Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

sabato 27 febbraio 2016

Il Giornaletto di Saul del 28 febbraio 2016 – Bambini a scuola da soli, agricoltura contadina, pensieri positivi, ecologia profonda, spiritualità laica, lo zen in pratica...



Care, cari, noi genitori, naturalmente riconosciamo che sì, accompagnare i figli è motivo di stress per noi e per il traffico italiano, però riuniti in conciliaboli nei bar (macchina in doppia fila) dopo aver accompagnato i figli a scuola, discutiamo e stabiliamo che purtroppo, vista e considerata la situazione odierna, non c’è rimedio: i nostri figli a scuola a piedi no, proprio no. Ma naturalmente siamo lirici: ah, ai nostri tempi, allora sì che la città era sicura e si poteva andare a piedi, non come oggi... (Joanna Gierszewska) - Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2016/02/lasciate-che-i-bambini-vadano-scuola-da.html

La carne fa male (in tutti i sensi) – Scrive Annamaria Procacci: “Gli allevamenti intensivi producono il 20 per cento dei gas serra. L'ente protezione animali distribuisce un documento ai politici italiani per sensibilizzarli su come l'industria della carne faccia male non solo alle bestie ma anche alla salute delle persone.”

Aggiornamenti campagna agricoltura contadina - Il 23 febbraio 2016 hanno avuto luogo le audizioni delle organizzazioni sindacali agricole Agrinsieme (Confagricoltura, Cia, Copagri, Alleanza delle cooperative italiane-agroalimentare), Coldiretti, Ue Coop e Unci, in commissione agricoltura in relazioni alle pdl sull'agricoltura contadina. Si nota una richiesta di unificare le 4 pdl... - Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2016/02/27/aggiornamenti-campagna-agricoltura-contadina-discussione-sulle-4-proposte-di-legge-in-commissione-agricoltura-del-23-febbraio-2016/

Commento di Aldo Nardini: “...però le audizioni in Parlamento dei rappresentanti campagna contadina si svolgeranno probabilmente a metà marzo, essendo necessario evidenziare l'importanza della legge che riconosca la fondamentale dell'agricoltura contadina e smontando le obiezioni delle organizzazioni sindacali prima che la commissioni inizi a accorpare le 4 Pdl ...” - Continua in calce al link segnalato

Pensieri positivi a favore degli animali – Scrive Franco Libero Manco: “Contro lo sfruttamento, la sistematica uccisione degli animali, vittime innocenti dell’egoismo e della violenza umana, la nostra impotenza ad aiutarli è dolorosamente schiacciante. Però abbiamo un’arma potentissima che possiamo utilizzare in questa ìmpari lotta..” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2016/02/27/amore-universale-pensieri-positivi-a-favore-degli-animali-sofferenti/

Diversamente sessuati – Scrive Giorgio Vitali a commento dell'articolo http://www.circolovegetarianocalcata.it/2016/02/26/verdastro-il-colore-del-governo-renzi/ -: “A proposito di transgender si è tenuto un interessante convegno a Ladispoli durante il quale siamo intervenuti Orazio Fergnani ed il sottoscritto.  Mentre Orazio ha letto la denuncia presentata da noi alla procura di Roma contro gli atti anticostituzionali compiuti da questo governo per imporre questa aberrazione il sottoscritto ha mostrato...” - Continua in calce al link segnalato

Altro commento di M.B.: “Evviva (si fa per dire)! Con la legge sulle unioni civili, è prevista l’abolizione della fedeltà reciproca.. Un passo avanti verso quello che ha scritto Aldous Huxley nel suo romanzo “Ritorno al mondo nuovo”, ritenuto una profezia, ma che è in realtà una linea guida per i governanti satanici...”

Espianto/trapianto immorale – Scrive M.B. a integrazione e commento dell'articolo http://www.circolovegetarianocalcata.it/2016/02/26/espiantotrapianto-omicidio-legalizzato/ -: “ La cosa più disastrosa provocata dai trapianti è la mescolanza dei karma dall’espiantato al ricevente. Infatti è soprattutto negli organi di ognuno di noi che vengono memorizzate le colpe e i meriti accumulati durante la vita terrena...” - Continua in calce al link

Gli 8 principi dell'Ecologia Profonda – Scrisse Arne Naess: 1.- Il ben-essere e il fiorire della Terra vivente e delle sue innumerevoli parti organiche/inorganiche hanno un valore in sé. 2.- La ricchezza e la diversità degli ecosistemi della Terra, come pure delle forme organiche che alimentano e sostengono, contribuiscono alla realizzazione di questi valori e sono anche valori in sé. 3.- Gli umani non hanno alcun diritto di ridurre la diversità degli ecosistemi della Terra ed i loro costituenti vitali, organici ed inorganici...” - Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2016/02/gli-otto-principi-dellecologia-profonda.html

