Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

venerdì 19 febbraio 2016

Il Giornaletto di Saul del 20 febbraio 2016 – Dopo One Billion Rising, nuova fase in Siria, utero in affitto, donne per l'ambiente, il delirio del Soros, il Karma nella visione buddista...



Care, cari, dopo One Billion Rising – Scrive Nicoletta Corradini: “Carissimi/e, siamo felici di condividere il grande entusiasmo e partecipazione che ha visto in Italia più di 140 eventi in tutto il paese. Molti nuovi gruppi (scuole di ogni ordine, scuole di danza, professionisti, centri anziani) si sono aggiunti alle associazioni che hanno aderito e continuano a " rising with us". Le prove per il flash mob sono state occasioni di risveglio, di approfondimento e di confronto nelle moltissime realtà di provincia dove le associazioni promotrici hanno avuto il sostegno di...” - Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2016/02/19/treia-e-litalia-dopo-one-billion-rising/

Turchia infame – Scrive Fabia Petri: “La Turchia, paese membro della NATO, sostiene da molto tempo i gruppi terroristi che operano nella vicina Siria, fornendo loro armi ed assistenza logistica, consentendone il passaggio dal confine turco in modo scoperto. Questo tuttavia non è ritenuto dalla UE un motivo ostativo per valutare la condotta delle autorità turche, anzi la Merkel ha ultimamente appoggiato anche la richiesta turca alla NATO di poter creare un corridoio nella Siria settentrionale garantito da una “no fly zone“ e nessuno ha avuto da obiettare sullo sterminio della popolazione curda in corso..”

Siria. Nuova fase della guerra – Scrive Michael Chossudovsky: “Una transizione importante si sta ora verificando nella guerra in Siria. La guerra per procura (sotto lo slogan formale della "guerra al terrorismo") ha raggiunto il suo apice. Una nuova fase: il ruolo della Turchia e dell'Arabia Saudita. Le forze turche sono ora direttamente coinvolte nelle operazioni di guerra all'interno del territorio siriano...” - Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2016/02/siria-la-strategia-di-washington-ed-i.html

Turchia, nun t'allargà... - Scrive Ernesto Ferrante: “La Nato non deve essere coinvolta in una escalation militare con la Russia”, ha affermato il ministro degli Esteri lussemburghese Jean Asselborn. A riportare la notizia è stato il tedesco Spiegel online. Ankara non deve esagerare, Erdogan è avvertito. “L’alleanza non darebbe alcun supporto ad una aggressione turca contro la Russia”, ha aggiunto Asselborn...”

Commento di Russian Armed Forces: “L’aviazione russa ha già ricevuto l’ordine di colpire le truppe turche qualora dovessero invadere la Siria. L'imbarazzo della Nato che potrebbe ritrovarsi in guerra a difesa dell'alleato. La Siria è uno stato SOVRANO e la RUSSIA è l'unica nazione autorizzata dal governo di Damasco ad intervenire. Qualsiasi altra ingerenza sarà considerata guerra...”

Integrazione di Sputnik: “La battaglia nella provincia siriana di Aleppo rischia di diventare un conflitto militare più ampio, scrive il "Washington Post". La direttrice dell'ufficio del giornale americano in Libano Liz Sly riporta un elenco delle parti nel conflitto siriano: l'Aviazione russa che compie raid aerei, le milizie libanesi e irachene sciite sotto la direzione sul campo dei consiglieri militari dell'Iran, diversi gruppi ribelli siriani sostenuti da Stati Uniti, Turchia, Arabia Saudita e Qatar, i curdi filo-Mosca e filo-Washington, così come i terroristi del Daesh (ISIS). La giornalista dubita che le condizioni degli accordi di Monaco sul cessate il fuoco in Siria vengano implementate, ma al contrario la guerra civile si allargherà fino ad un conflitto su larga scala, in cui si affrontano le potenze mondiali. Una posizione simile è condivisa da Salman Shaikh, consulente politico del "Shaikh Group" (l'organizzazione ha partecipato al processo di negoziazione nel corso della crisi siriana).”

Siria. Ospedale – Scrive Marinella Correggia: “Colpito da ignoti l'ospedale invisibile che non era di MsF: http://www.sibialiria.org/wordpress/?p=3146

Commento di A.F.: “In Siria, nelle zone controllate dal legittimo e democraticamente eletto governo siriano, si vive come se il paese non fosse stato insanguinato da 4 anni e mezzo di invasione dei terroristi mandati dalla Cia, da Israele,dalla Turchia e dell'Arabia saudita per sottomettere il paese e il suo governo, mentre nelle zone controllate dagli stessi terroristi vi è solo distruzione. E per la cronaca, il governo siriano e le forze russe bombardano le postazioni dei terroristi facendo prima evacuare la gente da quelle zone, i terroristi invece bombardano prima i civili poi -se capita- quelle dell'esercito siriano che si trovano a tiro.”

