Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

domenica 12 giugno 2016

Il Giornaletto di Saul del 13 giugno 2016 - Autunno esci da questa primavera, votanti stanchi, quel folgorato di san Paolo disse..., renzao meravigliao, chi può definirsi bioregionalista?...



Care, cari, autunno esci da questa primavera! E durante questa estate che temperatura ci aspetta? C'è molta incertezza, per i prossimi mesi, e comprendere su come potrebbe evolversi la temperatura sulla nostra penisola. Un dato è certo: il 2014 con una temperatura media registrata di +15,97° C. risulta essere il più caldo degli ultimi 19 anni. Segue poi al secondo posto il 2015 con + 15,95° C. Insomma abbiamo vissuto un biennio che ha registrato uno scarto di + 0,60°C rispetto alla media pluriennale (15,35° ). Questi due ultimi 2 anni però hanno avuto l'effetto di modificare il trend della temperatura. .. (Paolo Ernani) – Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2016/06/estate-2016-se-verra-quale-temperatura.html

Mio commentino: "In sintesi al nord si prevedono vacanze in canotto (causa alluvioni) ed al sud vacanze nel deserto (causa siccità). Alegher, per noi che stiamo al centro sarà una bellissima estate, calda ma non troppo!"

Roma. Preghiamo per i banchieri – Scrive Leon Rener: "Su iniziativa dell'associazione "Madonna dei debitori", nascono a Roma i gruppi del perdono. I devoti della Madonnina, pregheranno per la salvezza dell'anima dei banchieri. Solo in questo modo (sostiene l'ispiratore del movimento lo psicologo Gilberto Di Benedetto) si può sperare di fare breccia sui banchieri che in quanto usurai sono al servizio di Satana..." - Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2016/06/fede-cristiana-perdoniamo-i-banchieri.html

Boldrini e Grasso in vacanza a spese dello stato - Scrive Franco Maccari, Segretario Generale del Coisp, Sindacato Indipendente di Polizia: "Che vergogna profonda leggere di una ‘vacanza’ in Marocco per 33 persone (Boldrini e Grasso in testa) a spese dei cittadini mentre ai Poliziotti italiani ‘offrono’ 8 euro lordi di aumento dopo anni di illegittimo blocco del contratto, mentre non si riesce a fare un riordino delle carriere perché abbiamo 4 pidocchiosi euro a disposizione, mentre andiamo in servizio con i giubbotti antiproiettile con garanzia scaduta ed i nostri muoiono per strada perché non hanno uno schifoso spray antiaggressione da pochi centesimi per fermare un aggressore col coltello. Quale insopportabile ed indegna ingiustizia!”

Mio commentino: "Per Boldrini e Grasso deve trattarsi di "vacanza di lavoro" altrimenti mai e poi mai queste alte cariche dello stato avrebbero sperperato denaro pubblico per andare a divertirsi in nord Africa.. a meno che non siano andati lì per prepararsi un degno spazio per il prossimo loro esilio (in caso che vengano dimessi o incriminati dalla giustizia)"

Milano. I votanti sono stanchi, il cambiamento si allontana? – Scrive Luigi Caroli: "50 italiani su 100 ormai non votano più, 35 reputano politici e candidati sicuramente tutti ladri, 15 probabilmente ladri. Dei 50 che votano: 20 ritengono che solo i politici di parte avversa siano bugiardi, 30 che siano tutti bugiardi. Ma… i candidati delle liste piccole scoprono che a votarli è stato meno di un terzo di coloro che spergiurano di averlo fatto (per le più grandi la verifica è impossibile). Se il politico mente, spesso per sopravvivere, perché l’elettore mente senza averne bisogno?..." - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2016/06/12/milano-i-votanti-sono-stanchi-il-cambiamento-sallontana/

I dettami di San Paolo - Disse il folgorato sulla via di Damasco: "Nelle riunioni di comunità le donne dovranno tacere, perché non è loro consentito di parlare, e se vogliono sapere qualcosa lo devono chiedere a casa al marito. Devono avere sul capo un velo per umiliazione in segno della loro bassezza: portare il velo significa vergognarsi per il peccato introdotto nel mondo a causa della donna! Parola di dio"

Mio commentino: "Pensavo di aver avuto una pensata originale inventandomi l'esistenza di un ipotetico Saul... (il sottoscritto). Purtroppo qualcuno mi aveva preceduto nell'invenzione di Saul... sono stati i "padri" della chiesa... - Paolo di Tarso, un super apostolo inventato. Ecco le prove fornite da Emilio Salsi..: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2013/01/nuove-religioni-e-cosi-qualcuno.html"

Commento di Simon Smeraldo: "Sta di fatto che a Saulo viene imputata, manipolando i suoi scritti (mentre chi sa leggervi fra le righe trova una sorprendente concordanza con lo gnosticismo eretico) l'invenzione di un cristianesimo che invece è solo il risultato di una lotta all'ultimo sangue fra le varie e diversissime fazioni e versioni del cristianesimo primitivo. Ha vinto la più sanguinaria, ipocrita e violenta delle fazioni, quella che ha saputo eliminare tutti i suoi avversari... quella che poi su quell'onda, appoggiandosi al potere temporale, ha bruciato al rogo chiunque dissentisse, ha inventato la più efferata e spregevole istituzione di criminali, la"Santa" Inquisizione, ha sterminato un'intero popolo (i Catari ) con i metodi più crudeli che si possano immagine. E poi parlano dell'amore di Cristo.."

