Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

lunedì 11 aprile 2016

Il Giornaletto di Saul del 12 aprile 2016 – Il papa contro, intelligence egiziana, il lombrico contadino, memoria nemica dello stupore, morte da pesticidi, espansione dell'aura...



Care, cari, oggi la Chiesa sembra ancor più impazzita: vuole riconquistarsi il consenso della gente, ma non capisce che tale illusione durerà poco, e, quello che è peggio, la Chiesa sta lasciando morire il vero bisogno dell’essere umano: la sua sete di quel Divino che non ha etichette da esibire, ma che è la vera essenza della nostra libertà, di quella libertà da cui dipende anche la libertà del nostro essere sociale. Qui sta l’Essenziale di cui parlavo sopra. Il rischio c’è, ed è forte, che l’Essenziale venga coperto da quell’eccesso di beni, che la società moderna impone come vero benessere, lasciando però soffocare l’essere nel mal-essere... (Don Giorgio) – Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2016/04/artra-cacata-artro-immondo-francescone.html

Mio commentino: “Cari cristianucci, avete voluto cambiare binario con un papa “buonista” che avrebbe salvato la chiesa dal dissolvimento? Mo' l'avete trovato e... attaccateve ar cupolone..”

Commento di A.L.: “Papa Imbroglio che apre ai gay etc... ovvero.. un club in fallimento che sconta i biglietti per lo stadio; Renzi che dichiara che le intercettazioni e le "robe" di famiglia politica non devono finire sui giornali... tranquilli non è dittatura. Tanti giovani musulmani presenti nei centri e carceri minorili rischiano di finire dell'isis, soluzione: togliere il reato d immigrazione clandestina... Mattarella che elogia il senza frontiere per il benessere dell'export vinicolo e non solo: lurida copertura al TTIP e allo scandalo dell'olio tunisino.... Manca solo il cartello con su scritto "Scherzi a parte" a fine tg...”

Intelligence egiziana e stupidità italiana - Scrive Fulvio Grimaldi: “...a Parigi, Londra, Washington, Tel Aviv, Ankara, dove fino a ieri si infilavano spilli nella coppia di pupazzetti Al Sisi-Renzi e se ne bruciavano le effigi con le formule di rito, in tutti i comandi Nato, dal comandante in capo all’ultimo maresciallo di fureria, da quando si è saputo dell’esito dell’incontro inquirenti egiziani-inquirenti romani e del ritiro del nostro ambasciatore al Cairo, sono in corso baccanali a base di caviale e champagne. Il che non impedisce che si elevino inni ai Fratelli Musulmani, ai loro operativi bombaroli e alla liberazione dell’uomo nel nome della Sharìa. Prossime mosse: Egitto fuori dalle palle in Libia, sanzioni UE e poi ONU, rivoluzione colorata, attacco finale all’ultimo Stato nazionale arabo non normalizzato da squartare....” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2016/04/11/cairo-roma-ankara-tel-aviv-parigi-londra-washington-e-caso-regeni-sara-vera-intelligence/

Mio commentino: “Su tutti i media del potere si pompa sul caso Regeni. Serviva un morto, per avere la scusa buona a destabilizzare l'Egitto, ed il morto (purtroppo per lui e per noi) l'hanno trovato...”

Sun Tzu insegna – Scrive Massimo Bordin: “Sun Tzu ci fornisce un elenco di come comportarsi con i nemici: Se sono furiosi, irritateli ancora di più, assicurandovi di alimentare la loro arroganza. Se sono riposati, fate in modo di stancarli. Se l’obiettivo è vicino, fate credere che si trovi lontano. Se è distante, create l’illusione che si trovi nei paraggi. Se manifesta una debolezza è necessario sfruttarla. Per evitare che si faccia avanti, fate capire qual è il danno. Se sono uniti, costringeteli a separarsi....” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2016/04/11/sun-tzu-e-larte-della-guerra-applicata-dai-russi-in-siria/

Primarie USA – Scrive Pandora: “Svolta nelle elezioni USA. Nelle primarie del Wisconsin vittoria di Bernie Sanders fra i democratici e di Ted Cruz fra i repubblicani. Entrambi hanno dato 13 punti di distacco rispettivamente a Hillary Clinton e Donald Trump. Trump parlava davanti a sale vuote. Non riesce a incantare i reazionari tradizionali e i liberisti. E ha fatto terribili gaffes, che hanno contribuito a questa sconfitta, alla quale ha reagito con insulti agli avversari...”

