazione corrisponde ad una quantità finita di beni convertibili in deposito presso l'emittente (es oro, argento, o altri valori predeterminati), quindi in tale condizione ha senso che la collettività si organizzi per raccogliere contributi necessari al mantenimento delle opere pubbliche. Nel secondo caso invece non ve ne è assolutamente bisogno, poiché può semplicemente venire emessa senza limiti moneta non convertibile necessaria a tale mantenimento, senza creare alcun debito (diversamente da quanto fanno Fed e Bce che con un falso in bilancio ab origine spacciano un falso debito fraudolento). Bene lo sapeva Aldo Moro, che fece emettere ben 500 miliardi di lire direttamente dal Tesoro, a finanziare lavori pubblici...” - Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2015/02/come-fanno-la-fed-e-la-bce-creare-dal.html

Commentino aggiunto: “Purtroppo è un fatto generale che ogni truffa funziona in quanto non riconosciuta come tale”

Montesilvano. Eudinamica - Scrive Michele Meomartino: "Domenica 8 febbraio 2015, ore 19.30, Olis: Via Toscanini, 14 - Montesilvano (Pe). Eudinamica: riequilibra la tua energia per raggiungere il massimo benessere fisico, psicologico e spirituale. Interverrà: Marie Helene Benedetti. Ingresso Libero. Info: 393.2362091"

Fasi lunari. Indicazioni per la meditazione - La luna ci appare sotto diversi aspetti che si chiamano fasi lunari e che dipendono dalle posizioni relative del sole e della luna, rispetto alla terra. Il tempo impiegato dalla luna a compiere un giro completo intorno alla terra equivale a circa ventisette giorni solari medi. (…). Nei quindici giorni che vanno dal novilunio al plenilunio è propizio fare una meditazione creativa, mentre, il periodo che va dal plenilunio al novilunio dovrà essere adoperato per trasmutare i frutti della meditazione, in qualità dell’animo. La meditazione è un potente metodo.. - Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2015/02/meditazione-durante-le-fasi-lunari.html

“Disturbi mentali e disturbi comportamentali sono tutti segni che due energie incompatibili si sono fuse nello stesso campo” -dice il Dott. Somé- “Questi disturbi si verificano quando la persona non viene assistita nel rapportarsi con la presenza dell’energia del regno dello spirito...”. Ed il modo migliore per rapportarsi con lo spirito è la meditazione... Ciao, Paolo/Saul

…......................................

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Lettera d'amore

Le tue parole fanno innamorare
spingono ad esplorare
ciò che di me voglio interloquare.
Mi sento libero barbone squinternato incatenato.
Il mio giardino è molto bello
è molto bello perché ci sono io,
punto.
Nel mio giardino ci sono fiori
da odorare guardare sentire
nel mio giardino ci  sono io
nel mio giardino ci sono tanti ronzii
api vespe farfalle bombi
nel mio giardino ci sono io
il mio giardino è sospeso nel vuoto
su una grande valle verde
e anche piena di case
in fondo una grande città
incastonata nello sguardo
della grande Maiella madre
nel mio giardino ci sono io
punto nero su  un grande foglio bianco
dove lo spazio è spazio
il segno è segno
il segno in spazio
lo spazio in segno
pietra nera lucida ovale.
Nel mio giardino ci sono io
mentre mi scaccolo il naso
e faccio palline di cerume
nel mio giardino ci sono io
danzo e ballo con il mio essere
fiori di darmadar ambush e bismillah
piante di muhamhadiyya
devongue odori di
asiastan blossom
flussi di quarzazat
didino e
tirib tarab.
Nel mio giardino ci sono io
con tutte queste cose.”

(Ferdinando Renzetti)


Nessun commento:

Posta un commento