Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

mercoledì 8 giugno 2016

Il Giornaletto di Saul del 9 giugno 2016 – Un francobollo per l'ambiente, la carne è nociva, NATO: le spire dell'Anakonda, lago di Vico inquinato, I Ching ed il pensiero non-duale...



Care, cari, gli alberi? C'è chi li pianta e chi li taglia... indovinate il nostro governo da che parte sta! Durante la Giornata Mondiale per l'Ambiente (5 giugno) il primo ministro di Delhi, Arvind Kejriwal, ha annunciato che il governo pianterà UN MILIONE DI ALBERI per contrastare l’inquinamento e sostenere la biodiversità: "Il nostro governo intende sostenere la natura del luogo e porre particolare attenzione alla conservazione e alla sopravvivenza delle specie di piante ed animali in via di estinzione". E in Italia? In Italia si festeggia la Giornata Mondiale per l'Ambiente e i 30 anni del Ministero dell'Ambiente con UN NUOVO FRANCOBOLLO firmato Poste Italiane! Ecco i sentiti ringraziamenti del Ministro dell'Ambiente Galletti: "Grazie presidente Todini, per la disponibilità e la sensibilità dimostrate in questa occasione per noi tanto importante". (Mirko Busto)

Carne nociva alla salute (ed all'ambiente) - Scrive Franco Libero Manco: "...la carne fa male perché contiene ptomaine, sostanze tossiche che si sviluppano dagli organismi in via di decomposizione: cadaverina, putrescina, istamina, indolo, scatolo, fenoli, ammoniaca, ecc.; perché la carne genera radicali liberi (ed a questi sono collegati ad almeno 50 diverse gravi patologie); perché le proteine della carne bloccano l’utilizzo della vitamina D, provocano concentrazione di calcio e di ossalati nei reni e questo favorisce la formazione di calcoli..." Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2016/06/mangiar-carne-non-aiuta-stare-in-buona.html

Schiume tensioattive nei corsi d'acqua – Scrive Arpat: "Periodicamente, con l'aumento delle temperature, è possibile osservare presenza di schiume nei corsi d'acqua. Per chiarire meglio il fenomeno possiamo notare che la schiuma, si verifica quando si ha accumulo di sostanze tensioattive sul pelo dell'acqua. Solitamente dette sostanze sono il residuo di detersivi e simili..."

Mare avvelenato – Scrive Giuseppe Altieri: "Mare avvelenato: Rischio dalle microplastiche nei pesci che portiamo a tavola (attrazione Pesticidi e Metalli pesanti). "Le microplastiche presenti nelle acque marine (frammenti originati dalla degradazione naturale delle plastiche) entrano nella catena alimentare e rappresentano un pericolo subdolo". Lo ha detto il professor Antonio Mazzola, Ordinario di Ecologia al Dipartimento Scienza della terra e del mare dell'Università di Palermo.." - Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2016/06/la-plastica-ed-i-rifiuti-che-gettiamo.html

Mio commentino: "La salute del globo dipende anche dalla salute dei suoi oceani, ma le minacce che gravano sui mari del pianeta sono tante: l'inquinamento è il nemico numero uno da combattere visto che ogni anno finiscono in mare almeno 8 milioni di tonnellate di plastica. Lo ricorda l'Onu in occasione della Giornata mondiale degli oceani... (8 giugno)"

Il futuro è nel "Prana" – Scrive Ennio La Malfa: "Per gli indù e i buddisti il Prana è l’essenza della vita, è la forza vitale che pervade ogni cosa dalle stelle ai pianeti fino agli esseri viventi. I maestri tibetani hanno sempre affermato che se l’essere umano sapesse compenetrare l’energia pura dell’universo, cioè il prana, e con essa armonizzarsi, potrebbe vivere fino al termine della sua vita biologica, anche senza assumere cibo. Questa affermazione, che per la scienza ufficiale è illogica, trova invece conferma nelle centinaia di casi riportati dalle cronache indù, dal lontano passato ad oggi. Molti asceti infatti hanno vissuto senza mai nutrirsi..." - Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2016/06/i-misteri-delluniverso-visibile-buchi.html

Pesaro. Libraria e danza - Scrive Italo Campagnoli: "Presentazione di "PROVE DI ABBANDONO" di e con Paola Bianchi e Ivan Fantini, il 12 giugno 2016, ore 18.30, presso Settima Fila Via Sabbatini 24 - Pesaro. La lettura del romanzo di Ivan Fantini "Educarsi all’abbandono" ha generato immagini che non potevano essere trattenute. Le immagini sono diventate movimento, quel movimento ha chiamato le parole e quelle parole i suoni. Info. infopaolabianchi@gmail.com"

Polonia, NATO e Anakonda – Scrive Manlio Dinucci: "Formalmente l’esercitazione NATO, "Anakonda" (in corso dal 7 giugno), è a guida polacca, per soddisfare l’orgoglio nazionale di Varsavia. In realtà è al comando dello U.S. Army Europe che ha la missione ufficiale di «promuovere gli interessi strategici americani in Europa ed Eurasia. Ogni anno effettua oltre 1000 operazioni militari in oltre 40 paesi dell'area..." - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2016/06/08/polonia-la-nato-allunga-le-sue-spire-verso-la-russia-con-anakonda/

Gay senza dio - Scrive Barbara Bozzo: "E poi chiedetemi perché sono contro la chiesa... Don Pusceddu: «Dio ha abbandonato gli omosessuali. I gay meritano la morte» La predica che Don Massimilano Pusceddu ha pronunciato dal pulpito della sua chiesa il 28 maggio scorso appare grave ed offensiva..."