Il lombrico contadino – Scrive Gabriele La Malfa: “I lombrichi sono elementi di estrema importanza negli ecosistemi terresti, infatti, oltre a costituire il nutrimento per molte specie animali, sono fondamentali per l’areazione/idratazione dei terreni e per la formazione dell’humus (componente chimica del terreno, risultante della degradazione e rielaborazione delle sostanze organiche). ..” - Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2016/04/contadino-come-un-lombrico-nella-terra.html

La Russia fa svenire Hillary – Scrive Matt Lee (giornalista): “Ho fatto la domanda per conoscere il parere di una politica di rango qual è Hillary Clinton sul rapido aumento della potenza militare russa, ma non mi aspettavo una tale reazione ad essa. Prima è impallidita, poi arrossita come qualche volta ha fatto, ha alzato gli occhi ed ha perso conoscenza. Interviste con questo si è interrotta è stato chiamato il medico mi è stato chiesto di lasciare il suo ufficio. Mi dispiace per quello che è successo, ma non mi considero colpevole per questa reazione inaspettata della Clinton. Probabilmente è colpa della Russia se il probabile presidente degli Stati Uniti perde conoscenza solo per una domanda sulla potenza militare russa..”

La memoria è nemica dello stupore – Scrive Pollan Michael  : “Credo di avere compreso il concetto di “valvola riducente della coscienza” di Huxley, ma nella mia esperienza il meccanismo sembra leggermente diverso. Mi immagino la coscienza comune più come un imbuto  o, meglio ancora, come la strozzatura di una clessidra. In questa metafora, l’occhio della mente è in equilibrio tra passato e futuro, e decide quali, tra gli innumerevoli granelli dell’esperienza sensibile, passeranno attraverso la stretta apertura del presente ed entreranno nella memoria...” - Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2016/04/pollan-michael-la-memoria-e-nemica.html

Ritorno alla lira? - Scrive M.S.: “Se ritorniamo alla nostra lira quanti di voi pagherebbero una singola pizza margherita da portare a casa al costo di £ 7.000....? N.B € 3,50 uguale £ 7.000. Rispondetemi correttamente...”

Mia rispostina: “...la soluzione non è tornare alla lira, tout court, bensì stabilire la sovranità monetaria e l'emissione della moneta a cura del ministero del tesoro (come fece Aldo Moro con il famoso biglietto da 500 lire, che gli costò la vita) - a questo proposito consiglio la lettura di questo mio articolo: http://www.terranuova.it/Blog/Riconoscersi-in-cio-che-e/Economia-ecologica-signoraggio-debito-pubblico-tasse -”

Disobbedienza civile – Scrive Marco Palombo: “Dal 4 al 15 maggio, settimana di azione globale contro le energie fossili. Anche disobbedienza civile nonviolenta. C'è tempo per organizzare iniziative anche in Italia, per ora non sono state pubblicizzate, ma sarebbe importante che la notizia di questa settimana di mobilitazione globale fosse conosciuta nel nostro paese prima del voto del 17 aprile...”

Contro i pesticidi ed a favore del biologico – Scrive Agernova: “...il 12 aprile sul canale televisivo La 7. Andrea Scazzola intervista il prof. Giuseppe Altieri sui danni dei Pesticidi e le alternative Agroecologiche. L'agricoltura biologica oggi deve essere conveniente per tutti gli agricoltori, dal momento che il corretto recepimento dei Regolamenti Europei prevede per gli agricoltori biologici il Pagamento..” - Continua:

La UE è una dittatura – Scrive A.D'E.: “Secondo il giurista Mori chi legge i trattati europei comprende immediatamente che c’è qualcosa che non va. Il potere infatti non è detenuto dal parlamento, eletto dai cittadini, bensì dalla commissione europea, non eletta da nessuno. Che condiziona e detta l’agenda anche ai governi nazionali, i quali hanno perso giurisdizione su molte questioni, e devono limitarsi a ratificare le decisioni dell’Europa, altrimenti vengono avviate procedure di infrazione. Il potere è quindi detenuto da poche persone, e quasi tutte sono riconducibili a gruppi come la Commissione Trilaterale ed il Gruppo Bilderberg, organismi che mettono in comunicazione il mondo delle grandi lobbies e delle banche, con la politica, e riescono a condizionare l’intera Europa mediante la Commissione...”

