Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

lunedì 11 gennaio 2016

Il Giornaletto di Saul del 11 gennaio 2016 – Paolo anch'io, yoga e poteri occulti, era della distruzione, parassiti e burocrati, Dio o Allah?, RAI ad usum renzini, ebrei ed ebraismo...



Care, cari, Paolo anch'io, Paolo noi, Paolo voi, Paolo essi, Paolo per tutti! Paolo tana libera tutti! Eccomi sono tornato, Ferdinando! sto valutando e soppesando, scrivendo e coltivando, ascoltando… parole… parole per me per noi per voi per essi per tutti! Pane e cipolla! Sorrido sovvengo e svenga se mi chiedo a chi appartenga la patata! anche oggi ho perso qualche passaggio! Sono preda di un pensiero debole o mi prendo in giro! Mi fa piacere ascoltare quello che racconti, anche se spesso mi è poco chiaro!... Siamo un po lontani... (Ferdinando Renzetti).. - Continua:

Madaya. Menzogne sull'assedio – Scrive Alessandro Aramu a commento dell'articolo http://www.circolovegetarianocalcata.it/2016/01/09/siria-menzogne-sullassedio-affamante-a-madaya/ -: "I bambini di Madaya muoiono di fame per colpa dell'assedio di Assad"? Lo dice l'informazione che non va a verificare le notizie. Riciclando vecchie foto, perfette per ogni occasione, e prendendo per buona ogni cosa dichiarata dai finti rivoluzionari siriani. Che, per inciso, a Madaya sono in buona parte i qaedisti del Fronte Jhabat al Nusra. No, non ci arrendiamo di fronte alle menzogne del sistema..."

Yoga. Alimentazione e poteri occulti - Già nello Yoga Sutra di Patanjali, il testo più antico sulla pratica yoga che si fa risalire ad un periodo “mitologico” di migliaia d’anni fa, si faceva riferimento alla dieta satvica come preliminare per la pratica che avrebbe poi portato a sviluppare gli ottuplici poteri occulti (bilocazione, lettura del pensiero, telecinesi, teleforesi, etc.). L’analisi della dott.ssa iridologa Milena Auretta Rosso, che segue, ce ne da ulteriore conferma.... - Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2015/01/poteri-occulti-e-alimentazione-satvica.html

Germania. Stupri di massa – Scrive Il Giornale: "Non solo a Colonia, ma in tutta la Germania la polizia ha registrato durante la notte di Capodanno diversi stupri, abusi, furti e aggressioni ai danni di giovani donne. Ad Amburgo la polizia ha incassato sei denunce da parte di altrettante donne che dichiarano di essere state bloccate, aggredite, derubate e di avere subito violenze a sfondo sessuale. A Stoccarda, invece, un gruppo di circa 15 persone ha circondato due ragazze tedesche per molestarle. Anche in questi due casi gli autori delle violenze sono stati descritti dalle vittime come giovani uomini di origine araba o magrebina. I fatti più gravi, però, rimangono quelli di Colonia, la cui stazione centrale è caduta per una notte in mano a gruppi di persone di origini nordafricane, che si sono lasciati andare a furti, stupri e violenze. I numeri sono in continuo aumento..."

Mio commentino: "Ed infatti già ieri sera l'ANSA comunicava che le denunce di violenza alle donne salgono a quattrocento circa e stamattina al baretto dell'ex Maria, ora gestito da una famiglia albanese, il Resto del Carlino riportava che le donne molestate, palpeggiate o violentate saliva a 500. Mentre in prima pagina sulle cronache locali di Modena campeggiava la vicenda di Vignola (vedi articolo di Vincenzo Mannello) con i commenti di chi minimizzava assolvendo gli aggressori per lo "scherzo" e chi obiettava che se a fare lo stesso stesso scherzo, arma alla mano, fosse stato qualche italiano adesso si troverebbe in gattabuia per almeno 6 mesi, mentre trattandosi di musulmani stranieri la cosa passa liscia..."

Vignola. Volete Dio o Allah? - Scrive Vincenzo Mannello: "...così hanno balbettato un gruppo di adolescenti trovatisi minacciati con una pistola da 4 adulti che hanno posto loro la domanda di rito: "credete in Dio o in Allah ?".L'episodio, accaduto a Vignola (Modena) giorni fa,sembrerebbe avere i contorni di uno stupido scherzo messo in atto da musulmani (tutti regolari) che, servendosi di una scacciacani, hanno provocato allarme in un intero paese e pure tra i servizi antiterrorismo...." - Continua:

Ucraina. Altro giro altro regalo – Scrive Fernando Rossi: "Altri miliardi regalati all'Ucraina (a cui anche Renzi, come gli altri governi UE, ha contribuito, devolvendo parte delle tasse pagate dagli italiani) , oltre alla rottura economica con la Russia (colpevole di non gradire il golpe NAZI-NATO), che ha colpito i prodotti agricoli... italiani, che venivano esportati in Russia. Mentre l'Europa di PD e FI ha gestito l'attacco alla nostra agrumicoltura, dando il via libera alle produzioni del Magreb e la nostra olivicoltura gestendo la 'bufala' della Xylella... Ed ora ecco altri 400.000.000 di € dati alla ucraina per sostenere la sua agricoltura ... giusto.... salvo il particolare che l'Ucraina non fa parte della Unione Europea ... , mentre le imprese agricole dell'UE lasciano i prodotti nei campi o sugli alberi (o li fanno raccogliere da immigrati clandestini) , perché i loro prodotti vengono pagati sotto il costo di produzione..."

