Saul Arpino ritorna…


Avete visto quella faccia della foto in vetrina… chi è quello, sono forse io?
Potrei dire di sì ed anche di no…. Sono io per le convenzioni del mondo, non sono io perché l’io non può essere fissato ad un’immagine momentanea e mutevole.
Quell’io che vedete è un attore che recita in una commedia, in un certo senso non ha nome né forma precisa, come tutti gli attori che possono interpretare vari ruoli.
Ma il mio vero “io” non si manifesta solo nei ruoli ma nella sceneggiatura, nei costumi, nelle parti comprimarie, nella musica, nella regia, nelle luci, negli spettatori… eccetera…


Volendo però dargli un nome chiamerò quell’io Saul Arpino. Un nome inventato? Forse sì e forse no.. il nome potrebbe esistere od avrebbe potuto esistere… mio nonno –ad esempio- avrebbe potuto chiamarsi così… poi per motivi banali, di sopravvivenza bruta, prese a chiamarsi Paolo D’Arpini… ed io voglio seguire il suo esempio -ma al contrario- cambio nome e divento Saul Arpino, perlomeno su questo blog.


A proposito di blog… sentivo il desiderio di crearmi un piccolo palcoscenico sul quale recitare alcune parti che non mi sono consentite in altri spazi. Da questo luogo, che forse mi riporta indietro nel tempo, un ritorno ai dinosauri del passato remoto oppure verso un avanti sconosciuto, non so, mi prenderò la libertà di raccontare e mostrare agli accorti lettori alcune segrete immagini dell’essere… di quel che io sono o non sono, descrivibile o indescrivibile…..


Vostro affezionato, Saul Arpino.

sabato 5 agosto 2017

Il Giornaletto di Saul del 6 agosto 2017 – Cina ultra-capitalista, Ucraina in guerra, la rapina libica, il 10 agosto di Acca Larentia, USA: avanti a suon di sanzioni, le bugie giudaiche e cristiane, 6 agosto 1945 da non dimenticare...


Risultati immagini per cina capitalista

Care, cari, la Cina, che oggi viene definita come "la potenza economica emergente" o come "la nazione guida del futuro", in realtà non è altro che la terra dove il capitalismo ha deciso di porre le proprie radici facendo di essa il proprio quartier generale. E di fatto oggi è il posto peggiore dove andare a vivere. La Cina è il paese più capitalista del mondo che tramite il comunismo ha raggiunto un livello di capitalismo estremo, definibile come ultra-capitalismo... (Carlos Murgia) - Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2017/08/laltro-capitalismo-la-cina-indica-la.html

Viterbo. Basta con l'importazione di rifiuti da altre province – Scrivono Emanuele e Massimo del m5s Vt: “...è necessario riportare all’attenzione della Regione che Viterbo non può più farsi carico del conferimento presso la discarica di Monterazzano dei rifiuti di Rieti e provincia e di alcuni comuni della provincia nord di Roma che pesano sul totale annuo presso la discarica per più del 44%, secondo dati da noi forniti già due anni fa. Tale anomala situazione comporta un riempimento dei siti della discarica e la necessità di ampliare i lotti della stessa con tempi ben inferiori a quelli che sarebbero necessari se ne fruissero solo i comuni della provincia di Viterbo. - Info: Emanuele Rinaldi 3931286343 - Massimo Erbetti 3333508202”

La guerra comincia dall'Ucraina – Scrive Erwan Castel: “Nel gioco degli scacchi, il sacrificio di un pedone, per creare l’apertura per attaccare, è chiamato “gambetto” (del re, della torre, ecc.) la tentazione degli Stati Uniti di sacrificare l’Ucraina armandola e gettandola contro la Russia per provocarla, è grave e può riuscire dato che Kiev non solo è una pedina sulla “grande scacchiera”, ma soprattutto il principale folle dell’arsenale puntato contro Mosca! Oggi più che mai l’Europa è seduto sulla polveriera e l’Ucraina è il detonatore! Ma la Russia, che ha appena picchiato sul tavolo della diplomazia, è in allerta e mostra le zanne alla soldataglia che...” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/08/05/leuropa-come-sempre-e-sacrificabile-la-guerra-incomincia-dallucraina-con-il-veleno-che-vien-dagli-usa/

