Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

martedì 18 marzo 2014

Il Giornaletto del 19 marzo 2014 – Ecologia della morte, denuncio tutti, stile tartarinesco, ma noi non ci saremo, utero sintetico, end ecocide, passeggiata spirituale



Care, cari,

Ecologia della morte - Negli ultimi anni milioni di cittadini italiani hanno sottoscritto proposte di legge di iniziativa popolare ma hanno dovuto constatare come il Parlamento non abbia preso in alcuna considerazione le loro proposte. Il 19 marzo 2014 dalle 09.30 alle 13.30 presso la Camera dei Deputati, Sala della Mercede in Via della Mercede, si terrà il Convegno “ART. 71: IL POPOLO ESERCITA L’INIZIATIVA DELLE LEGGI - Proposte per un Parlamento che rispetti la Costituzione, il popolo e sé stesso..”. Concordo con il tema trattato nella conferenza di cui sopra ed aggiungo che anche noi del Circolo vegetariano VV.TT. abbiamo fatto una nostra proposta di legge popolare per la sepoltura ecologica (presentata il 29/7/99 -dopo cinque anni di raccolta firme e di promozione– n. 1190 alla XII Commissione - Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2014/03/sepoltura-nella-nuda-terra-e-liberta-di.html

Bentornata Crimea – Scrive F.C. a commento dell'articolo http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2014/03/crimea-bentornata-casa-il-richiamo.html -: “Buonasera. Non so perché mi arrivano sempre le sue mail, che leggo spesso con attenzione. Io so chi è lei, conosco a grandi linee la sua storia. Mi chiamo F. C., sono un giornalista, forse è meglio dire ero visto che ora ho un'agenzia di comunicazione. Mi sono sentito in dovere di rispondere perché condivido quello che ha scritto, ed è difficile se non impossibile leggere queste tedi sui giornali. Non condivido però l'analisi che fa nell'ultima parte: non credo nei complotti demo-pluto-giudaico-massonici e credo fermamente nella democrazia di stampo liberale e ottocentesco. Che, come noto, seppur imperfetta, è la migliore forma di governo mai inventata. Il che non vuol dire non vederne le storture e i limiti, come questa difesa antistorica della Crimea come "cosa" ucraina. Ma meglio un'America che sbaglia che mille Putin che indovinano. Di quello ho paura, di Obama no.”

Mia rispostina: “La ringrazio per il commento critico, legittimo e (forse) fondato e condivisibile. D'altronde mi posso permettere di esprimere liberamente la mia opinione poiché vivo in una società democratica di stampo occidentale. Non si lasci però influenzare negativamente dal mio stile tartarinesco (al proposito dei complottismi demo-pluto-giudaico-massonici), è un modo "esagerato" di porre alcune verità latenti... (come seconda professione faccio il teatrante di strada, senza poi menzionare la terza e la quarta...). Ah, le miei mail non credo le arrivino sempre ma di tanto in tanto... se vuole riceverle sempre potrei inserire il suo indirizzo nei riceventi il "Giornaletto di Saul", mio diario quotidiano, con tutto ciò che tocca il mio interesse sulle cose del mondo (compreso quello interiore)”

Denuncio tutti – Scrive Orazio Fergnani: “Nella nostra denuncia presentata il 17 u.s. ai CC di Formello chiediamo di procedere nei confronti dei membri del governo, come anche di tutti i deputati e Senatori, dell'attuale e passate legislature, che, nonostante quanto stabilito dalle leggi hanno permesso un tale stillicidio delle finanze statali… per il reato preminente di danni arrecati all'erario da pubblici funzionari, retribuiti dallo Stato, nell'esercizio delle loro funzioni ovvero di tutti quei reati che si riterrà di rilevare dai fatti suesposti, in associazione tra di loro....” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2014/03/18/denuncia-contro-tutti-i-membri-dei-governi-e-delle-cariche-istituzionali-succedutisi-dallavvento-delleuro/

Teramo. Mercarte – Scrive CIR: “Vi invitiamo e vi aspettiamo con calore sabato 22 marzo a Teramo dalle 9 alle 18, alla Piazzetta del Sole e alla Torre Bruciata (vicino P.zza Sant'Anna) ...per incontrarci, conoscerci, condividere, vivere...”

Ma noi non ci saremo – Una ricerca finanziata dall'agenzia spaziale americana e basata su dati statistici avverte che disparità economica e sfruttamento massiccio delle risorse naturali porteranno presto ad un collasso della civiltà. Ancora pochi decenni. Ancora pochi decenni e potremo assistere al crollo definitivo dell'attuale sistema economico mondiale basato sulla civiltà industriale. Non è l'ennesima profezia astrale o di un popolo ancestrale, ma la conclusione di uno studio della Nasa, basato su dati statistici e modelli teoretici e matematici... - Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2014/03/ma-noi-non-ci-saremo-quando-il-sistema.html

Viterbo. Acqua pubblica – Scrive Stefano Fiori: “A Viterbo l'M5S ha partecipato alla raccolta firme per la legge di iniziativa popolare sulla gestione del servizio idrico nel Lazio, il cui scopo era ribadire e rafforzare l'esito referendario. Esprimiamo quindi enorme soddisfazione per l'approvazione della legge popolare n. 31 avvenuta alla regione Lazio che garantisce la gestione pubblica del servizio idrico”