Il calcio è ancora uno sport? - Scrive Renato Tumbarello: "Che squallore. Che vergogna, sentire che un giocatore vale 120 milioni. Altri 25 o 30, come niente. Mentre le borse precipitano, le aziende chiudono, parte della popolazione vive in povertà e l’Europa teme il terrorismo, Podga passa al Real, Nainggolan al Chelsea e Pjanic alla Juve. È come giocare a Monopoli con i soldi di carta straccia. Intanto arrivano i cinesi, che credono nell’investimento. Daremo anche a loro la fregatura, come trent’anni fa agli arabi. È più forte di noi..."

Dolcedo. Autocertificazione di Legale Rappresentanza - Scrive Daniele Reale: "Ora sono una persona umana”. Maria Laura Di Persio, 50 anni, è la prima imperiese a sottoscrivere l’atto di certificazione di legale rappresentanza. Lo ha fatto presso il suo Comune di residenza, Dolcedo. Un atto di protesta contro lo Stato Italiano, per riappropriarsi dei propri diritti, della propria libertà..." - Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2016/06/a-dolcedo-imperia-il-primo-caso-di.html

Mein Kampf. Distribuito gratis con Il Giornale – Scrive Fernando Rossi: "Renzi (“Trovo squallido che un quotidiano italiano regali oggi il Mein Kampf di Hitler. Il mio abbraccio affettuoso alla comunità ebraica"), la Boldrini (“decisione grave” perché la “memoria merita rispetto. Mia solidarietà a tutte le famiglie vittime di Olocausto”), ed Emanuele Fiano, deputato a rappresentare gli interessi della Lobby sionista in parlamento (“in qualsiasi altro paese d’Europa questa operazione sarebbe stata considerata un’offesa insanabile alla democrazia antifascista, se non addirittura un reato”), hanno ri-sfoderato l'Olocausto. All'on. Fiano deve essere sfuggito che nella 'sua' Germania, gestita dalle banche e multinazionali sioniste, non solo è stato ristampato Mein Kampf, ma sarà studiato in tutte le scuole, come la mettiamo rispetto alle sue dichiarazioini? Ritireremo l'ambasciatore in Germania?"

De Profundis per la libertà d'opinione e di ricerca storica – Scrive Orazio Fergnani: "Querela contro tutti i senatori (ed altri, come descritti di seguito) votanti a favore dell’approvazione del D.d.L. S. 54 della 17a legislatura denominata legge sul cosiddetto concetto del “negazionismo”. Questa denuncia/querela è per gridare ancora una volta che non si possono svendere senza il loro esplicito consenso, ed impunemente, i Cittadini, lo Stato, la Nazione, … e soprattutto non si possono annullare i loro “naturali e costituzionali diritti”…." - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2016/06/12/de-profundis-per-la-liberta-dopinione-e-di-ricerca-storica-querela-contro-tutti-i-senatori-ed-altri-come-descritti-di-seguito-votanti-a-favore-dell%E2%80%99approvazione-del-d-d-l-s-54-della/

Oceani riscaldati – Scrive Skeptical Science: "Nel lungo periodo gli oceani hanno accumulato calore con un tasso equivalente a 2 bombe di Hiroshima al secondo, sebbene sia aumentato negli ultimi 16 anni di circa 4 al secondo. Nel 2013 il riscaldamento degli oceani ha subito una rapida escalation, aumentando a un tasso superiore a 12 bombe di Hiroshima al secondo...”

Tiggì fantastico. Renzao meravigliao – Scrive Adriano Colafrancesco: "Dall’Istat, chiamato in causa un giorno sì e l’altro pure per annunciare (più esilarante di Antonio Albanese) “chiù pilu pe’ tutti”, a Renzi che, vestito da uomo sandwich per la pubblicità della Coca Cola spara balle sulle ecoballe della terra dei fuochi, il tg nazionale per definizione, sotto la guida dell’ineffabile direttore telecomandato dal Capo Azienda Rai (selezionato a sua volta presso la Corte dei Miracolati del premier), non manca mai di sorprendere per la sua spiccata vocazione umoristica..." - Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2016/06/tiggi-fantastico-renzao-meravigliao.html

Risvegliare il senso d'identità bioregionale – Scrive Rita Persichini a commento dell'articolo https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2016/06/07/come-risvegliare-il-senso-di-identita-bioregionale/ - : "Provo a dare il mio piccolo contributo.. A me sembra che ci possano essere dei tratti di base comuni.. ma non generalizzabili in assoluto. I tratti che riesco a individuare sono: possibilità di relazionarsi in modo piacevole e utile con il contesto naturale (in base alle proprie energie e capacità). Possibilità di vedere con una certa sicurezza la propria proiezione nel futuro (confort e protezione). Possibilità di relazionarsi con persone che costituiscano un ambiente umano affettivo. Finale ma non ultimo: un contesto che consenta alla persona di esprimere al meglio le proprie potenzialità positive..."

Chi può definirsi bioregionalista? - Essere bioregionalista non denota una appartenenza etnica bensì la capacità di rapportarsi con il luogo in cui si risiede considerandolo come la propria casa, come una espansione di sé. La definizione diviene appropriata nel momento in cui si vive in sintonia con il territorio e con gli elementi vitali che lo compongono. Infatti chiunque può essere bioregionalista indipendentemente dalla provenienza se si riconosce nella comunità in cui vive... - Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2016/06/12/chi-puo-definirsi-bioregionalista/

Di questo e simili temi se ne parlerà durante l’Incontro Collettivo Ecologista che si tiene a Villa Lina di Ronciglione (Vt) dal 25 al 26 giugno 2016 – Programma: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2016/05/incontro-collettivo-ecologista-25-e-26.html

E con ciò pure oggi vi saluto, ciao, Paolo/Saul

..........................................

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

"Se conoscessimo la nostra mente
avremmo capito
l'unico problema che abbiamo"
(Paolo Mario Buttiglieri) 



Nessun commento:

Posta un commento