Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

giovedì 21 aprile 2016

Il Giornaletto di Saul del 22 aprile 2016 – Giornata della Terra, un nuovo blog, tante Ucraine, espianti di organi, ri-abitare le case cantoniere, capitalismo nichilista, sionisti genocidiari...



Care, cari, anche quest'anno celebriamo la Giornata della Terra che ricorre il 22 aprile. La sera, verso le ore 21, terremo una sessione di canti e meditazione nella sede del Circolo Vegetariano di Treia. Ne approfittiamo anche per riproporre il nostro appello alle Nazioni Unite, affinché la gente che ha preso coscienza di quanto sta succedendo alla Terra e cerca un'armonia con la natura, possa aspettarsi dai governanti e dai detentori del potere economico e scientifico soluzioni ecologiche, intelligenti e ragionevoli, come ad esempio il frugivorismo.... Per queste ragioni, noi chiediamo alle Nazioni Unite ed alle sue agenzie di interessarsi maggiormente alla "soluzione" vegetariana, studiandone i suoi diversi aspetti: sociali, anatomici, ecologici. economici, salutistici, etc. In vista di ottenere risultati atti a combattere la fame nel mondo e riportare l'uomo in buona salute psicofisica.... - Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2016/04/21/in-difesa-dei-vegetariani-e-della-coscienza-laica/

Firenze. Giornata della Terra 2 – Scrive Gloria Germani: “Venerdì 22 Aprile (ore 21), in occasione della Giornata Mondiale della Terra, al cinema Odeon di Firenze la prima nazionale del film LOVE THY NATURE di Sylvie Rokab (versione originale con sottotitoli in italiano), che sarà presentato da Izzedin Elzir, Ghesce Tenzin Temphel, don Alessandro Santoro e Giannozzo Pucci. Info. Tel. 055-214068”

Inaugurato un nuovo blog - Questo che segue il primo articolo di un nuovo blog che ho aperto iermattina per sbaglio, nel senso che non ne avevo alcuna intenzione ma mi ci son trovato invischiato e così è partito senza volerlo. Trattasi del blog “Treia Comunità Ideale”. Nell'articolo racconto che si sta organizzando un “Forum del lavoro bioregionale sostenibile” a Treia, che comincia la mattina del 23 aprile 2016....” - Continua: http://treiacomunitaideale.blogspot.it/2016/04/treia-23-aprile-2016-forum-del-lavoro.html

P.S. Per l'occasione ci sarà anche la mia adorata Caterina, che arriva proprio oggi a Treia, assieme a fratel Upahara, Stefano Panzarasa, Simona ed altri amici che vi dirò”

La ministressa Lorenzin promuove gli espianti di organi – Scrive Lega Antipredazione Organi: “...In merito alla registrazione all'anagrafe Lorenzin afferma "i Comuni hanno l'obbligo" di presentare il modello di dichiarazione all'atto del rinnovo della Carta d'identità, ribadita da Nanni Costa "I Comuni devono farlo per legge", ebbene dicono il falso, non lasciatevi traviare. Le stesse loro linee guida, ovvero del Ministero della Salute, precisano che è facoltativo per i sindaci proporlo e facoltativo per i cittadini rispondere. Testualmente: La manifestazione del consenso o del diniego costituisce una facoltà e non un obbligo per il cittadino..." - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2016/04/21/la-ministressa-lorenzin-promuove-lespianto-di-organi-diramando-informazioni-mistificanti/

Villa Potenza. Seminasogni – Scrive Giovanni: “Il mercatino di Seminasogni della Primavera si tiene l'8 di Maggio 2016 alla fattoria di Franco Verdicchio non lontano da Villa Potenza (Macerata). Info. prehistoricfuture@hotmail.com”

Di Ucraine ce ne son tante – Scrive Michele Rallo: “L’Ukraina di oggi è il secondo più vasto Stato europeo (dopo la Russia e prima della Francia), sia pure con una popolazione di neanche 50 milioni di abitanti. Ma non è sempre stato così. Fino a non moltissimi anni fa sono esistite due Ukraine, fisicamente (e politicamente) separate dal fiume Nipro che taglia il Paese in due: dal confine con la Bielorussia, a nord, fino alla confluenza nel Mar Nero, a sud. Le realtà geopolitiche dell’Ukraina erano (e sono tuttora) quattro: occidentale, orientale, meridionale e centrale....” - Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2016/04/ucraina-di-ucraine-ce-ne-son-tante-una.html

Papa promuslim – Scrive V.B.: “Papa Francesco a Lesbo. Il sito Oraprosiria riporta la dichiarazione congiunta delle autorità religiose presenti, e denuncia che qualcuno ha organizzato un incontro trabocchetto del Papa con esponenti dell'opposizione siriana con tanto di bandiera. Queste grandi operazioni mediatiche pro-"migranti" appaiono sempre più come ambigue e funzionali a loschi obiettivi. Il "fratello" Erdogan e la sua schiavetta, la cancelliera Merkel, ne sanno qualcosa....”