Libia. Soros, ong e migranti – Scrive Paolo Sensini a commento dell'articolo https://paolodarpini.blogspot.it/2017/08/altro-che-salvataggio-questa-e-tratta.html?showComment=1501921694720#c1970055494305919023 -: "Il vento cambia e la barca degli altruisti patologici scricchiola pesantemente. E allora come provare a tenerla a galla per giustificare i trafficoni delle ONG & Co. e continuare la tratta dei clandestini nel Mediterraneo? Semplice, ora le "presstitute" dei media calano l'asso di fronte a cui tutti sono tenuti a chinare il capo in religioso silenzio: Gli uomini delle ONG che salvano i migranti in mare sono come gli italiani che si prendevano cura degli ebrei dalle persecuzione dei nazifascisti durante la guerra... “ - Continua in calce al link segnalato

Libia. Retroscena di un rapina – Scrive Manlio Dinucci nel 2011, la Nato sotto comando Usa demolisce con la guerra (aperta dalla Francia) lo Stato libico, attaccandolo anche dall’interno con forze speciali. Da qui il disastro sociale, che farà più vittime della guerra stessa soprattutto tra i migranti. Una storia che Macron ben conosce: dal 2008 al 2012 fa una folgorante (quanto sospetta) carriera alla Banca Rothschild, l’impero finanziario che controlla le banche centrali di quasi tutti i paesi del mondo. In Libia la Rothschild sbarca nel 2011, mentre la guerra è ancora in corso. Le grandi banche statunitensi ed europee effettuano allo stesso tempo la più grande rapina del secolo, confiscando 150 miliardi di dollari di fondi sovrani libici...” - Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2017/08/libia-macron-banche-rapina-lo-zampone.html

L'estate sta finendo? - Previsioni del tempo. In arrivo al nord del Paese e al Centro, piogge e temporali sparsi. Dal 6 agosto è prevista Frosinona, con un calo delle temperature fino a 10 gradi. Caronte se ne va e lascia il posto ad un vortice di aria fresca dal Nord Europa..."

10 agosto. Non son lacrime ma semi di vita - In questa notte, si crede, si possano avverare i desideri di chi con il naso all’insù aspetta di vedere una stella cadente mentre si pronuncia una filastrocca che così recita: “Stella, mia bella stella, desidero che…”, e sognando come in una fiaba si attende che l’evento desiderato si avveri e verifichi durante l’anno. Ma la tradizione magica delle stelle cadenti è ben più antica. I cristiani si inventarono la figura di San Lorenzo traendola dalla Divinità etrusca Acca Larentia, poi acquisita dai Romani, un tempo: Madre Terra, poi: Sacra Prostituta (che si prostra), protettrice di plebei e della fertilità dei campi, era assimilata a Fauno e Lupesco. Dalla Dea Larentia a San Lorenzo il passo è brevissimo... - Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2017/08/10-agosto-non-son-lacrime-ma-semi-di.html

Persistere nell'errore – Scrive Roberto Tumbarello: “La politica è un’arte molto sofisticata e in continua evoluzione. Necessita di cultura, sensibilità, esperienza, umiltà, formazione e visione del futuro. Non basta individuare i problemi per essere capaci di risolverli. Trovare le soluzioni è meno facile. Essere in gamba o avere avuto successo in altri settori non è sufficiente. Non è, quindi, un’attività alla portata di chiunque. Gli intrusi provocano solo guai (vedi il caso renzie ndr). Sono anni che l’Italia paga l’ingenuità di voler provare la novità. E persistiamo nell’errore...”

Venezuela e nemesi a cinque stelle – Scrive Francesco Santoianni: “Venezuela: ma il Movimento Cinque Stelle a nome di chi parla? Ce lo eravamo già chiesto dopo che Luigi di Maio, rinnegando le innumerevoli prese di posizione del Movimento, annunciava l’accettazione della NATO. Ma, almeno, di Maio era (ed è) un esponente della galassia grillina. Ce lo chiediamo ora davanti alla condanna senza appello del governo Maduro che il blog di Grillo affida alla penna di tal Giorgio Beretta...” - Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2017/08/venezuela-come-banco-di-prova-e-nemesi.html

Commento di Giuseppe Zambon: “DI BATTISTA DOVE SEI? TI HANNO GIA‘ CONFINATO A GUANTANAMO?”

