Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

giovedì 13 aprile 2017

Il Giornaletto di Saul del 14 aprile 2017 – Ceramica neolitica a Treia, vegetariani, il silenzio, massoni o cristiani, RAI e stipendi aurei, la Cina ride di Trump, bomba fatale, monitoraggio ambientale...


Risultati immagini per stefano panzarasa  ceramica neolitica

Care, cari, il 25 aprile a Treia (Macerata) per la Festa dei Precursori organizzata dal locale Circolo Vegetariano è previsto un laboratorio gratuito di ceramica ispirato alle ricerche di Marjia Gimbutas sulla Civiltà dell’Antica Europa. Tutti possono partecipare, bambine, bambini e adulti (non è necessaria una preparazione specifica), insieme cercheremo di riprodurre una delle statuette della Grande Dea più significative, la Dea Uccello, simbolo dell’unione tra gli umani e la natura. Il laboratorio si svolge nella mattinata, il pomeriggio ci sarà la presentazione del libro “La Civiltà della Dea” tradotto e a cura di Mariagrazia Pelaia che sarà presente all’incontro. (Stefano Panzarasa, geologo – Rete Bioregionale Italiana)

P.S. Il laboratorio si tiene nella sede Auser di Treia, in Via Lanzi 20, con inizio alle ore 10, prenotazione necessaria: 0733/216293 – circolovegetariano@gmail.com – La presentazione del libro “La Civiltà della Dea” si tiene invece nella sede del Circolo Vegetariano VV.TT., in vicolo Sacchette, 15/a (vicino Porta Mentana), alle ore 16.

Vegetariani per l'ambiente – Scrive CIR: L'inquinamento più grande alla Terra viene dall'allevamento industriale e dall'agricoltura intensiva per sfamare gli animali. Possiamo cambiare le sorti della specie umana. Facendo scelte radicali! Gli indiani sono vegetariani da una vita! Facciamo andare in crisi le multinazionali agroalimentari e gli allevamenti! E così magari decidono di investire i loro soldi in qualcos'altro di più utile! Energie rinnovabili, trasformazione dei rifiuti, etc. - Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2017/04/13/essere-vegetariani-conviene-al-mantenimento-della-vita-sul-pianeta/

Avanti con l'eliminazione della popolazione italica – Scrive Marco Vasile Testai: “Il Consiglio d'Europa accusa: "In Italia aborto troppo difficile". Strasburgo bacchetta l'Italia: "Violato il diritto alla salute delle donne". E accusa: "Discriminati i medici non obiettori". In effetti per loro centomila e passa bambini uccisi all'anno sono troppo pochi, ne vorrebbero sopprimere ancora di più. Più bimbi vengono eliminati, più è facile discettare che la popolazione invecchia e c'è bisogno di "risorse" (con quali effetti e costi - in tutti i sensi - si vede ogni giorno). C'è qualcosa di demoniaco nella protervia con cui certe posizioni vengono sostenute ed imposte. Si vuole lo sterminio dei bambini, specie se figli di persone normali, ed al contempo l'adozione omosessuale, e l'invasione dei figli degli altri...”

Il silenzio aiuta... - Scrive Franco Libero Manco: “Nel corso della storia il valore del silenzio è stato evidenziato dai grandi mistici, santi e filosofi; molti hanno preceduto la loro missione da un rigoroso ritiro in solitudine. La necessità di raccogliersi in silenzio emerge anche quando si devono prendere decisioni importanti, o si cerca la strategia migliore per obiettivi da raggiungere...” - Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2016/04/il-silenzio-come-pratica-spirituale-e.html

I sionisti perseguitano gli ebrei originari – Scrive Ouiel Oviel Bensad a commento dell'articolo http://www.circolovegetarianocalcata.it/2013/12/25/storia-di-come-e-nato-il-sionismo-ovvero-se-gli-ebrei-non-sono-ebrei-ma-khazari-convertiti/ -: "Gli ashkenaziti sono khazari turcomanni e non ebrei semiti. Quindi l'intero stato d'israele che si basa sul sionismo non è nato per aiutare e salvare gli ebrei semiti ma è uno stato criminale anti-semita. Sapete quanti ebrei furono costretti ad abbandonare la propria vita quando Israele invase la Palestina? Quanti ebrei furono perseguitati proprio da coloro che si auto-dichiaravano i protettori degli ebrei? Gli ebrei semiti non condividevano e ancora oggi non condividono la politica sionista israeliana, subiscono ogni giorno intimidazioni e vivono repressi in israele o sono costretti a vivere in altri paesi. L'entità sionista è fondata sulla violenza e la sua misera nascita fu la guerra del 1948. Il regime sionista opprime anche gli ebrei onesti.."

Massoni o cristiani... ma sempre “giudei” - Scrive Joe Fallisi: “...la versione semi-laicizzata di cristianesimo, specialmente nella sua corrente maggiormente “religiosa” ed “esoterica”, quella massonica, mostra molto bene quale sia la sua matrice, con la sua adorazione per “Il grande architetto dell’universo”, l’occhio onniveggente iscritto in un triangolo sovrapposto alla piramide che ci fissa – guarda un po’ – dai dollari, la sua aspirazione a “ricostruire il tempio di Gerusalemme”, è in tutto e per tutto una caricatura di cristianesimo che semmai ne evidenzia ancor più l’origine ebraica...” - Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2013/12/la-radice-giudaica-di-tutte-le.html

USA. Golpe di Palazzo? – Scrive MoviSol: “Sta riuscendo il golpe di palazzo a Washington? Il voltafaccia di Trump su Assad e sulla Russia, e la nuova linea dell’amministrazione americana che scimmiotta quella guerrafondaia dei britannici ha una spiegazione. “È in corso un golpe di palazzo”. … 2 giorni fa LaRouche ha chiesto un vertice immediato Trump-Putin per fermare il pericolo di guerra Il 9 aprile Lyndon LaRouche aveva denunciato un tentativo britannico di golpe contro Trump..”

