Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

lunedì 8 febbraio 2016

Il Giornaletto di Saul del 9 febbraio 2016 – Treia: One Billion Rising, Cambiale Sociale, mummia pia, palestinesi vittime di sion, il pericolo umano, il Tao dell'I Ching...



Care, cari, il 14 febbraio 2016, si svolgerà ancora una volta l'"One Billion Rising", l'azione contro la violenza sulle donne promossa dalla poetessa, drammaturga e attivista per i diritti umani, Eve Ensler. Ed in innumerevoli città, paesi e villaggi di tutto il mondo il 14 febbraio innumerevoli donne si sono sollevate, sono scese in piazza ed hanno danzato per opporsi alla violenza maschilista, e con loro un numero crescente di uomini di volontà buona determinati a rompere ogni complicità con la violenza di genere. La manifestazione che si tiene a Treia, il 14 febbraio 2016 dalle ore 17 circa, prevede che alcune donne di Treia e dei luoghi vicini si ritrovino in piazza con qualcosa di rosso indosso e con cartelli e/o volantini da distribuire per sensibilizzare l'opinione pubblica sul NO ALLA VIOLENZA SULLE DONNE..- Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2016/02/08/treia-14-febbraio-2016-one-billion-rising/

Pisa. Voci fuori dal coro – Scrive Salvatore Panu: “Pisa, 13 febbraio 2016, Circolo “Alhambra”, via Fermi 27 - Ore 17.00: Laboratorio sul canto sociale in Sardegna, ore 20.00: Aperitivo, ore 21.00: Libere Voci Fuori dal Coro. Info. torepanu@tiscali.it”

Manziana. “Arma Letale … ovvero … Cambiale Sociale” - Scrive Orazio Fergnani: “La “Cambiale Sociale” non è soltanto un freddo ed inerte strumento monetario. Tutti gli strumenti hanno un' “anima”…. Noi di AlbaMediterranea abbiamo voluto darle intenzionalmente, precisamente e scientemente una sua ben definita identificazione e collocazione, anche in ambito culturale, sociale, storico, politico...” - Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2016/02/manziana-12-febbraio-2016-arma-letale.html

Pace. Secondo Bergoglio – Scrive M.P.: “Papa Francesco ha detto ieri mattina che l'occidente deve fare autocritica sulle primavere arabe e che c'è una parziale convergenza di opinione tra Santa Sede e Russia. Non so che risalto avrà questo giudizio espresso dal papa, io l'ho ascoltato su Rainews24 ma al Tg non è stato citato. Insomma se viene nascosto troppo dovremmo aiutarlo a uscire...”

Siria. La Russia non consentirà l'invasione di truppe turche o di altri stati del golfo – Scrive Elia J. Magnier: “...pericolosa è la dichiarazione di Mosca, che ha “forti motivi per credere che la Turchia prepari un’incursione terrestre in Siria“. Le osservazioni indicano, “La Russia ha linee rosse che non permetterà a nessuno di attraversare, la Russia prepara una forte unità militare siriana che respingerà eventuali incursioni terrestri turche, Damasco ha il diritto di difendere i propri confini e non resterà più in silenzio su eventuali violazioni aeree a sovranità siriana, e si prepara a qualsiasi offensiva di terra dei turchi con bombardamenti aerei e di artiglieria...” - Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2016/02/la-russia-non-consentira-lintrusione.html

Giappone. Crudeltà verso i delfini – Scrive Agire Ora: “Richard O'Barry, 76 anni, Fondatore del Dolphin Project, è stato trattenuto (dal 18 gennaio scorso) per 19 giorni in un centro di detenzione giapponese alla stregua di un criminale. Ric si occupa da molti anni di denunciare e far conoscere al mondo quello che succede nella baia di Taiji, cittadina di pescatori giapponese, come testimone oculare diretto: ogni anno, da settembre a marzo, sono catturati e massacrati migliaia di delfini. Quelli ritenuti più adatti, sono imbarcati su voli che li portano negli acquari e parchi acquatici di tutto il mondo per essere sfruttati dall'industria del divertimento per il resto della loro vita, i restanti anziché essere rimessi in libertà, sono uccisi brutalmente per la carne (per altro tossica, perché ricca di mercurio). Info. genziana.sigi@gmail.com

