Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

domenica 1 dicembre 2013

Il Giornaletto di Saul del 2 dicembre 2013 – Aria di Stelle pro “Favola”, il credere nella storia, l'altra faccia dell'Alfano, consulta antiusura, clima che cambia, Zapatero dixit....


Aria di Stelle pro Favola


Care, cari,

Aria di Stelle in beneficenza – Scrive Caterina Regazzi: “Sabato sera ho partecipato a Vignola, al Circolo Paradisi, ad una serata magica: era organizzata in collaborazione tra l'Associazione Fa.Vo.L'A., che promuove l'affido familiare e il gruppo Aria di Stelle di Mara Lenzi, che da anni porta avanti la pratica dei canti mantra. Daniela e Francesca dell'Associazione ci hanno spiegato a grandi linee l'affido familiare e le condizioni di difficoltà oltre che di gioia che vengono vissute dalle famiglie affidatarie. Mara Lenzi ci ha raccontato di essere stata a sua volta tempo fa, una mamma affidataria di un ragazzo che ora è un uomo e padre di una bambina che non a caso ha chiamato Vittoria, per cui è molto sensibile a questi temi e quando le è stata proposta questa iniziativa, si è subito dimostrata entusiasta di partecipare, lei e il suo gruppo, con i suoi mitici mantra. Le ragazze guidate dalle belle voci di Tina e Roberta, le soliste, hanno riscaldato i cuori dei numerosi presenti, mentre la commozione ci invadeva all'ascolto della lettera di una mamma affidataria, che vive la bella ma difficile avventura di sostenere una bambina proveniente da una famiglia con gravi problemi. Insomma come nella vita si mescolano gioia e dolore così nella serata c'è stato tutto il necessario per vivere momenti molto molto intensi....

Mio commentino: “Caterina mi ha telefonato proprio mentre stavano cantando così anch'io per un momento sono stato lì presente...”

Storia. Nazisti razzisti - Scrive Sara Palazzotti: “I Nazisti credevano che una razza superiore non avesse soltanto il diritto ma anche l'obbligo di sottomettere e persino sterminare quelle inferiori. Essi, inoltre, credevano che questa lotta tra razze fosse coerente con le leggi di Natura. I Nazisti sostennero quindi la visione di una razza germanica dominante che avrebbe reso sudditi e quindi governato gli altri popoli..”

Mia rispostina: “Si dice: "ogni scarrafone è bello a mamma soia"..... Vuol dire che attraverso un "credere" si può vedere quel che non è. Il credere -se onesto- potrebbe però divenire una spinta alla ricerca, quel che si trova infine non corrisponde a quanto affermato da una parte. Forse tu credi nella teoria del karma, forse no... Però se la chiamiamo legge di causa effetto dal punto di vista scientifico fa più scena ed è accettabile. Il nazismo sicuramente ha manifestato e messo in pratica teorie razziste contro gli ebrei, allo stesso tempo gli ebrei da 4000 anni hanno affermato la superiorità della loro razza, e sta scritto nel talmud e nella bibbia, mettendo in pratica tale credo nelle forme più "concrete". Chi di spada ferisce di spada perisce. Occhio per occhio dente per dente. Chi la fa l'aspetti. Inoltre c'è da dire che l'olocausto è stato utilizzato ai fini della supremazia ebraica sionista. Magari una lettura da controcanto alla "storia per legge" potrebbe giovare alla causa della verità: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2013/12/01/roma-consulta-anti-usura-lancia-proposte-risolutive-per-la-crisi-e-la-definizione-del-debito-pubblico/

Diluvia. governo ladro! – Scrive Giuseppe Altieri: “ ..nessuno parla delle vere cause delle alluvioni ovvero la distruzione dell'humus dei terreni che non trattengono più l'acqua e che incrementa la perdita di CO2 e acqua nell'atmosfera unitamente agli allevamenti industriali distruttori di terre e foreste che non producono letame fertile ma liquame inquinante e gas serra (Ossidi di Azoto) e Metano con la ruminazione animali che mangiano come circa 20 miliardi di persone producendo carne che sfama e ingrassa avvelenandole circa 2 miliardi di persone....”