Mio commentino: "...queste sono quisquilie, c'è di molto peggio, sin dall'inizio... http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2014/07/la-verita-sulle-persecuzioni-dei.html"

La Spezia. Parchi e legalità – Scrive Parco 5 Terre: "Domenica 12 giugno '16, ore 17 e 30, Museo CAMeC La Spezia, convegno sul tema della legalità. Il Parco Nazionale delle Cinque Terre promuove il convegno per restituire la giusta incisività e pregnanza al principio di legalità, alla luce degli eventi criminosi che hanno colpito nei giorni scorsi territori di grande valore naturale e culturale come il Parco dei Nebrodi e l'Isola di Pantelleria. Info. comunicazione@parconazionale5terre.it"

Lago di Vico. Balneabilità proibita – Scrive Raimondo Chiricozzi: "Chiediamo ai Sindaci di Caprarola e Ronciglione di adoperarsi per la tutela della salute dei cittadini, facendo installare cartelli difficilmente asportabili di non balneabilità e invitando le forze dell’ordine e di polizia comunale alla vigilanza. Chiediamo ai responsabili delle istituzioni in indirizzo di adoperarsi ognuno per la propria competenza affinché siano rispettate..." - Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2016/06/lago-di-vico-non-balneabile-invito-alle.html

UE. Glifosato sospeso – Scrive F.Q.: "Bruxelles puntava ad allungare di altri 18 mesi la possibilità di usare il glifosato contenuto nell'erbicida Roundup della Monsanto, sospettato di essere cancerogeno. Italia, Francia e Germania sono fra gli 8 Paesi che hanno scelto di astenersi. Malta l'unico a votare contro. Il "sì" dei rimanenti 20 Paesi fa segnare un magro 52,91% dei voti, insufficiente a dare il disco verde. Per ora..."

Mio commentino: "La commissione ha l'ultima parola, è ancora presto per cantar vittoria, in fondo a votare contro è stata solo la minuscola Malta..."

Treia. Progetto B – Scrivono Franco Capponi e Edi Castellani: "Tutti abbiamo sentito parlare di Barbara Giuggioloni e del suo gravissimo problema di salute. Barbara è affetta da una gravissima forma di SLA, una malattia terribile e incurabile. Ora è arrivata l’occasione per fare qualcosa di concreto per aiutarla! Sabato 11 giugno 2016 al Teatro Comunale di Treia andrà in scena uno spettacolo promosso per raccogliere fondi per Barbara e per l’Associazione progetto B. E’ un modo che la nostra Città..." - Continua: http://treiacomunitaideale.blogspot.it/2016/06/treia-11-giugno-2016-progetto-b-azione.html

Catania. Aeroporto: soluzione libanese – Scrive Vincenzo Mannello: "...risolvere il problema dello scalo di Fontanarossa, l'aeroporto di Catania, pare sia piú complicato e difficile della elezione del Presidente del Libano... che, per quanti non lo sapessero, viene eletto grazie ad una miscellanea di proporzioni etnico-religiose e politiche in confronto alla quale impallidiva pure il Manuale Cencelli di democristiana memoria"

I Ching ed il pensiero non-duale - Se Lao Tze rielaborò alcuni pensieri già esistenti nella Cina antica e si valse di essi come pietre per edificare la montagna di Golconda del suo sistema filosofico, non é però detto -come alcuni studiosi sostengono- che tali concetti provenissero dall’antica India… E’ vero che la filosofia Vedica  sembrerebbe la più antica elaborata dall’uomo, e le sue implicazioni influenzarono il pensiero metafisico del mondo conosciuto. Ma questo é ciò che appare in quanto tale ricerca del vero risulta “codificata” nella memoria e quindi si fa riferimento ad essa come ad una “fonte”. Personalmente sono dell’opinione che sia il Taoismo che il Vedanta, entrambi di natura non-dualistica, fiorirono spontaneamente per logica propria... - Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2016/06/08/i-ching-e-pensiero-non-duale/

Procediamo un passo dopo l'altro... ma il viaggio è cominciato con il primo! Ciao, Paolo/Saul

...........................

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

"Se gli altri non sono in grado di fare piazza pulita delle loro vecchie emozioni incancrenite almeno possiamo farlo noi. Lasciando così la zavorra che ci impedisce di vivere saggiamente nel presente. L'alternativa al "perdono" sono il dolore e la sofferenza, che talvolta possono anche assumere forme psicosomatiche di malattia e di malessere psichico. L'incapacità di "perdonare" ed andare oltre è la caratteristica dell'ego, infatti l'ego non può sopravvivere senza dispute e conflitti. La mente non può perdonare ma il cuore sì...." (Saul Arpino)



Nessun commento:

Posta un commento