Parigi. Portierato di quartiere - Scrive Dominella Trunfio: "A Parigi nasce il portierato di quartiere. Avete bisogno di una mano per montare le tende, innaffiare le piante, riparare i rubinetti, preparare la cena e così via? Se vivete a Parigi la soluzione a tutti i vostri problemi si chiama "Lulu dans ma rue". Il sistema è molto semplice: gli abitanti del quartiere possono telefonare, inviare una mail o semplicemente passare dal chiosco spiegando ciò di cui hanno bisogno. Le tariffe vanno dai cinque e i dieci euro per venti minuti e in base al lavoro, detraibili al 50% dalle tasse..."

Bioregionalismo etnico e bioregionalismo elettivo – Domanda: “...in che termini è possibile che un indigeno possa preservare parte della sua identità in un mondo che corre verso l'accorpamento di tutto?" - Risposta: “è inevitabile che quando l'uomo si sposta dal suo habitat originario debba adattarsi ad un nuovo ambiente, questo fa parte dell'adattamento generale alle nuove condizioni, che è necessario al mantenimento della vita. La memoria comunque resta...” - Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2016/02/bioregionalismo-elettivo-e.html

Roma. Poesie vegetariane – Scrive AVA: “Domenica 13 marzo alle ore 17,30 in sede AVA Piazza Asti 5/a Roma, presentazione del libro antologico di poesie di Franco Libero Manco “Differenze Armoniche”. Inoltre, con declamazione, recita e accompagnamento musicale saranno lette altre poesie in tema sociale e di animalismo di altri autori. Chiunque può portare e leggere una poesia. Al termine delle declamazioni sarà offerto un aperitivo. Info. 3339633050”

Spiritualità laica? - Scrive Grazia: “Ciao Paolo, sul portale “Yoga Vita e Salute” ho trovato alcuni scritti intitolati “elogio di una spiritualità laica” che penso sia un tuo cavallo di battaglia… Spero tu stia bene, io sono in contatto con Caterina e ci incontriamo per le tante iniziative in corso in questo periodo...”

Mia rispostina: “Cara Grazia,  quella da te segnalata  è una  visione  molto vicina alla spiritualità "laica"  dei cristianucci, non è la Spiritualità Laica di cui mi occupo. Qui alcuni articoli: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2014/10/spiritualita-senza-etichette-un.html - http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2014/10/laicita-dello-spirito-un-chiarimento.html -”

Hamer e Nuova medicina germanica – Scrive Franca Oberti a commento dell'articolo https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2016/02/26/nuova-medicina-germanica-un-parere/ -: “Per chi ancora non conosce la medicina del dr. Hamer, alcune autorevoli voci si alternano, tra dubbi, certezze e prove scientifiche. Da leggere con attenzione e meditare. Meriterebbe un incontro tra profani per entrare in questa filosofia, allo scopo di prevenire malattie legate a traumi emotivi”

Lo zen in pratica – Scrive Taisen Deshimaru: “La pratica di zazen è il segreto dello Zen. Lo zazen, non solo rilascia una grande energia, ma è anche una posizione aurea. La sua pratica non ci forza ad ottenere qualcosa. Il suo scopo è di concentrarsi sulla posizione, sulle modalità di respirazione, e su un corretto atteggiamento mentale...” - Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2016/02/zazen-ovvero-lo-zen-in-pratica.html

Bene, vi saluto! Ciao, Paolo/Saul
….................................

Pensieri poetici del dopo Giornaletto:

“Pace. Quando ci sei nessuno si accorge di te. Eppure sei indispensabile come il sole e l'acqua. Sei l'elemento fondamentale che consente la vita. La tua bellezza è sovrastata dal rumore, dai cannoni, dai bombardamenti. La tua spontaneità offesa da odio e speculazione. Non fai notizia e non spaventi nessuno. Nel pianificato non sei per niente considerata” (Pier Luigi Verrua)

…............

“Il conflitto non è fra il bene e il male, ma fra la conoscenza e l'ignoranza“ (Buddha)

…...................

“Il guerriero della luce crede. Poiché crede nei miracoli, i miracoli cominciano ad accadere.” (Paulo Coelho)




Nessun commento:

Posta un commento