Pensieri sionisti di supporto alla guerra: “Even if we are in a major war with the region’s Arabs over the Land of Israel, Islam is still much better as a gentile culture than Christianity. Jews must pray that the Islamization of most of Europe will not harm the people of Israel.”

Roma (la gallina) e la caduta dell'impero romano d'occidente – Scrive Antonio Brusa: “...questa benedetta caduta dell’impero mi sembra che non la studi più nessuno. Eppure, come ci dice Bryan Ward-Perkins, si tratta di un evento che ci permette di fare molte riflessioni sul momento storico che viviamo. Racconta quella malalingua di Procopio, storico bizantino, che Onorio, figlio di Teodosio e imperatore d’Occidente, accudiva amorevolmente delle galline nel suo palazzo di Ravenna, dove aveva trasferito la corte, nel 403, per paura dei Goti. La gallina preferita si chiamava Roma. Ne era talmente preso che, quando gli comunicarono che Alarico si era impadronito di Roma, pensò con terrore a lei, prima di realizzare che si trattava della vecchia capitale, conquistata in quell’anno 410...”

La futura scienza di Giordano Bruno – Scrive Anna Fiume a commento dell'articolo http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2016/02/la-futura-scienza-di-giordano-bruno.html -: “..sto leggendo il libro di Giuliana Conforto e sicuramente le teorie della prof sono davvero interessanti a tal punto che la mia visione della realtà sta cambiando... e G. Bruno resterà un grande, fino ad ora poco compreso e poco considerato, visto che ancora trema la chiesa di fronte alla sua verità!”

Utero in affitto e vendita di ovociti. Aspetti secondari dello step-child adoption – Scrive Antonio Brandi: “...Il caso di Elisa Gomez: “ "Ho avuto la mia bambina e subito mi sono sentita legata a lei. Lei era mia figlia e io lo sapevo e sapevo che non potevo lasciarla andare, ma ero esausta e confusa". La bambina viene strappata dalla madre e la coppia gay improvvisamente interrompe il contatto e lascia lo Stato. “Ho contattato le autorità, ma sono stata trattata come se mia figlia non fosse mia..." - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2016/02/19/utero-in-affitto-e-vendita-di-ovociti-aspetti-secondari-dello-stepchild-adoption/

Civitanova Marche. Rune - Scrive Cris: "Il 28 febbraio 2016, dalle ore 9:30 alle ore 18:30, presso CRIS Academy Via Luigi Einaudi n.394, a Civitanova Marche. Laboratorio con Paola Pela per apprendere  la Meditazione Runica per praticarla in autonomia e sbloccare i condizionamenti inconsci. Info. paolapela14@gmail.com"

Palmoli, Festa di primavera per famiglie nell'orto sinergico – Scrive Francesco D'Ingiullo: “Orto in sinergia e festa agreste di primavera a Palmoli, dal 18 al 20 marzo 2016. Tre giornate conviviali (inizio venerdì alle 14) dedicate all’Agricoltura Sinergica ed alla Permacultura. Famiglie con bambini/e sono benvenute..” - Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2016/02/palmoli-dal-18-al-20-marzo-2016-orto-in.html

Trump, fa paura – Attaccato persino dal Bergoglio Trump spaventa il sistema di comando consolidato. “In campo repubblicano Trump al 40,8 per cento: primo a distanza. Secondo, Ted Cruz 18,7. Poi Marco Rubio 9,30, Jeb Bush un lacrimevole 8 per cento” è l’ultimo sondaggio Reuters. La linea di Trump vola altissima come un gabbiano nel cielo, mentre le linee dei candidati che il Sistema vorrebbe, di cui paga a milioni le campagne, arrancano rasoterra senza speranza. Dall’altra parte, dei democratici, è ancor peggio...”

Commento di Mario Sechi: “E chi se lo immaginava il Papa criticare Trump e Trump replicare al Papa? Si poteva pensare che Renzi avesse un problema con i conti dell’Italia e il suo metodo di governo, ci stava nelle previsioni una lite nel (fu) centrodestra sulla candidatura di Bertolaso a Roma. Spezzoni di ferro nell’officina del presente. E invece succede, spalla del New York Times: Trump fires back at sharp rebuke by Pope Francis”

A Sud. Donne per l'Ambiente – Scrive A Sud: “Dal 18 febbraio all'8 marzo 2016 sono aperte on line le votazioni per il concorso dell'Aviva Community Fund che ogni anno seleziona e finanzia i progetti sociali più votati. Sostenendo il nostro progetto "Donne per l'Ambiente" ci aiuti a sostenere, rafforzare e dare visibilità all'impegno delle donne in difesa del territorio e della salute...” - Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2016/02/a-sud-progetto-donne-per-lambiente.html

Firenze. Sventramento sotterraneo per 5 minuti in meno – Scrive BioEcoGeo: “C’è una Tav in Italia di cui nessuno parla. Ma che ha allarmato perfino l’Unesco. Il progetto della TAV incombe su Firenze, la “bomboniera d’Italia”: un tunnel che attraverserà la città sottoterra e sarà funzionale a far recuperare ai treni dell’Alta velocità della tratta Roma Milano “ben” cinque minuti sui tempi di percorrenza. Studi e perizie dimostrano che un altro percorso è possibile, ma si insiste nell’idea originaria, che peraltro non ha mai ricevuto la valutazione di impatto ambientale...”