L'era della distruzione – Scrive Manuel Mazzoleni: "L’Antropocene è la nuova era che segna l’incidenza negativa dell’uomo sul nostro pianeta. Questa nuova era per gli scienziati è iniziata subito dopo la seconda guerra mondiale. L'azione dell'uomo sul sistema Terra ha lasciato un'impronta ormai indelebile tale da giustificare la nascita di una nuova era geologica..." - Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2016/01/antropocene-lera-della-distruzione-del.html

Informazione e conoscenza – Scrive Luigi Campanella: "Siamo bombardati continuamente da informazioni che non sempre divengono conoscenza, che è certamente il livello superiore della informazione. E' importante invece in modo semplice di promuovere la conoscenza su scoperte e problematiche che la scienza nel mondo cerca di affrontare per migliorare la qualità della nostra vita e dell'ambiente che ci circonda..."

Genova. Parco Cinque Terre e Trenitalia – Scrive Parco: "Nella trattativa svoltasi l'8 gennaio a Genova sul trasporto ferroviario nelle Cinque Terre, il Parco Nazionale e i Comuni delle Cinque Terre hanno portato avanti le stesse richieste, ma su tavoli separati. Tale volontà di dividere le voci istituzionali.." - Continua:   http://retedellereti.blogspot.it/2016/01/parco-cinque-terre-e-convenzione-con.html

Delfini. Il buon esempio indiano – Scrive D.D'A.: "L'India dichiara: I delfini sono "persone non umane"- proibiti gli show con i delfini. Il Ministero dell'Ambiente e delle Foreste dell'India ha preso una decisione rivoluzionaria: vietare completamente la tenuta dei delfini in cattività per l'intrattenimento pubblico in tutto il paese..."

UE. Parassiti e burocrati a caro prezzo – Scrive Giuseppe De Santis: "Se per molti italiani quest'anno appena trascorso è stato misero lo stesso non si può dire per i parassiti di Bruxelles i quali non hanno perso occasione di garantirsi un aumento di stipendio. La cosa più interessante è che questo aumento è addirittura retroattivo, per cui a fine anno hanno ricevuto un bonus in contanti dall’Unione Europea che ha tenuto conto degli aumenti a cui hanno avuto diritto da Luglio 2015 (!) e complessivamente tale aumento costerà ai contribuenti di tutta la Ue – italiani inclusi – qualcosa come 100 milioni di euro in più all’anno..." - Continua:

La Cina si prepara ad intervenire – Scrive Controinformazione: "La Cina ha approvato la sua prima “Legge Antiterrorista”, emanata dall’Assemblea Popolare Nazionale, che prevede di inviare in Siria forze speciali dell’Esercito Popolare per combattere contro lo Stato Islamico e gli altri gruppi terroristi. Il Governo cinese giustifica il suo intervento che conta, con l’approvazione del governo di Damasco, di salvaguardare la sicurezza mondiale compromessa dai numerosi attentati, secondo quanto riferito dall’agenzia ufficiale Xinhua.”

RAI. Riforma ad usum renzini – Scrive Adriano Colafrancesco: "Quando avremo il coraggio di fare come quegli americani che hanno contestato pubblicamente la CNN per il vergognoso uso strumentale  fatto della televisione: 'Dont use Paris as an excuse for racism and war'..? - Anche noi dovremmo recarci con megafoni a striscioni di protesta in viale Renzini (*), dove si apprestano a perfezionare le ricadute dell’invereconda riforma della Rai promossa dal governo autoeletto…" - Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2016/01/protesta-per-la-riforma-rai-ad-usum.html

Castelfranco Emilia. Clima ed ambiente – Scrive Biblioteca: "Quale influenza su ambiente, agricoltura, alimentazione e salute possono avere a livello globale i cambiamenti climatici? Biblioteca comunale Lea Garofalo - Piazza della Liberazione, 5 Castelfranco Emilia (MO). 27 gennaio 2016 ore 21. Agricoltura e alimentazione sostenibili come azioni concrete, con Luca Lombroso, meteorologo."

Ebrei ed ebraismo - ...spesso ho notato che molti critici del cristianesimo o dell'islamismo si definiscono "laici", mentre alla fine si scopre -per loro stessa ammissione- che  appartengono alla comunità ebraica. Quindi la loro critica delle altre religioni è un po' pelosa. D'altro canto  ho conosciuto diversi ebrei, con i quali ho stretto amicizia, che dimostrano una grande apertura mentale e spesso non esitano a definirsi "atei" o perlomeno "agnostici", quindi dal punto di vista intellettuale si potrebbero definire "laici". Il fatto è che la religione degli ebrei, cioè l'ebraismo, non è una religione filosofico-elettiva... L'ebraismo è sostanzialmente una religione etnica – Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2016/01/giudei-fra-ebraismo-ed-etnia-non-ce.html

Scusate la lunghezza, saluti a domani, Saul/Paolo
.................................

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

"Fratelli, so che la vostra attenzione è imprigionata nel mondo immaginario del vostro pensiero.
Fratelli, so che guardare dentro voi stessi richiede uno sforzo di volontà.
Fratelli, fate lo sforzo di guardare dentro voi stessi.
Fratelli, facendo lo sforzo di guardare dentro voi stessi vi libererete dai fantasmi del vostro pensiero.
Allora la vostra attenzione potrà rivolgersi alla realtà che vi circonda ed essa si rivelerà a voi in tutta la su bellezza e la sua gioia.
Scoprirete che nella realtà non vi è sofferenza: la sofferenza è soltanto nel vostro pensiero."
(Siddharta Gautama Sakyamuni)



Nessun commento:

Posta un commento