Roma. Onori alla mummia pia – Scrive Paolo Bancale: “L’Italia cattolica riscopre il suo paganesimo idolatra in occasione della trasferta a Roma della mummia del frate francescano Pio da Pietralcina. Al corteo di auto trasportante la salma, per la sua esposizione a Roma come curiosità del giubileo papale, sono stati riservati i privilegi del trattamento spettante in Italia ai capi di Stato più importanti...” - Continua:

Milano. Primarie, una prece – Scrive F.B.: “Primarie PD milanesi: votanti veri 55.000. Di questi 48.000 attribuibili a cinesi, zingari e clandestini di varia estrazione. Voti autoctoni quindi 7.000 circa. Questa l'immagine, se confermata, della visione che il PD ha della società. I “democratici” si stanno adoperando per la creazione del loro nuovo modello di società italiana. Auguri e una prece. Amen.”

Sion. I palestinesi vittime sacrificali per vivificare la progenie del Golem e di Frankenstein - Scrive Giorgio Vitali: "Israele continua ad espiantare organi di giovani palestinesi uccisi. La denuncia viene dall'ambasciatore palestinese alle Nazioni Unite. Questi fatti non ci meravigliano. Chi ritiene di avere in mano il mondo ritiene anche di avere il diritto di vita e di morte sugli altri popoli. Ma non bastano i bombardamenti indiscriminati sulla popolazione palestinese, esposta ai peggiori massacri, all'uso costante di omicidi individuali by drones, diuturnamente messi in atto da apparecchi di morte. Allo sterminio costante della popolazione si aggiungono gli espianti-trapianti di organi da corpi apparentemente morti...” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2016/02/08/sion-i-palestinesi-vittime-sacrificali-per-vivificare-la-progenie-del-golem-e-di-frankenstein/

Un parere sul “Lenzi” - Scrive A.N.: “...due paroline sul “Lenzi”: È svelto, furbo, agile. Uno con i riflessi prontissimi. Però imbroglia le carte su tutto: un conto sono le promesse elettorali, un altro camuffare la realtà: non è una cosa accettabile da parte di un premier..."

ONU. Il pericolo umano – Scrive Daniele Patitucci: “ONU: L’uomo una minaccia per tutte le specie - Secondo biologi e naturalisti la specie umana potrebbe rappresentare per animali e vegetali ciò che un asteroide fu per i dinosauri 65 milioni di anni fa. L’Ispra mette in guardia sul consumo di suolo nel nostro Paese. E il ministero dell’Ambiente ammette: presentiamo molte carenze...” - Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2016/02/luomo-e-il-peggior-nemico-della-vita.html

Grottaferrata. Polenta contadina - Scrive Mercatino: “A Grottaferrata, Piazza De Gasperi, 14 febbraio 2016. A grande richiesta, continua il Tour della Polenta! Il Mercato Contadino Castelli Romani invita tutti gli appassionati del buon cibo ad incontrarsi con un bel piatto di polenta fumante, un bicchiere di vino rosso, unitamente al mercatino. Info. associazione.consorziokm0@gmail.com”

La via evolutiva dell'I Ching - Con l'aiuto dei principi fondamentali del Libro dei Mutamenti (I Ching) è possibile realizzare nella maniera più completa le facoltà interiori dell'uomo. Questa possibilità è fondata sul fatto che l'uomo ha in sé facoltà simili al Cielo e alla Terra, in quanto egli è un micro-cosmo. Poiché nel Libro dei Mutamenti sono riprodotte le leggi di Cielo e Terra esso fornisce gli strumenti per coltivare la propria natura intrinseca, cosicché le più intime qualità buone possano dispiegarsi. In particolare due cose vengono prese in considerazione: la saggezza e l'operare, l'intelletto e la volontà. Quando intelletto e volontà sono centrati nel modo giusto anche la vita emotiva giunge alla giusta armonia...- Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2016/02/la-via-evolutiva-delli-ching.html

Ieri sera abbiamo salutato l'avvento del nuovo anno cinese, Scimmia di Fuoco, e discusso con gli amici del Comitato Treia Comunità Ideale dei programmi delle manifestazioni previste a Treia dal 23 al 25 aprile 2016: “Forum del lavoro bioregionale sostenibile - Laboratorio sociale, economico e culturale” e “Festa dei Precursori”. Domani vi forniremo un resoconto dell'incontro. Ciao, Paolo/Saul

….........................

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

"Verrà il giorno in cui l'istinto altruista sarà così potente che gli uomini si disputeranno le occasioni di esercitarlo, le occasioni di sacrificio e di morte..." (Herbert Spencer)



Nessun commento:

Posta un commento