Clima. Cambia cambia, in peggio – Scrive Marco Caffarello: “...lo studio Ipcc-Intergoverntal Panel for Climate Change,consegnato a settembre a Ban Ki-Moon, segretario generale dell'ONU, che riferisce come, se non dovesse cambiare il trend, entro il 2100 il livello del mare e degli oceani sarà cresciuto, per il contemporaneo scioglimento dei ghiacci che stanno gradualmente cancellando l'Artico, in media di 81 cm; un evento che inevitabilmente coinvolgerà l'habitat di molte città costiere del mondo e avrà ricadute su tutti i fenomeni della natura, quali precipitazioni, venti, il mutare delle stagioni, piogge, tifoni, ecc. “ - Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2013/12/la-temperatura-in-europa-aumentera-di.html

Ison, la cometa, non è morta e ritorna... - Scrive A.K.: “Dopo il suo passaggio molto ravvicinato al Sole gli astronomi la davano per spacciata, completamente dissolta dal calore solare. Poi la sorpresa! Sembrerebbe essere uscita indenne dall'effetto Sole. "Ne è rimasta una parte", così hanno detto gli scienziati, "e tra qualche giorno si disgregherà anche questa parte". Poi un'altra sorpresa: "No, la cometa pare essere intera e prosegue il suo viaggio di rientro verso la nube di Oort". Molti scienziati non capiscono come sia stato possibile che il nucleo di ghiaccio e rocce di Ison abbia potuto resistere a circa 2.000 gradi di temperatura. La cometa intera, o ciò che ne resta, forse farà ancora parlare di sé nei prossimi giorni....”

Roma. Consulta anti-usura – Scrive Stefano Giammatteo: “Si è tenuta il 30 novembre 2013 a Roma l’Assemblea generale della Consulta Nazionale Antiusura e Anticrisi, di cui fanno parte già oltre 33 associazioni unite contro l’usura, la crisi, lo strapotere delle banche e la corruzione, provenienti da tutte le regioni italiane. Una novità assoluta nel panorama socio-politico italiano, che pone l’associazionismo come possibile alternativa al vuoto lasciato dalle istituzioni e dai partiti che hanno portato il Paese nell’attuale situazione di sfascio. Tra gli scopi vi è anche quello di stilare proposte di legge che possano condurre i cittadini a riappropriarsi della sovranità nazionale.” - Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2013/12/roma-consulta-anti-usura-lancia.html

Stato usurocrate – Scrive Marco Tiberti: “Lo stato oggi chiede alla vedova di Giuseppe Campaniello 60.000 euro dopo che il marito si era dato fuoco davanti a Equitalia, perdendo la vita tra atroci sofferenze: la moglie ha scritto lettere al Presidente della Repubblica, ai parlamentari, al Papa. Nessuna risposta. Nessuna lettera. Solo una cartella esattoriale. La vedova di Giuseppe Campaniello ha 50 anni e non ha lavoro. Nel suo biglietto d'addio, suo marito aveva chiesto allo Stato di "lasciarla in pace"..non è servito: IL 9 DICEMBRE TUTTI IN PIAZZA CONTRO IL GOVERNO USUROCRATE!”

Mio commentino: “Non dimentichiamo che la costituzione di Equitalia S.p.A., il servizio della riscossione dei tributi, è avvenuta con l'entrata in vigore dell'art. 3 del D.L. 30 settembre 2005, n. 203 deliberato dal Governo Berlusconi III"

L'altra faccia dell'Alfano – Scrive Leonida Laconico: “Un guasto al computer mi ha impedito di lanciare il seguente messaggio di ammonimento prima dell’infausta decisione di Alfano. Il traguardo che Alfano sembra porsi ciecamente, servilmente ed ipocritamente con la spaccatura del PDL, sarebbe ridicolo se non fosse che, dietro gli strombazzati rischi che correrebbe l’Italia per la caduta del governo, si appalesa l'egoistico miraggio di poter mantenere poltrone e relativi privilegi, altro che il bene dell’Italia!” - Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2013/12/angelino-ha-incassato-i-30-denari.html

Commento di G.T.: “Qualcuno direbbe che tutti hanno un prezzo bisogna solo sapere quale!”

Giappone/Cina. Isole contese e caccia da guerra – Notizia di Aurora: “L’aviazione cinese ha fatto decollare caccia Su-30 e J-11, dopo che una dozzina di aerei militari statunitensi e giapponesi sono entrati nella zona di identificazione della difesa aerea (Adiz) proclamata da Pechino, lo scorso fine settimana, sul Mar Cinese orientale. L’incidente è la prima reazione cinese a un’incursione statunitense e giapponese ed aumenta il pericolo di un errore  che trascini in uno scontro e in un conflitto...”