Treia. Invito – Scrive Franco Capponi: “A nome mio personale e dell’Amministrazione comunale di Treia sono lieto di invitare la S.V. Ill.ma alla cerimonia di intitolazione di un’area pubblica, sita a Treia capoluogo, dedicata ai “Maestri del Lavoro”. La cerimonia si terrà giovedì 14 aprile 2016 a partire dalle ore 10.15 nello spazio antistante l’imbocco di Via F. Benigni..” - Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2016/04/11/treia-14-aprile-2016-intitolazione-area-di-circolazione-largo-maestri-del-lavoro/

Turchia. Giornalisti odiati (soprattutto se siriani) – Scrive Pressenza: “Mohammad Zahar Al Shurgat è l’ultima vittima di una serie di attacchi commessi contro i giornalisti siriani che vivono in Turchia. Reporter del canale televisivo Şerkat Halep Today TV, vive in Turchia da 10 mesi e produce notizie a nome delle opposizioni anti ISIS in Siria. Il 36enne giornalista è stato colpito al collo da dietro, il 10 aprile 2016, nel centro della città di Antep, con una pistola da uno sconosciuto. Secondo i medici Al Shurgat è ancora in condizioni gravi. Secondo il portale di notizie Haber Turk, il giornalista è stato minacciato di morte dall’ISIS già diverse volte...”

PD. Renzi in caduta libera – Scrive Libero: “L’allarme all’interno del Pd era annunciato, dopo l’esplosione dell’ennesimo scandalo che ha travolto il partito del premier Matteo Renzi, ma ora è certificato dai sondaggi. In particolare quello di Demos di Ilvo Diamanti pubblicato da Repubblica ha confermato la lenta e inesorabile erosione dei consensi popolari, come scrive oggi Stefano Folli sullo stesso quotidiano, “come conseguenza dell’opacità nel rapporto fra politica e affari. Non importa – aggiunge l’editorialista – quanto estesa sia l’area grigia, quel che conta è come essa viene percepita dall’opinione pubblica” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2016/04/11/renzi-in-caduta-libera-per-i-troppi-scandali-e-le-evidenti-inefficienze-teme-che-il-suo-italicum-dia-al-m5s-e-spera-nella-bocciatura-da-parte-della-consulta-per-votare-con-il-consultellu/

Indipendenza energetica – Scrive Marco Bracci a commento dell'articolo https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2016/04/10/la-migliore-produzione-energetica-e-quella-non-prodotta-memorandum-per-il-17-aprile-2016/ -: “Un mio amico ha fatto alcune modifiche alla casa, ha cambiato gli elettrodomestici e ha ridotto il consumo di gas e di elettricità quasi a zero, tanto che presto installerà un pannello FV da 200W (gliene basteranno 160) e si staccherà da ENEL, ENI e soci”

Commento di D.N.: “Autorizzare il fotovoltaico a terra è stato un errore. Abbiamo milioni mq. Su tetti di capannoni e case da utilizzare per contrastare la produzione di energia proveniente da fonti fossili...”

Espansione dell'Aura – Scrive Akarmo: “Ci sono varie scienze esoteriche che studiano l’aura, o meglio le differenti aure che circondano le persone, perché l'aura cambia a seconda del punto del proprio cammino. E ho ritrovato un branetto di Osho che dice che normalmente intorno a una persona l’aura arriva fino a una decina di centimetri dal corpo, mentre intorno a un illuminato raggiunge ben... 40 chilometri!..” - Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2016/04/espansione-dellaura-la-meditazione.html

Vi saluto, Paolo/Saul

…....................................

Pensieri poetici del dopo Giornaletto:

“Poi gli uomini di Stato inventeranno basse bugie e daranno la colpa alla nazione sotto attacco e tutti saranno soddisfatti di queste falsità che placano la coscienza e le ripeteranno diligentemente e rifiuteranno di prendere in considerazione qualsiasi refutazione. E così si convinceranno un po’ per volta che l’aggressione è giusta e ringrazieranno il Signore per il buon sonno di cui godono grazie a questo processo di grottesco auto-inganno.” (Mark Twain)

….................

"Poniti dinanzi agli eventi come un bambino, e sii pronto ad abbandonare ogni preconcetto; vai umilmente dovunque e in qualunque abisso la natura ti conduca, o non apprenderai nulla" (Thomas Huxley)




Nessun commento:

Posta un commento