Rai. Canone obbligatorio e stipendi d'oro – Scrive Arrigo Colombo: “La pubblicazione degli stipendi RAI lascia molto perplessi. Ad esempio l'amministratore delegato, Campo Dall'Orto, si prende 652.000 euro all'anno, i dirigenti stanno sopra i 300.000, i giornalisti sopra i 200.000; ma i conduttori di programma, come Bruno Vespa o Piero Angela, si prendono 1,8 milioni annui, e in genere stanno sopra il milione. Veramente un'esagerazione, se si pensa che lo stipendio del Presidente Mattarella è di 239.000 euro annui e quello dei parlamentari è intorno ai 130.000...” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/04/13/rai-stipendi-faraonici-a-spese-degli-abbonati-obbligatori/

Renzie l'agnellatore – Scrive Marcello Giansanti: “Alla campagna sul rinunciare alla carne per il pranzo pasquale aveva aderito anche Laura Boldrini. Matteo Renzi ha espresso una opinione nettamente contraria durante Otto e mezzo. Il candidato favorito per la segreteria del Partito Democratico ha annunciato che mangerà agnello durante il pranzo di Pasqua. Egli afferma: sì, ho una tradizione familiare a cui non vengo meno. Non amo moltissimo l’agnello ma io lo mangio, se qualcuno mi tocca la bistecca fiorentina mi arrabbio...”

Mobilitazione contro il vertice NATO – Scrive Resistenze: “Il prossimo vertice NATO sarà il primo a cui parteciperà il Presidente degli Stati Uniti, Donald Trump. Si terrà il 24 e 25 maggio 2017 nei nuovissimi edifici della sede dell'Alleanza atlantica a Bruxelles, la città dove ha base la NATO e l'Unione Europea (UE), due istituzioni che collaborano strettamente nelle loro politiche militari. La NATO e gli Stati membri hanno preso parte a guerre e interventi militari illegali in Jugoslavia, Afghanistan, Libia, Iraq, Siria, nel Mar Mediterraneo e nell'Oceano Indiano. Essi contribuiscono grandemente all'instabilità internazionale, alla corsa agli armamenti e alla militarizzazione....” - Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2017/04/24-e-25-maggio-2017-contro-vertice-nato.html

Commento di P.S. - “Nato? Guerre, guerre e ancora guerre. Con Trump l'asticella retorico-adrenalinica per la messa in scena dello spettacolo presidenziale si è alzata solo un po'. E tutti ci hanno creduto. Creduto, appunto..." - Continua in calce al link

Commento di M.B. "Fino a poco tempo fa, in base alla logica del meno-peggio, avevo sostenuto D. Trump perché dichiarava di essere contro la guerra. Ho dovuto ricredermi..” - Continua in calce al link soprastante

E la Cina se la ride... - Scrive Alessandro Lattanzio: “..l’ultimo vertice USA-Cina è stato un fallimento, dato che i cinesi non hanno fatto concessioni agli USA, né sul piano geopolitico, né su quello commerciale. E’ stata una debacle per Trump “giunto alla Casa Bianca spacciandosi da grande affarista. La sua idea sarebbe stata ‘ammorbidire’ l’avversario con minacce e spacconate, per strappargli concessioni, mentre puntava all”affare’ più vantaggioso per gli Stati Uniti. Tale approccio può funzionare nel mondo del commercio. Ma come i cinesi gli hanno dimostrato, e come i russi glielo dimostreranno, il mondo della diplomazia internazionale non funziona così” - Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2017/04/donald-duck-allanagrafe-trump-non-ne.html

Avviso. Bomba fatale – Scrive E.G.: “Lanciata, per la prima volta, la "madre di tutte le bombe", la cui deflagrazione equivale all'esplosione di 11 tonnellate di tritolo. Gli Usa, Unione Sadici Aguzzini, l'hanno sganciata in Afghanistan, la bomba denominata MOAB (vi dice qualcosa? Sì, proprio i Moabiti, tra i "cattivi" della mitologia dell'antico Israele. Moab è il nome di un figlio che, secondo la Bibbia, Lot avrebbe concepito con... una sua figlia...) - https://en.m.wikipedia.org/wiki/GBU-43/B_Massive_Ordnance_Air_Blast - Una bomba che sarebbe in grado di distruggere TUTTO nel raggio di centinaia di metri. L'obiettivo? Ma certo, la solita ISIS... Però hanno sbagliato mira colpendo 18 combattenti (alleati). Un avvertimento mafioso a qualcun altro!?”

Monitorare l'inquinamento atmosferico – Scrive Arpat: “I ricercatori dell'Università di Brema - per avere una foto dettagliata dell'aria che respiriamo - lavorano sui dati provenienti dai satelliti di osservazione terrestre, che monitorano costantemente la composizione dell'atmosfera, e dalle misurazioni fatte a terra. Per rilevare gli elementi chimici che compongono l'atmosfera, gli scienziati lavorano infatti con i dati raccolti da...” - Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2017/04/inquinamento-atmosferico-e-monitoraggio.html

Uffah, con quest'umanità tarata non se ne può più. Ciao, a domani, forse.... Paolo/Saul


…..................................

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Non è affatto vero che gli uomini sposati vivano più a lungo. Sembra solo loro che la vita sia più lunga.” (Pitagora)


Nessun commento:

Posta un commento