Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

sabato 25 luglio 2009

Il Giornaletto di Saul del 25 luglio 2009

Care, cari,

sono sul piede di partenza, informo chi può essere interessato che sabato pomeriggio 25 luglio sarò a Pratale, Vallingegno, Gubbio, restandovi sino al 26 pomeriggio, per incontrare gli amici bioregionalisti lì residenti.
La visita si è resa necessaria al fine di illustrare e coinvolgere direttamente gli ecologisti e spiritualisti umbri alla prossima manifestazione sullo spirito francescano, che si terrà a Roma in concomitanza con la festa del patrono d'Italia, San Francesco d'Assisi, che ricorre il 4 ottobre. Si tratta del convegno con mostra ed effetti ludici "Ecologia profonda, Alimentazione naturale e Spiritualità senza frontiere" che inizia il 3 ottobre e termina l'11 ottobre 2009. Vedere url:
http://www.circolovegetarianocalcata.it/2009/06/13/roma-dal-3-all11-ottobre-2009-%E2%80%9Cecologia-profonda-alimentazione-naturale-spiritualita-senza-frontiere%E2%80%9D/

Infatti è importante che a questa manifestazione, pensata nello spirito di San Francesco, vi sia la presenza degli amici e fratelli dell'Umbria che del santo fu la casa. Se state da quelle parti non mancate d'intervenire.
Chi fosse interessato a partecipare agli incontri informali per illustrare il progetto, che si terranno a Pratale nelle date sopra indicate, è pregato di prendere contatto con il team organizzativo in viaggio: telefonare al 333.5994451.

Ed ora la rassegna stampa quotidiana. Sul sito del Circolo Vegetariano ho inserito un corposo articolo su "Storia, psicostoria e memoria collettiva" che vi terrà impeganti per questi due giorni in cui sarò assente:
http://www.circolovegetarianocalcata.it/2009/07/25/big-bang-storia-psicostoria-ed-inconscio-collettivo-coscienza-ed-energia-nello-spazio-e-nel-tempo/

Ancora nel sito del Circolo Vegetariano potete leggere un resoconto della passeggiata ecologica effettuata dal gruppo di contrari al mega aeroporto di Viterbo, che sono andati fin sotto al Bullicame con l'on. Scilipoti IDV per vedere per l'ultima volta le pozze. Se il progetto aeroportuale verrà realizzato -infatti- esse non saranno più le stesse ma diventeranno pozzanghere sulle quali in continuazione passeranno i voli low cost ed i bagnanti avranno per sempre perso la loro privacy.
http://www.circolovegetarianocalcata.it/2009/07/25/viterbo-il-mega-aereoporto-vicino-al-bullicame-disturberebbe-le-terapie-dei-bagnanti-domenico-scilipoti-e-numerosi-cittadini-protestano-per-linsensato-progetto/

Termino consigliando la lettura nel blog "Altra Calcata... altro mondo" di alcuni programmi ortofrutticoli in quel di Blera, dove gli amici Marina e Marco ed altri stanno organizzando un Giardino della biodiversità. Auguri!
http://altracalcata-altromondo.blogspot.com/

Affettuosi saluti a tutti ed a risentirci il 27 luglio 2009, se tutto va bene... Vostro Saul/Paolo

Nessun commento:

Posta un commento