Archetipo “transgender” - Scrive M.B. a commento dell'articolo http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2016/02/trattato-sullarchetipo-transgender.html?showComment=1455882049168#c8622089239733558265 -: “Vorrei associarmi a quanto scritto da Gigliola sul Gender. Mi sono sempre chiesto: “Perché oggi ci sono così tanti omosessuali?” “Forse perché se ne parla di più e loro non hanno più paura di farsi vedere come fino a pochi anni fa!” mi dicevo. E mi chiedevo anche: “Perché da qualche anno c’è tutta questa smania di ufficializzare le coppie omosessuali?”..” - Continua in calce al link

Anche il comunismo non è la soluzione – Scrive Marco Bracci a commento dell'articolo http://paolodarpini.blogspot.it/2016/02/i-caporioni-del-sistema-imperialista.html -: “Vero, il sistema imperialista, eliminato il (falso) nemico comunista, è diventato peggiore del nemico. Ma anche il sistema comunista più che danni non ha fatto. L'unica via d'uscita è rispettare le LEGGI DI DIO. Vale a dire che, quando una legge umana è contraria all'etica, è nostro dovere disattenderla (ad es. andare in guerra a uccidere o uccidere animali). Al contrario, se la legge umana non contraddice quelle divine, è nostro dovere rispettarla. Questo si può fare senza bisogno di seguire alcuna particolare ideologia politica o religiosa...”

Il delirio del Soros – Scrive Giuseppe Federici: “A differenza di ciò che dice Soros, l’Europa sta morendo non per colpa di Putin ma a causa della perdita di sovranità (monetaria, democratica e militare) che sta distruggendo le economie, la coesione sociale e l’identità delle nostre nazioni. Passo dopo passo gli spazi di libertà si stanno chiudendo ed una élite di tecnocrati senza volto, alchimisti della moneta, burocrati e politici scodinzolanti sta prendendo il potere sulle nostre vite e sul nostro destino...” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2016/02/19/george-soros-il-manipolatore-telecomandato/

Il déjà vu: rivivere l'istante - Scrive Spiritual: "Un glitch del computer nascosto che aggiorna la realtà, come suggeriva The Matrix? Forse. Un'ulteriore ipotesi è che si tratti di microepisodi di epilessia dei lobi temporali, della durata di pochi secondi. O forse è un meccanismo della memoria imperfetta di un cervello che sta ancora crescendo. Questo è l'approccio che ultimamente la scienza sta adottando per risolvere il mistero di quegli istanti che noi "riconosciamo" come già vissuti..."

Il Karma nella visione buddista – Scrive Aliberth: “Molti chiarimenti in materia di ‘karma’ e ‘libero-arbitrio’ si trovano negli scritti Buddisti (Sutra). Da essi par di capire che un vero e proprio ‘atto-libero’, in realtà, non sia che un’utopica illusione (come, del resto, lo sono tutti i fenomeni e le manifestazioni di questo mondo e di questa forma di esistenza). Ovviamente, parlando in termini di realtà ultima, o assoluta. Perché, in termini di realtà relativa, o mondana, allora purtroppo tutti i fenomeni e le manifestazioni appaiono davvero ‘reali’ alla nostra mente...” - Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2016/02/karma-e-libero-arbitrio-in-chiave.html

Mio commentino: “...di tutte le teorie su causa effetto o sincronicità prediligo il pensiero taoista (contenuto anche nell'I Ching) per cui ognuno di noi incarna un ente idoneo ad esprimere un certo tipo di energia che va a combinarsi con tutte le energie degli altri enti (non solo umani ovviamente). Il senso dell'io che si appropria dell'azione compiuta è semplicemente una proiezione mentale, come il senso di identificazione con le qualità espresse. In verità la mente individuale funziona come una griglia psichica che consente il passaggio di pulsioni energetiche corrispondenti alle qualità spazio temporali che contribuiscono al funzionamento della eterna mutazione. Dal che se ne deduce che non può esserci premio o castigo individuale né responsabilità o merito per l'ente. Ciò non toglie che la chiarezza di visione del "meccanismo" consente l'uscita di scena dell'ente illuminato, o come dicono i taoisti "il ritorno alla matrice". Ma tale "assorbimento" è anch'esso una componente del funzionamento globale. Anche in questo caso la funzione del "risvegliato" è semplicemente quella di indicare la "via di uscita" a chi staziona nei pressi...”

E dai, non vi arrabbiate che non vale la pena! Ciao, Paolo/Saul

….....................

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“...non essere in ansia per il futuro: sii calmo e andrà tutto a posto. L'imprevisto accade comunque, mentre le tue anticipazioni potrebbero non avvenire mai.” (Nisargadatta Maharaj)



Nessun commento:

Posta un commento