Ri-abitare le case cantoniere – Scrive Mariangela Martellotta: “Quelle che un tempo nacquero con la funzione di alloggi di servizio per coloro che si occupavano della manutenzione delle strade statali, sotto l’egida dell’Anas, oggi sono inutilizzate per cui se ne è previsto un riutilizzo in chiave turistica per promuovere il turismo in Italia in chiave ecosostenibile...” - Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2016/04/il-ri-abitare-bioregionale-nelle-case.html

Fidarsi è bene, non fidarsi è meglio – Scrive B.E.: “Eliminazione delle armi nucleari "obiettivo raggiungibile" con qualche appello e qualche convenzione ONU? Gli USA svilupparono enormemente  il nucleare nel dopoguerra della seconda guerra mondiale e fondarono la NATO per dominare il mondo, ma trovarono la via sbarrata dall'URSS che aveva fatto in tempo a sviluppare il suo nucleare (difensivo!) ed aveva contrapposto (5 anni dopo la fondazione della NATO!) il patto di Varsavia. Caduta l'URSS, gli USA non sciolgono la NATO, anzi l'espandono e rammodernano e rafforzano il loro nucleare militare (e quello dei loro alleati come Israele). Quale anima bella li convincerà a fare marcia indietro? Mi fido più di Putin e della Cina!”

L'Iran ancora ostracizzato dagli USA – Scrive Bernardo Cervellera: “le sanzioni sono di fatto ancora attive. L’Iran è ancora emarginato dall'occidente e la sua economia rimane ancora “azzoppata”. Era questa l’intenzione degli Stati Uniti - con Hillary Clinton segretaria di Stato - quando sono state varate le pesanti sanzioni finanziarie contro Teheran per rispondere alla minaccia del suo supposto programma nucleare bellico....” - Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2016/04/liran-ancora-ostracizzato-dagli-usa.html

Viterbo. Rifiuti virtuosi – Scrivono Grilli Viterbesi: “Un passo in avanti verso la corretta gestione dei rifiuti a Viterbo è stato fatto grazie all'approvazione dei 12 punti presentati dal Movimento 5 Stelle durante il consiglio straordinario su questo tema del 19 aprile scorso. Le nostre proposte sono diventate le linee guida con cui il Comune di Viterbo valuterà il prossimo appalto per la gestione del servizio e sono tutte improntate alla filosofia dei rifiuti 0.. - Info. grilliviterbesi@gmail.com ”

Il capitalismo è nichilista – Scrive Diego: “Il capitalismo si regge su una struttura intimamente nichilistica: crea merci e prodotti, e sempre di nuovo li distrugge per ricrearli da capo. In quanto obsolescenza programmata delle merci, la moda ne rappresenta al meglio la struttura intimamente nichilistica. Il capitalismo assume come unico valore l’estensione illimitata della forma merce, a scapito della vita umana e del pianeta...” - Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2016/04/il-capitalismo-si-regge-su-una.html

Mio commentino: “Il capitalismo porta disumanizzazione ed egoismo. Ricordo ad esempio quanto avvenne nella comunità alternativa di Calcata ... era a metà degli anni '70, nel paese c'erano rimasti solo vecchietti "aborigeni" e noi nuovi venuti alternativi, ex sessantottini e "reduci" dall'India. Si lasciava la chiave sulla porta di casa e comunque c'era un forte spirito comunitario nel fare le cose... Poi quando il paese raggiunse una "fama" sono arrivati i "commercianti" che dovevano viverci (sfruttando l'immagine" del luogo...) e così sono arrivati i vip, i turisti, i ristoranti, le bottegucce, gli artisti, etc. etc. e con essi anche i ladri e gli sderenati... e la legge dell'ognuno per sé e "dio" (denaro) per tutti...“

Genocidio armeno e nascita del sionismo – Scrive Centro Studi Federici: “Il 24 aprile 2016 ricorre il 101° anniversario del genocidio armeno, relativo a circa 1.500.000 cristiani armeni (cattolici e scismatici) sterminati dai Turchi. Di seguito  un articolo pubblicato l’anno scorso dal quotidiano israeliano “Haaretz”, relativo al ruolo che avrebbe avuto Theodor Herzl, padre del Sionismo, nella vicenda. Come Herzl liquidò gli armeni. Herzl sostenne il brutale sultano ottomano contro gli Armeni, credendo che questo inducesse il sultano a vendere la Palestina agli ebrei...” - Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2016/04/genocidio-armeno-e-nascita-del-sionismo.html

A risentirci domani, forse... Paolo/Saul

…......................................

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Solo i bambini e i poeti sanno raccogliere la parola lirica della Natura, perché il loro mondo non è quello dell’avere ma dell’essere...” (A. Nguyen Van Si)



Nessun commento:

Posta un commento