Utero sintetico – Scrive Giulia: La scienza sta mettendo in piedi l'ennesima cosa mostruosa che è degna di Mengele: bambini da partenogenesi (due cellule uovo per una femmina, due cellule uovo più e cromosoma Y sintetico per un maschio). Utero sintetico, in pratica il bimbo è come una pianta, una cavia di laboratorio, non è fantascienza..” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2014/03/18/utero-sintetico-per-le-future-generazioni-sub-umane/

Ancona. Amici Animali – Scrive Manuela: “Abbiamo scritto una lettera aperta al RESTO DEL CARLINO di Ancona a nome dell'ass. Amici Animali sul problema dei cani randagi provenienti da fuori Regione Marche e sulle inadempienze delle istituzioni preposte. Questo è un argomento che tutti ci tocca, animalisti e non. La lettera verrà pubblicata nei prossimi giorni"

Bolivia. In difesa di Maduro – Scrive NPCI: “Viva la resistenza che le masse popolari venezuelane e il governo del presidente Maduro oppongono all’aggressione della Comunità Internazionale dei gruppi imperialisti europei, americani e sionisti! Il Vaticano, la Corte Pontificia e i vertici della Repubblica Pontificia che devastano, saccheggiano e spremono il nostro paese, sono parte importante di questa Comunità Internazionale. Opponiamoci con ogni mezzo all’aggressione che questa Comunità Internazionale di criminali e di speculatori conduce contro il Venezuela, in parallelo con il colpo di Stato che ha scatenato in Ucraina per portare questo paese nella NATO. Info. nuovopci@autistici.org


Piccoli Putin... crescono. Breve biografia - Scrive Pietro Golia: “Putin, il ribelle, l’irregolare, il ragazzo indisciplinato che fu espulso dai Pionieri, l’organizzazione dei giovani comunisti. Putin, il futuro ufficiale del Kgb, che fu battezzato in gran segreto dalla nonna. Un uomo che diventerà un attento e colto ufficiale dei servizi segreti, che da ragazzo rifiutava la disciplina, il sistema. Si vanterà all’inizio della sua presidenza di non essere stato un pioniere, ma un ribelle. Poi scopre il gusto della disciplina, delle arti marziali. Lo judo diventa per lui una filosofia di vita. Lo judo trasforma il ribelle in guerriero. La sua intelligenza si rafforza con il senso della fedeltà all’integrità, del controllo delle sue capacità di riflessione e comunicazione...” - Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2014/03/piccoli-putin-crescono-da-ribelle.html

Ucraina. Caro golpe – Scrive F. R.: “Un Golpe 'caro' a tutti i politici e giornalisti italiani, camerieri della grande finanza globalizzatrice, delle sue banche e multinazionali, ma "MOLTO PIU' CARO", stavolta nel senso di costoso, per i cittadini italiani ed europei. Dopo i finanziamenti dedicati dalla Nato e dai servizi degli stati europei alla sua preparazione, con relativa quota a carico dell'Italia, il solo 'dopo golpe' ci costerà subito 2.000.000.000 (duemila milioni di Euro), poi BCE, Bilderberg e Trilaterale decideranno quant'altro dovremo ancora versare per 'sostenere i golpisti' e fare un favore a USraele ed ai suoi padroni della grande finanza, che vogliono estendere il proprio dominio globale, indebolendo la Russia”

Commento di V.Z.: “L'Italia è quello strano paese in cui i cittadini si chiedono come arrivare alla fine del mese mentre i giornali vorrebbero che si allarmassero per il referendum in Crimea.”

Finirla con l'ecocidio – Scrive Lucia: “Dear friends! Our End Ecocide campaign goes on. We improved our website in order to allow everyone (and we mean everyone on this planet, not only EU citizens) to sign BOTH petitions at once for which we are currently pushing for: Our petition to ask for the recognition of the Ecocide crime through a European directive. The Charter of Brussels petition asking for the creation of a European and an International Criminal Court of the Environment and Health..” - Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2014/03/end-ecocide-notiziario-marzo-2014-e.html

Verbicaro. Semi antichi – Scrive Mena: “23 Marzo 2014, Verbicaro (CS). A cura del “Centro Internazionale Crocevia”. Ore 10.00 in Piazza Piave, scambio di varietà di sementi contadine. Ore 11.30 presso Palazzo Cavalcanti, presentazione del progetto Semi Autonomi e dibattito sul tema della tutela delle sementi e della cultura contadina. Tra tracce di identità e sentieri di biodiversità!”

Passeggiata spirituale, lenta – Scrive Osho: “È necessario che tutti comprendano come funziona il loro corpo. Se cerchi di fare qualcosa che va al di là di ciò che il corpo può tollerare, prima o poi ti ammalerai. C'è un limite del corpo che puoi cercare di forzare, ma non puoi farlo per sempre. Magari lavori troppo; può non sembrare troppo agli altri, ma il punto non è quello. Il tuo corpo non può sopportare tanto; deve riposare.... Questo essere di continuo sovraccarichi di lavoro, esausti, esauriti, depressi, e poi rimanersene a letto e sentirsi in colpa per tutto quanto, è una cosa pericolosa che può danneggiare molte parti del corpo che sono fragili. Riduci la velocità, vai più piano, e agisci in modo completo...” - Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2014/03/passegiata-spirituale-chi-va-piano-va.html

Certo, chi va piano va sano e va lontano... Ciao, Paolo/Saul

….......................................

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

"In the light of calm and steady self-awareness inner energies wake up and work miracles without any effort on your part. Do understand that you are destined for enlightenment, co-operate with your destiny, give attention to the obstacles created by the foolish mind." (Nisargadatta Maharaj)




Nessun commento:

Posta un commento