Commento di Diego Fusaro: “Vedere immagini di Roberto Saviano che dal suo attico di Nuova York difende a spada tratta le ONG (le armi con cui l'aristocrazia finanziaria deporta esseri umani, chiamando ciò "salvataggi") e pontifica contro l'eroico patriota socialista Maduro (in attesa di un golpe USA come nel Cile del 1973) non ha prezzo...”

Le sanzioni USA all'Iran: cui prodest? - Scrive Jure Ellero: “L’Iran ha condannato le sanzioni approvate da Washington contro il suo programma missilistico. Difficile spiegare a Teheran perché atomiche e missili balistici di Israele o i vettori balistici sauditi non siano ugualmente oggetto di sanzioni. Insostenibile inoltre l’accusa a Teheran di sostenere il terrorismo islamico. E’ dagli anni ’80, in Libano, che non si vede un terrorista sciita, mentre quelli che devastano il Medio Oriente e l’Europa sono tutti sunniti e legati a movimenti che hanno ampi appoggi sulla sponda araba del Golfo Persico, tra le monarchie sunnite “alleate” e armate dall’Occidente e degli Usa” - Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/08/05/gli-usa-sanzionano-liran-che-combatte-i-terroristi-ma-non-israele-che-li-appoggia/

Offensiva USA in sud America – Scrive Iris Cristofanini: “Offensiva usa in tutto il sud America. Dopo il Brasile l'Argentina ora il Venezuela e l'Ecuador, di cui in tv non si parla ma dove è in corso una offensiva destabilizzatrice , ... poi resta la Bolivia e il sud America torna il giardino di casa dell'impero...”

Miti e bugie del giudaismo e del cristianesimo – Scrive Joe Fallisi: “ Nulla dei FONDAMENTI della narrazione ebraica, ovvero di quelli relativi alle vicende del Pentateuco, ha ricevuto una qualche comprova archeologico-storica... L'intera triade delle religioni monoteiste mediorientali (ebraismo, cristianesimo ed islam) poggia su basi essenzialmente mitiche, con lo scopo di dare un cemento ideologico unitario alle loro sparse tribù seminomadi, che in realtà avevano avuto una storia oscura e mediocre ed erano state politeiste. Idem dicasi per "la Verità Rivelata che si fa carne" dei cristiani... - Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2016/08/miti-e-bugie-storiche-nel-giudaismo-e.html

Controllo climatico o videogame? – Scrive Veronica Mercatali: “...dopo aver trascorso una notte insonne ho scorso con orrore il sorgere di una nuova alba. Avrei voluto spingere sotto il nano maledetto per non vederlo riapparire di nuovo sopra l'orizzonte! Tra i deliri dell'insonnia ho iniziato a pensare: 1- In un futuro non troppo lontano l'umanità dovrà vivere sottoterra per proteggersi dal sole infuocato 2- Un complotto mondiale vuole eliminare tutta l'italica terra con tutti gli italiani 3- Una mente "superiore" e perversa si diverte come in un videogame a giocare con il clima...”

La lezione dimenticata del 6 agosto 1945 – Scrive Giorgio Nebbia: “ Col passare dei decenni si fa sempre più pallido e formale il ricordo dell’esplosione, il 6 agosto del 1945, della prima bomba atomica americana sulla città giapponese di Hiroshima, seguita, tre giorni dopo, da quella di una simile bomba atomica sull’altra città giapponese di Nagasaki: con duecentomila morti finiva la seconda guerra mondiale (1939-1945), e cominciava una nuova era, quella atomica, di terrore e di sospetti, eventi che hanno cambiato il mondo e che occorre non dimenticare...” - Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2017/08/05/lultima-spiaggia-e-la-lezione-dimenticata-del-6-agosto-1945/

Ciao, Paolo/Saul
…........................

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Se l'essere umano potesse comprendere tutto l'orrore della vita delle persone ordinarie che girano in tondo in un cerchio di interessi e di scopi insignificanti, se potesse comprendere ciò che perdono, comprenderebbe che non vi può essere che una sola cosa seria per lui: sfuggire alla legge generale, essere libero. Per un uomo in prigione e condannato a morte, cosa può esservi di serio? Solo una cosa: come salvarsi, come fuggire. Nient'altro è serio." (G.I. Gurdjieff)



Nessun commento:

Posta un commento