Così parlò Zapatero – Ante scriptum di Fernando Rossi: “Una conferma delle valutazioni che facemmo a suo tempo di fronte alla sinergia Napolitano/ PD/ BCE / Lobby finanziarie e loro media, per far cadere il Berlusca, a lui l'onore della difesa dell'ultima trincea prima del baratro "prestiti capestro" FMI/BCE, ma chi ci aveva portato fin lì se non l'intero CENTRODESTRASINISTRA alle dipendenze della grande finanza? E ancora, perché non è caduto in piedi rivelando al popolo italiano le responsabilità di Napolitano & complici?...- Continua con articolo sulle verità rivelate da Zapatero: http://paolodarpini.blogspot.it/2013/12/cosi-parlo-zapatero-el-dilema.html

Commento di Ulrico Reali: “Caro D'Arpini, poiché hai scritto cose che condivido, vorrei commentare la tua frase (nell'editoriale fisso de blog) http://paolodarpini.blogspot.it/2013/12/cosi-parlo-zapatero-el-dilema.html -: "Un sovvertimento di valori è necessario, sia in forma di emendamento dai vecchi modelli consumistici o di protezione passiva degli utenti sia nell'ambito della comprensione di ciò che realmente é utile e necessario per sviluppare la qualità della vita." A questa frase, giustissima, mi permetterei di proporre una delle interpretazioni possibili. Nell'osservare la società italiana da un Paese avanzato d'Europa, per un 10ennio, scoprii che la democrazia italiana zoppica, da 60 anni almeno..” - Continua nel link segnalato

Vandana Shiva – Scrive M.T.: “Vandana Shiva ve lo siete chiesto perchè sta ormai sempre e solo in Italia? In India, dove c'è un movimento vero di decine di milioni di contadini che hanno ricacciato la Monsanto indietro (ad eccezione del cotone), la chiamano Vandana "DIVA" e ho detto tutto..”

Giornaletto – Scrive Luisa, la segretaria del Circolo VV.TT.: “Ciao Paolo, qui fa molto freddo e c'è un vento fortissimo ho ripreso la lettura del giornaletto e ti ringrazio per l'invio, un caro saluto a te e Caterina.”

Mia rispostina: “...se può consolarti ti dirò che anche qui a Treia il freddo non scherza. Ed inoltre ho deciso di non accendere la caldaia per cui vado avanti a camino e stufetta elettrica (quando serve). Per fortuna il 9 dicembre salgo con Caterina in Emilia e lì starò al caldo.... (in tutti i sensi). Mi fa piacere sapere che hai ripreso la lettura del Giornaletto.. i tuoi commenti sono benvenuti...”

Verità s/velata - La specie umana è in continua evoluzione e così dovremmo poter prendere coscienza che il nostro vivere si svolge in un contesto inscindibile. Di fatto è così... solo che dobbiamo capirlo e viverlo, prima a livello personale e poi a livello di comunità. Ognuno può e deve "comprendere" la necessità di riequilibrare la sua alimentazione ed il suo stile di vita non sentendosi però obbligato da una ideologia o da una spinta etica... la maturazione deve avvenire per auto-consapevolezza ecologica e fisiologica. Capisco che questa condizione esistenziale richiede una maturazione individuale ed un riavvicinamento alla propria natura originale che non può essere il risultato di una “scelta” o di un “credo” … La vita al momento opportuno e con i modi che gli sono consoni condurrà l'uomo verso la sua natura originale... - Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2013/12/in-verita-non-esiste-cosa-nascosta-che.html

La verità è sempre “nuda”, inutile cercare di coprirla. Ciao, Paolo/Saul

…...............................

Pensieri poetici del dopo Giornaletto:

«La schiavitù degli uomini è la conseguenza delle leggi, e le leggi sono stabilite dai governi. Per liberare gli uomini non c'è che un mezzo: la distruzione dei governi. Ma come distruggerli? Tutti i tentativi fatti sinora in diversi paesi per rovesciare i governi colla violenza, non sono mai riusciti che a sostituire a quelli un nuovo governo, sovente più crudele del primo.» (Lev Tolstoj)

….........................

“Dovremmo smettere di cercare di creare sicurezze intorno a noi.
Dovremmo avere totale fiducia nella vita.
Dovremmo convincerci che una Vita piena di sicurezze è peggio della morte.” (Roberto Anastagi)



Nessun commento:

Posta un commento